Etichetta indicante il lotto richiamato
Etichetta indicante il lotto richiamato
Attualità

Il ministero della salute richiama un lotto di tranci di tonno confezionato a Bisceglie

Il provvedimento è stato disposto nelle scorse ore

Il ministero della salute ha disposto il «richiamo per rischio chimico» del lotto di produzione 2008217/21 consistente in tranci di tonno a pinne gialle decongelato con acqua aggiunta commercializzato da una società con sede a Bisceglie.

Nel provvedimento pubblicato sul sito ministeriale si specifica che la misura riguarda «tranci a peso variabile confezionati sottovuoto» riferibili all'azienda «Ittica Zu Pietro srl con sede in via Varsavia, 9», con «scadenza o termine minimo di conservazione al 7 giugno 2021» e marchio di identificazione dello stabilimento «IT 2830 CE». Motivo del richiamo sarebbe «sindrome anossica».

Il ministero ha raccomandato di «non consumare e di riportare il prodotto al punto vendita».
  • tonno
Altri contenuti a tema
Tonno confezionato a Bisceglie, si indaga sulla correlazione con 14 malori segnalati tra Puglia e Toscana Tonno confezionato a Bisceglie, si indaga sulla correlazione con 14 malori segnalati tra Puglia e Toscana Non si registrano né segnalano casi legati a clienti di ristoranti biscegliesi
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.