Angelantonio Angarano. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Angelantonio Angarano. Foto Luca Ferrante
Cronaca

Il sindaco Angarano sull'ospedale: «La conferma dell'Asl e della regione ha posto fine alla vicenda»

Il primo cittadino: «Sarebbe opportuno classificarlo di primo livello»

In merito alla conferma della regione Puglia e dell'Asl Bt che il punto nascita dell'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie resterà aperto, il sindaco Angelantonio Angarano ha dichiarato in una nota: «La conferma ha posto fine su una vicenda che aveva preoccupato molto tutta la nostra comunità e ci ha visto uniti e compatti nel difendere il diritto alla salute del nostro territorio, come dimostrano le migliaia di firme che abbiamo raccolto in pochi giorni».

«Come ribadito nell'audizione in Commissione sanità della regione Puglia a luglio scorso, il punto nascita dell'ospedale di Bisceglie non serve solo alla nostra città ma è riferimento per una popolazione di circa 200mila utenti che comprende anche Trani, Molfetta, Giovinazzo e Terlizzi. Come abbiamo sempre rimarcato, aveva fatto registrare un trend in crescita e oltre 500 parti all'anno, parametri che rendevano giusta la prosecuzione dell'attività» ha aggiunto il primo cittadino.

«La conferma dell'attivazione di due servizi fondamentali quali l'endocrinologia e la pneumologia, l'imminente attivazione della geriatria e i prossimi lavori al pronto soccorso, annunciati dalla Asl Bt, sono un ulteriore tassello che potenzia il nosocomio. Ringraziamo la regione e la Asl Bt per l'attenzione al territorio e alle istanze provenute da esso. In sinergia col comitato cittadino per la difesa dell'ospedale, continueremo a tenere costantemente alta l'attenzione sul "Vittorio Emanuele II" che, ribadiamo, sarebbe opportuno classificare nosocomio di primo livello al fine di garantire i livelli essenziali di assistenza non solo una città ma in considerazione di un bacino d'utenza ampio e popoloso. Così come, per lo stesso obiettivo, rimarchiamo l'opportunità che riprenda l'iter per la realizzazione dell'ospedale del nord barese» ha concluso Angarano.
  • Regione Puglia
  • Asl Bt
  • Angelantonio Angarano
  • ospedale di Bisceglie
Altri contenuti a tema
Spina: «Angarano & company nel pallone» Spina: «Angarano & company nel pallone» L'ex sindaco: «Più si avvicina la resa dei conti, più l'amministrazione perde lucidità»
Pedone replica a Vittoria Sasso: «Sinergie sostiene l'amministrazione» Pedone replica a Vittoria Sasso: «Sinergie sostiene l'amministrazione» Il consigliere comunale sull'ex assessore: «Ha scelto di dimettersi in totale autonomia»
Amendolagine: «Angarano si è infilato in un vicolo cieco» Amendolagine: «Angarano si è infilato in un vicolo cieco» Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle: «Sindaco e giunta in totale stato confusionale, non hanno la minima idea rispetto a dove portare Bisceglie»
Caso mensa, tavolo tecnico in comune. L'amministrazione: «Incontro positivo» Caso mensa, tavolo tecnico in comune. L'amministrazione: «Incontro positivo» Angarano: «Confermiamo la predisposizione all'ascolto»
Angarano: «Passo in avanti verso la rinnovazione degli atti» Angarano: «Passo in avanti verso la rinnovazione degli atti» Commento del sindaco a margine della riunione di lunedì 20 del consiglio comunale
Cittadinanza onoraria a Liliana Segre, Angarano: «Una pagina storica» Cittadinanza onoraria a Liliana Segre, Angarano: «Una pagina storica» Il sindaco: «Bisceglie dice il suo forte "no" a qualsiasi forma di discriminazione»
Consiglio comunale in tempo reale Consiglio comunale in tempo reale Prevista l'approvazione dell'aggiornamento del Dup e la concessione della cittadinanza onoraria a Liliana Segre
Celebrata la tradizionale Santa Messa di San Sebastiano, patrono della Polizia Locale Celebrata la tradizionale Santa Messa di San Sebastiano, patrono della Polizia Locale Il Comandante Michele Dell'Olio ha anche relazionato l'attività nel 2019
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.