Francesco Spina
Francesco Spina
Politica

Coronavirus, Spina: «Angarano continua col "togli e metti", è in confusione»

«Dovrebbe avere più umiltà e ascoltare i consigli delle opposizioni»

Nuovo affondo di Francesco Spina nei confronti del sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano in merito ai provvedimenti adottati nel pomeriggio di martedì 24 marzo.

«Continua la confusione e il "togli e metti" di ordinanze, in linea con quello che succede a livello nazionale. Molti dei sostenitori di Angarano mi avevano attaccato qualche giorno fa perché avevo chiesto la revoca dell'ordinanza di limitazione degli orari dei supermercati, ma fortunatamente, anche se tardi, Angarano è ora tornato sui suoi passi e ha fatto come dicevamo» ha sostenuto l'ex primo cittadino. «E per fortuna l'opposizione non si ferma di fronte all'arroganza e alle offese e continuerà a controllare e a consigliare Angarano affinché non faccia troppi danni, soprattutto in questo momento delicato.
La città, soprattutto ora, si sta accorgendo del salto nel buio che ha fatto e di come può essere drammatico non avere un "sindaco"» ha tuonato Spina.

«La marcia indietro di martedì, con un'ordinanza di rettifica di quella adottata la settimana scorsa, dimostra come non bisogna seguire soltanto i consigli dei soliti "manovratori", e che questo valga anche per la questione dell'Opera Don Uva, che Angarano sta sottovalutando non sappiamo se in modo più o meno consapevole».

Per l'esponente di minoranza il sindaco dovrebbe «iniziare ad avere più umiltà e ad ascoltare le proposte delle opposizioni. L'unità della politica e la condivisione delle scelte da parte anche delle opposizioni può essere un ottimo aiuto per uscire da questa brutta situazione!».
  • Francesco Spina
  • Angelantonio Angarano
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

490 contenuti
Altri contenuti a tema
«Sono positivo al Coronavirus». Giovane biscegliese comunica la notizia sui social «Sono positivo al Coronavirus». Giovane biscegliese comunica la notizia sui social L'operatore sanitario, asintomatico, ha lanciato un monito: «Restate a casa, non uscite se non per motivi indispensabili».
Cannillo e Pomarico ospiti in diretta sul network Viva giovedì Cannillo e Pomarico ospiti in diretta sul network Viva giovedì Approfondimento sulla ripartenza dopo il Coronavirus: orizzonti, progetti, speranze
Coronavirus e controlli, aumentano le sanzioni e le denunce nella Bat Coronavirus e controlli, aumentano le sanzioni e le denunce nella Bat Quasi 40mila persone fermate e oltre 5mila esercizi commerciali soggetti a verifiche dall'inizio dell'emergenza
Coronavirus, la regione Puglia dispone 450milioni di euro per le imprese e le partite Iva Coronavirus, la regione Puglia dispone 450milioni di euro per le imprese e le partite Iva Il presidente Michele Emiliano: «Stiamo agendo in modo rapido ed efficace»
Consiglio comunale in diretta su BisceglieViva Consiglio comunale in diretta su BisceglieViva Giovedì 9 aprile, a partire dalle ore 15:30, sulla nostra pagina facebook e su questo sito
Coronavirus, 2634 casi positivi in Puglia Coronavirus, 2634 casi positivi in Puglia 35 contagiati nella Bat
Coronavirus, sette ricoveri in ospedale a Bisceglie Coronavirus, sette ricoveri in ospedale a Bisceglie Si tratta di ospiti della struttura "Villa Bilanzuoli" di Minervino Murge risultati positivi
Coronavirus, Galantino: «Lavoratori dimenticati anche in questa emergenza» Coronavirus, Galantino: «Lavoratori dimenticati anche in questa emergenza» Il deputato biscegliese di Fratelli d'Italia: «Il governo si ravveda»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.