Donazione di mobili agli sportelli di assistenza e volontariato
Donazione di mobili agli sportelli di assistenza e volontariato
Attualità

Donazione di mobili agli sportelli di assistenza e volontariato

L'apprezzabile gesto di un imprenditore

Elezioni Regionali 2020
Un bellissimo gesto alle associazioni che gestiscono gli sportelli di assistenza e volontariato comunali per la collettività e le persone più in difficoltà. L'imprenditore Nunzio Sinisi, titolare di Sia, azienda che si occupa di soluzioni informatizzate e arredamento per l'ufficio, ha donato due scrivanie e un mobile agli operatori del Centro antiviolenza Save, dello sportello migranti "Kipepeio" attivo con la collaborazione dell'Ufficio Migrantes del Pronto intervento sociale (Pis) e del Csv San Nicola.

Le quattro associazioni hanno deciso di utilizzare la mobilia per arredare l'ufficio al primo piano dell'edificio comunale in via professor Mauro Terlizzi, che utilizzano, in giorni e orari differenti, per dare assistenza alle persone che ne hanno bisogno, ciascuna secondo la finalità della propria associazione. Al piccolo momento conviviale per suggellare la consegna hanno partecipato, oltre all'imprenditore, i rappresentanti delle quattro associazioni insieme a don Geremia Acri, direttore dell'Ufficio Migrantes della Diocesi di Andria, e a Roberta Rigante, assessore ai servizi sociali del comune di Bisceglie.

«Un'azione encomiabile che merita di essere sottolineata per l'altruismo. Un gesto ancor più apprezzato perché rivolto al sostegno di chi, a sua volta, con impegno e dedizione, si dedica ad aiutare chi ne ha bisogno. Da parte nostra siamo lieti che, a poco a poco, in un unico ufficio, che può diventare punto di riferimento per la Comunità, si stiano concentrando servizi gratuiti importanti che offrono assistenza gratuita nel campo del sociale e del volontariato. Una sorta di sportello unico della solidarietà che nel tempo contiamo di potenziare ulteriormente» ha sottolineato l'assessore Rigante.

Lo sportello migranti "Kipepeio" è aperto martedì dalle 15:30 alle 17:00 e mercoledì dalle 9:00 alle 12:00 mentre il Pronto intervento sociale è attivo martedì dalle 16:00 alle 19:00 e venerdì dalle 9:30 alle 12:30. È possibile rivolgersi al Csv San Nicola ogni primo e terzo giovedì di ogni mese dalle 16:30 alle 18:30. Dal 2 ottobre è attivo anche il Centro antiviolenza Save il martedì dalle 10:00 alle 12:00 e il mercoledì dalle 16:00 alle 18:00 alla Pua (via Trento, 16).
  • volontariato
  • Roberta Rigante
Altri contenuti a tema
Corso di formazione per diventare volontari della Protezione Civile Corso di formazione per diventare volontari della Protezione Civile Lo ha organizzato il Centro operativo comunale di Bisceglie
Con.te.sto ringrazia l'amministrazione comunale Con.te.sto ringrazia l'amministrazione comunale L'associazione ne ha riconosciuto la sensibilità per la concessione delle passeggiata alle persone affette da autismo nel corso del lockdown
Buoni spesa, aggiornato l'elenco delle attività convenzionate Buoni spesa, aggiornato l'elenco delle attività convenzionate Cresce il numero degli esercizi commerciali che accettano il pagamento con la modalità predisposta dal comune
Buoni spesa, Roberta Rigante: «Pronti a partire con le prime erogazioni» Buoni spesa, Roberta Rigante: «Pronti a partire con le prime erogazioni» L'assessore a Speciale BisceglieViva: «Esaminate già 300 domande sulle 1200 pervenute»
Contributo di solidarietà alimentare, Rigante: «Tutte le informazione saranno rese pubbliche a breve» Contributo di solidarietà alimentare, Rigante: «Tutte le informazione saranno rese pubbliche a breve» L'assessore: «Recarsi agli uffici comunali non è utile e crea assembramenti»
Spina: «L'assessore Rigante vota in conflitto di interessi la sanatoria dell’assunzione del marito» Spina: «L'assessore Rigante vota in conflitto di interessi la sanatoria dell’assunzione del marito» L'ex sindaco: «È il momento di restituire autorevolezza e dignità all'istituzione comunale»
Firmato un protocollo d'intesa per il reinserimento di detenuti ed ex detenuti nel circuito lavorativo Firmato un protocollo d'intesa per il reinserimento di detenuti ed ex detenuti nel circuito lavorativo L'assessore Rigante: «Con questi progetti si limita anche il rischio di recidiva, aumentando la sicurezza nella nostra città»
De Trizio e De Cillis ricordati con una cerimonia in regione De Trizio e De Cillis ricordati con una cerimonia in regione I biscegliesi nell'elenco dei 26 pugliesi caduti nelle missioni di pace
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.