Monopattini elettrici
Monopattini elettrici
Attualità

Imprenditore lamenta danneggiamenti e tentativi di furto

Il Sindaco Angarano lo esorta ad andare avanti

Ha fatto discutere, sui social, la questione sollevata da un imprenditore biscegliese nei giorni scorsi. L'uomo, attivo nella commercializzazione di servizi di noleggio di monopattini elettrici, ha sostenuto di aver subìto danneggiamenti e atti vandalici di vario tipo sugli apparecchi messi a disposizione del pubblico nel corso del mese di giugno: in sostanza, i monopattini presi in fitto da alcuni individui non sarebbero stati posizionati correttamente e in alcuni casi abbandonati in acqua o addirittura oggetto di tentativi di furto.

La vicenda ha suscitato sdegno unanime e numerosi commenti solidali con l'imprenditore, che ha annunciato alcune modifiche al servizio a partire dal prossimo 3 luglio, consistenti nella restrizione delle zone in cui sarà possibile accedere a bordo dei monopattini.

Sul caso è intervenuto anche il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano rimarcando «i danneggiamenti ai monopattini, uno gettato in mare, altri caricati in macchina, uno portato a 40 chilometri di distanza, altri abbandonati dove capita senza cura». Episodi squallidi «ma noi non ci arrendiamo e non ci rassegneremo mai all'inciviltà di una recalcitrante minoranza perché non rappresenta la comunità biscegliese, laboriosa, civile e onesta» ha aggiunto il primo cittadino.

«Il servizio di noleggio monopattini consente una crescita della nostra città sotto il profilo della mobilità sostenibile. Tanti, cittadini e turisti, lo stanno utilizzando correttamente. Altri, come al solito, vogliono fare i furbi o i prepotenti. Faremo tutto il possibile, con l'ausilio della videosorveglianza e di tutti i mezzi a nostra disposizione, per risalire a loro e comminare le sanzioni che meritano» ha evidenziato Angarano, pur se è doveroso specificare come sia mancata completamente qualsiasi informazione riguardo l'improvvisa apparizione dei monopattini per le strade della città; nessuna spiegazione, nessuna campagna di comunicazione. Non è chiaro, peraltro, quale sia l'eventuale coinvolgimento del Comune nell'operazione, anche se l'iniziativa appare esclusivamente privata. Un pizzico di chiarezza in più avrebbe sicuramente aiutato.

«Non consentiremo ai maleducati di inficiare la condotta sana di migliaia di persone che amano e rispettano Bisceglie» ha concluso il Sindaco, esortando l'imprenditore «a non mollare e ad andare avanti perché ha portato alla nostra città un servizio utile e moderno».
Altri contenuti a tema
Raccolta differenziata, ecco i primi dati del 2022 sul territorio biscegliese Raccolta differenziata, ecco i primi dati del 2022 sul territorio biscegliese L'amministrazione: «Siamo un Comune virtuoso»
Pnrr, Bisceglie ottiene finanziamento per un nuovo impianto sportivo e la piscina comunale Pnrr, Bisceglie ottiene finanziamento per un nuovo impianto sportivo e la piscina comunale Angarano: «Migliorare la città con lungimiranza e competenza»
Servizio di refezione scolastica, iscrizioni aperte Servizio di refezione scolastica, iscrizioni aperte Tutti gli utenti dovranno accedere e utilizzare un portale on line
Giro d'Italia di plogging, successo per la tappa biscegliese Giro d'Italia di plogging, successo per la tappa biscegliese Il Sindaco: «Iniziativa di cittadinanza attiva e passione civica»
Rifiuti sulle spiagge, Angarano durissimo: «Idioti irresponsabili» Rifiuti sulle spiagge, Angarano durissimo: «Idioti irresponsabili» La forte critica del Sindaco sui social
Il cordoglio del Sindaco Angarano per la scomparsa del dottor Sinigaglia Il cordoglio del Sindaco Angarano per la scomparsa del dottor Sinigaglia «Il nostro abbraccio e quello della comunità biscegliese alla famiglia»
«Rubato rubinetto dalla fontana "tre pompe". Non vi vergognate?» «Rubato rubinetto dalla fontana "tre pompe". Non vi vergognate?» Il duro sfogo del Sindaco Angarano dopo quanto accaduto
Riconsegnata alla città la torre civica dell’orologio dopo il restauro Riconsegnata alla città la torre civica dell’orologio dopo il restauro Il Sindaco Angarano: «Siamo felici che sia tornata alla sua originaria bellezza»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.