Analisi
Analisi
Attualità

Coronavirus, l'associazione "Giovanni Paolo II" raccoglie fondi per test anticorpali

Donazione promossa dal professor Natalino Monopoli col coinvolgimento di diversi insegnati di vari istituti scolastici del territorio

Cinque scatole di test anticorpali per i presidi ospedalieri. Una prima tranche è stata già ordinata grazie al ricavato della raccolta fondi promossa da un gruppo di docenti coinvolti nel concorso "Giovanni Paolo II", promosso nel novero delle iniziative comprese nell'organizzazione del Riconoscimento "Giovanni Paolo II".

L'importo, superiore ai 1800 euro, ha perciò consentito di acquistare i test che saranno destinati la prossima settimana dalla casa farmaceutica direttamente all'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie.
Questi primi passi e doni sono stati compiuti grazie alla adesione di insegnanti degli istituti "Dell'Aquila-Staffa", "Giovanni XXIII", "Garibald- Leone" e "Giaquinto". L'organizzazione non esclude che altre scuole possano aggiungersi nei prossimi giorni.

«Ringraziamo tutti i colleghi coinvolti che hanno preso a cuore l'iniziativa» ha commentato il professor Natalino Monopoli, fondatore dell'associazione "Giovanni Paolo II". «Un ringraziamento è doveroso anche alle autorità civili e religiose che hanno accolto con favore questa iniziativa, maturata in seno al progetto della nona edizione del Riconoscimento che ha per tema il rispetto dei diritti umani. Il primo di questi diritti è proprio quello della salute e alla vita» ha aggiunto il tenace insegnante biscegliese.
«Un ringraziamento speciale al dottor Tommaso Fontana per aver aiutato a dare corso alla finalità materiale della raccolta e al padre spirituale don Giuseppe Abbascià, che ha unito il suo sostegno, la sua benedizione e preghiera perché possano portare un aiuto necessario alla prevenzione e contenimento della epidemia».

La raccolta è ancora attiva. Le donazioni possono essere effettuate all'Iban It83u0103041361000003106448, intestato a Associazione "Giovanni Paolo II", indicando come causale donazione acquisto materiale Covid-19. L'associazione assicurerà la massima trasparenza rispetto ai contributi, agli acquisti e alla consegna del materiale.

Il comitato promotore del Centenario dalla nascita di Papa Wojtyla sta realizzando una piccola quantità di mascherine in stoffa per donarle a chi ne ha bisogno.
  • Riconoscimento Giovanni Paolo II
  • Natalino Monopoli
  • associazione Giovanni Paolo II
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2350 contenuti
Altri contenuti a tema
468 nuovi contagi in poche ore in Puglia 468 nuovi contagi in poche ore in Puglia Risale a quota 159 il numero dei ricoverati negli ospedali
Campagna vaccinale, quattro giornate a Bisceglie per le terze dosi Campagna vaccinale, quattro giornate a Bisceglie per le terze dosi Obiettivo dell'Asl Bt recuperare i cittadini con prenotazioni ritardate
Covid in Puglia, oltre 350 nuovi casi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 350 nuovi casi nelle ultime ore Stabile il dato degli attualmente positivi. Registrati altri 4 decessi
Buoni spesa, i requisiti per presentare domanda Buoni spesa, i requisiti per presentare domanda L'intento dell'amministrazione è sostenere famiglie e cittadini in difficoltà economica a causa dell'emergenza Covid
Asl Bt, Delle Donne: «Orgoglioso del lavoro svolto» Asl Bt, Delle Donne: «Orgoglioso del lavoro svolto» L'ex direttore generale: «Abbiamo affrontato l'emergenza con consapevolezza, autorevolezza e precisione»
6900 positivi deceduti in Puglia dall'inizio della pandemia 6900 positivi deceduti in Puglia dall'inizio della pandemia 4632 gli attualmente positivi
Cosa si può fare senza Green pass e quando è obbligatorio Cosa si può fare senza Green pass e quando è obbligatorio Fino al 15 gennaio sarà necessario avere il Green pass base o rafforzato
Covid, sensibile aumento dei ricoveri in Puglia Covid, sensibile aumento dei ricoveri in Puglia Gli attualmente positivi superano quota 4500
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.