Francesco La Notte
Francesco La Notte
Politica

La Notte: «Bene il progetto Covid@casa per potenziare la riabilitazione domiciliare»

Il consigliere regionale biscegliese: «Importante ridurre, quando possibile, il ricorso alle strutture ospedaliere»

Il Dipartimento salute della Regione Puglia, la Protezione Civile e l'Aress (agenzia regionale strategica per la salute e il sociale) hanno promosso il progetto Covid@casa, volto a potenziare l'assistenza domiciliare riabilitativa per i pazienti positivi al Covid e per quelli guariti che necessitano di fisioterapia a casa e riabilitazione pneumologica.

«La curva dei contagi sta progressivamente calando e il servizio sanitario regionale deve necessariamente prestare maggiore attenzione a tutti i pazienti attualmente positivi e a quelli che, anche dopo la guarigione clinica e virologica, hanno ancora bisogno di un periodo più o meno lungo di riabilitazione, soprattutto respiratoria» ha sostenuto Francesco La Notte, consigliere regionale del gruppo "Popolari con Emiliano".

«Alcune tipologie di cure riabilitative motorie, cardiologiche e pneumologiche possono essere assicurate a casa, riducendo così il ricorso alle strutture ospedaliere» ha sottolineato l'esponente politico biscegliese. «Per far questo, la Regione ha previsto assunzioni con contratti a tempo determinato per oltre cento fisioterapisti che si occuperanno delle attività di recupero funzionale e pneumologico».

L'idea progettuale è quella di utilizzare tre sale operative - a Foggia, Campi Salentina e a Modugno - dotate della piattaforma Covid@casa per censire le esigenze di riabilitazione domiciliare ed erogare così i servizi. L'equipe a supporto delle control rooms sarà formata da personale medico, infermieristico e amministrativo, compresi i fisioterapisti che avranno un ruolo centrale nel portare avanti le attività di riabilitazione. Asl Bari metterà a disposizione delle altre aziende sanitarie la graduatoria attualmente attiva dei fisioterapisti per assumere tutte le unità previste.
  • Regione Puglia
  • Francesco La Notte
Altri contenuti a tema
Covid, oltre 256 mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, oltre 256 mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Sale ancora il dato degli attualmente positivi
Vaccini, sale la percentuale di biscegliesi che hanno ricevuto una dose Vaccini, sale la percentuale di biscegliesi che hanno ricevuto una dose Nella Bat il 50% dei cittadini ha effettuato le due somministrazioni
Green pass, ecco come recuperare il codice Authcode Green pass, ecco come recuperare il codice Authcode La procedura da effettuare per scaricare la certificazione
Covid, la Puglia si conferma Regione a rischio moderato Covid, la Puglia si conferma Regione a rischio moderato Il pericolo di un passaggio in zona gialla non è distante
Risalgono attualmente positivi e ricoveri per Covid in Puglia Risalgono attualmente positivi e ricoveri per Covid in Puglia Il dato sulle ospedalizzazioni è in lieve rialzo rispetto alle ultime ore
Vaccini anti-Covid, approvata delibera per la somministrazione in farmacia Vaccini anti-Covid, approvata delibera per la somministrazione in farmacia L'assessore Lopalco: «Ulteriore passo avanti»
Covid, Lopalco: «Siamo di fronte a una nuova ondata pandemica» Covid, Lopalco: «Siamo di fronte a una nuova ondata pandemica» L'assessore: «La variante delta si sta sviluppando tra adolescenti e giovani adulti. Vacciniamoci»
151 nuovi casi positivi in Puglia ma il numero dei ricoverati resta stabile 151 nuovi casi positivi in Puglia ma il numero dei ricoverati resta stabile Altri 42 contagi registrati nella Bat nelle ultime ore
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.