Corteo sulla violenza di Genere - 26.11.2023
Corteo sulla violenza di Genere - 26.11.2023
Attualità

Donne, sicurezza e consapevolezza: una passeggiata rumorosa per le vie di Bisceglie

Si ritorna a ragionare sui cosiddetti "punti viola": «Non si può più aspettare»

Si è svolta nella serata di domenica 26 novembre la manifestazione contro la violenza di genere organizzata dal Collettivo Cittadino per la Questione di Genere inizialmente prevista per il 25 novembre e slittata a causa del maltempo. Molte le scuole che hanno aderito all'iniziativa; persone di tutte le età si sono riunite in piazza Diaz a partire dalle 19.30 costituendo una marea che ha poi inondato le strade della città.

Partendo da piazza Diaz percorrendo Via Aldo Moro, il corteo è giunto in piazza san Francesco fino poi al centro storico per proseguire su Largo corazzata Roma e tornare in Palazzuolo: questo il percorso della passeggiata rumorosa. Al termine della serata si è svolta un'assemblea aperta a chiunque volesse intervenire, con la volontà di riempire i silenzi sul tema con riflessioni spontanee e atti di solidarietà.

La proposta dei punti viola promossa dal collettivo cittadino per la questione di genere così come la necessità di diffondere consapevolezza sono stati i punti cardini degli interventi durante l'intera serata. Tra riflessioni sulla cultura del consenso, sull'importanza del ruolo della donna nella Resistenza (intervento a cura di ANPI Bisceglie) sono state molte le persone che hanno voluto condividere i loro pensieri e punti di vista. Il racconto del Denim Day, la lettura di autrici come Virginia Woolf e di Cristina Torres Càceres hanno contribuito alla creazione di uno spazio dove si potesse parlare di consenso e patriarcato in maniera spontanea, facendo quella che viene definita autocoscienza: ascoltare piuttosto che parlare e riflettere su sé stessi stando a contatto con le altre persone e le loro esperienze.

Spazio durante la serata anche per linguaggi non verbali di lotta: Stefania Colamartino ha eseguito "Ni Una menos" con voce e chitarra, seguita poi in Largo Corazzata Roma dalla performance di ballo di Alessandro Catino. Presenti alla manifestazione il Sindaco Angelantonio Angarano, l'assessora alle Pari Opportunità Roberta Rigante e gran parte dell'amministrazione comunale.



10 fotoUna marea per la consapevolezza delle donne a Bisceglie - LE FOTO Si ritorna sui punti viola: «Non si può più aspettare»
Corteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di GenereCorteo sulla violenza di Genere
  • violenza sulle donne
  • femminicidio
  • 25 novembre
Altri contenuti a tema
Donna e figli minori salvi grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri Donna e figli minori salvi grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri Continue minacce di morte da parte dell’ex compagno, il quale non si rassegnava alla fine della relazione
Flashmob del collettivo per le questioni di genere in piazza San Francesco Flashmob del collettivo per le questioni di genere in piazza San Francesco Impronte rosa e la scritta "L8 Marzo" sulla pavimentazione
Una piazza per "L8 Marzo" Una piazza per "L8 Marzo" Il collettivo cittadino per le questioni di genere ha convocato una nuova piazza per l'8 Marzo. Anpi, Amnesty International e Save partner dell'evento
Relazioni tossiche e stili di attaccamento: l'assemblea cittadina sul tema Relazioni tossiche e stili di attaccamento: l'assemblea cittadina sul tema Da Bowlby alla figura del caregiver, il collettivo cittadino per le questioni di genere ha approfondito il tema degli stili di attaccamento con Stefania Colamartino
Il 16 febbraio a Bisceglie l’ultimo modulo del corso di formazione “Mettiamoci in Rete” Il 16 febbraio a Bisceglie l’ultimo modulo del corso di formazione “Mettiamoci in Rete” L’obiettivo è illustrare i servizi che l’ASL BT fornisce in materia di violenza sulle donne ed evidenziare le buone prassi di primo contatto con una donna vittima di violenza
Nuovo appuntamento del collettivo cittadino per la Questione di genere Nuovo appuntamento del collettivo cittadino per la Questione di genere La prossima riunione si svolgerà venerdì 16 febbraio alle 18:30 nella Sala degli Specchi di Palazzo Tupputi
Corteo contro la violenza di genere posticipato a domenica 26 novembre Corteo contro la violenza di genere posticipato a domenica 26 novembre A causa del maltempo il corteo previsto per la serata di sabato 25 novembre si svolgerà domenica 26
Corteo rumoroso “Se tocca a me, voglio essere l’ultima” Corteo rumoroso “Se tocca a me, voglio essere l’ultima” Appuntamento sabato 25 novembre in Piazza Diaz alle 19.30
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.