Felice Di Lernia
Felice Di Lernia
Cultura

"Eppure il vento soffia ancora", reading e presentazione alla libreria Abbraccio alla vita

Ospite l'autore, l'assessore alla cultura del comune di Trani Felice Di Lernia

Elezioni Regionali 2020
Sabato 9 marzo alle ore 19:00, all'interno della libreria "Abbraccio alla vita" di via XXIV maggio, 44 a Bisceglie, Massimo Valente ospiterà Felice Di Lernia, autore di "Eppure il vento soffia ancora", in occasione della pubblicazione del libro (Bordeaux Edizioni). La serata sarà caratterizzata da un reading del regista teatrale biscegliese Carlo Bruni, direttore artistico di SistemaGaribaldi.

Te-ambaré e te-a-pèrd è il tormentone di uno dei capitoli più famosi di "Eppure il vento soffia ancora", l'ultimo libro di Felice Di Lernia, autore nonché assessore alla Cultura del comune di Trani. Te-ambaré e te-a-pèrd, dice il padre al figlio, il nonno al nipote, il maestro all'allievo. Ed anche da questo mantra dialettale si snodano le riflessioni sulle geometrie famigliari che, insieme ad altri temi di enorme quotidianità, caratterizzano questo libro autobiografico e al tempo stesso antropologico.
Dopo "Mio fratello è figlio unico (ma ha molti follower)" Felice Di Lernia torna a raccontare miseria e nobiltà delle piccole cose quotidiane: la partenza di un figlio, la gaffe di un passeggero su un treno, la vista di un balcone apparentemente normale, gli innocui richiami di una madre al suo bambino in una sala d'attesa…
Dietro ogni episodio si cela una diversa possibilità di interpretazione del nostro stare nel mondo e delle azioni che definiscono l'ordinarietà delle nostre vite. Eppure il vento soffia ancora è uno strumento di lavoro per i professionisti dell'ascolto ma è anche una lettura autentica e differente, utile a chiunque avverta l'esigenza di un pensiero laterale capace di mettere in dubbio anche le convinzioni più ovvie.

L'antropologo Felice Di Lernia è assessore alla cultura del comune di Trani. L'incontro è gratuito e aperto a tutti.
  • Libreria Abbraccio alla Vita
  • Carlo Bruni
  • Massimo Valente
  • Abbraccio alla vita
Altri contenuti a tema
Martedì la presentazione della rassegna "42 gradi" Martedì la presentazione della rassegna "42 gradi" Precederà la conversazione con Chiara Gamberale alle Vecchie Segherie Mastrototaro
«Mio zio, Vincenzo Calace». La riflessione di Carlo Bruni sul 25 aprile «Mio zio, Vincenzo Calace». La riflessione di Carlo Bruni sul 25 aprile «No, non c'è un merito particolare nell'essere nipoti di un antifascista, ma c'è un "appartenenza" che avverto necessario condividere»
300 operatori dello spettacolo scrivono alla regione: «Chiediamo interventi urgenti» 300 operatori dello spettacolo scrivono alla regione: «Chiediamo interventi urgenti» Lettera aperta firmata anche dal direttore di SistemaGaribaldi Carlo Bruni
Le librerie ai tempi del Coronavirus: Abbraccio alla vita Le librerie ai tempi del Coronavirus: Abbraccio alla vita La difficile scelta di continuare a rimanere chiusi al pubblico
Coronavirus e librerie, le scelte dei titolari Coronavirus e librerie, le scelte dei titolari Due delle tre realtà attive in città hanno deciso di riaprire, seppure con orario ridotto
"La salute alla portata di tutti", incontro con Armido Chiomento "La salute alla portata di tutti", incontro con Armido Chiomento Appuntamento ad Abbraccio alla vita
La "Nostalgia di Dio" di Lucia Calamaro in prima regionale per la stagione di Sistema Garibaldi La "Nostalgia di Dio" di Lucia Calamaro in prima regionale per la stagione di Sistema Garibaldi La drammaturga romana porta in scena a Bisceglie il suo ultimo lavoro
«Un click per impoverire la comunità» «Un click per impoverire la comunità» Amara riflessione di Massimo Valente sulla scarsa sinergia tra scuola e territorio e sull'abuso di acquisti on line
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.