Supermercato
Supermercato
Cronaca

De Toma: «Accesso al supermercato impedito a un disabile»

Secondo quanto spiegato dal responsabile di Bisceglie illuminata una persona affetta da autismo, impossibilitato a indossare la mascherina, non sarebbe stato ammesso nel locale

Un episodio controverso, che dimostra senza dubbio la non semplice applicabilità delle normative vigenti, si è verificato a Bisceglie nelle scorse ore.
Secondo quanto dichiarato da Alberto De Toma, responsabile del movimento Bisceglie illuminata, un cittadino disabile non sarebbe stato ammesso all'interno di un esercizio commerciale.

«Sono molto amareggiato per l'accaduto» ha commentato, spiegando che il ragazzo, affetto da spettro autistico di terzo livello, «non ha avuto la possibilità di entrare all'interno di un supermercato poiché non indossava la mascherina, in quanto quest'ultima gli crea diverse problematiche legate al suo disturbo». Com'è noto, per alcune categorie di disabilità sono prescritte eccezioni riguardo l'utilizzo della mascherina.

«Il comportamento dei dipendenti del supermercato va fortemente stigmatizzato. Non è possibile in una società moderna avere degli atteggiamenti simili» ha affermato De Toma, esprimendo il suo rammarico. «Dobbiamo finirla di vedere la disabilità come una barriera».
  • Diversamente abili
  • Autismo
  • Bisceglie illuminata
  • Covid
  • Alberto De Toma
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1872 contenuti
Altri contenuti a tema
Il piccolo Domenico, 5 mesi, guarito dal Covid Il piccolo Domenico, 5 mesi, guarito dal Covid Il ringraziamento della mamma al personale dell'ospedale di Bisceglie: «Angeli travestiti da astronauti»
Campagna vaccinale, Caracciolo: «Ingenerose le critiche a Emiliano e Lopalco» Campagna vaccinale, Caracciolo: «Ingenerose le critiche a Emiliano e Lopalco» Il consigliere regionale dem: «A parlare sono e saranno i fatti»
Quasi 1800 guariti in Puglia nelle ultime 24 ore Quasi 1800 guariti in Puglia nelle ultime 24 ore Gli attualmente positivi scendono sotto quota 50mila
Scuola, Emiliano: «Continueremo con la libertà di scelta» Scuola, Emiliano: «Continueremo con la libertà di scelta» Il governatore pensa a una proroga dell'ordinanza fino al 15 maggio: «Non possiamo costringere le famiglie a riportare i figli in presenza»
«Scuola, subito tamponi antigenici per studenti e personale» «Scuola, subito tamponi antigenici per studenti e personale» L'appello dei sindacati all'assessore Leo: «Puglia in profondo rosso e la didattica a distanza sta mostrando tutti i propri limiti»
Emiliano: «Costretti a rallentare per la mancanza di vaccini» Emiliano: «Costretti a rallentare per la mancanza di vaccini» Il governatore: «Chiesto un anticipo dei carichi. Se avessimo le dosi per tutti, potremmo mettere in sicurezza la popolazione entro l'estate»
Cala il dato degli attualmente positivi in Puglia Cala il dato degli attualmente positivi in Puglia Oltre 1500 guariti e 46 decessi nelle ultime 24 ore
Campagna vaccinale, ancora troppa confusione Campagna vaccinale, ancora troppa confusione Sospesa la possibilità di vaccinarsi "a sportello" ma ignari utenti, convocati nei giorni scorsi da un call center, si sono presentati comunque al PalaCosmai
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.