Dario Damiani. <span>Foto Ida Vinella</span>
Dario Damiani. Foto Ida Vinella
Politica

La Xylella avanza, Damiani (Forza Italia): «Subito la questione sui tavoli nazionali»

Le parole del parlamentare pugliese, ricandidato alle elezioni del 25 settembre

Ulivi infetti anche a Polignano a Mare e Castellana Grotte.La Xylella prosegue la sua avanzata anche nel territorio barese, distruggendo in Puglia un patrimonio naturalistico, economico e anche culturale. Dal 2014 nel leccese sono andate perse 3 olive su 4, mentre nel brindisino la produzione di olio si è ridotta del 50%.

«Una tragedia senza fine per i nostri territori e la nostra economia. Dopo anni di politiche assenti o totalmente errate da parte della Regione, per colpa di Michele Emiliano che ha scelto in maniera scellerata di non seguire le indicazioni scientifiche date dagli esperti agli esordi dell'infezione preferendo opporsi nei tribunali alle eradicazioni all'epoca di poche piante, oggi ci ritroviamo a fare i conti con milioni di piante aggredite dal batterio e danni stimati già per 3 miliardi di euro circa. Peggio di così era difficile fare, ma il governo pugliese ci è riuscito e persevera diabolicamente nell'errore» ha dichiarato il senatore di Forza Italia Dario Damiani, ricandidato alle politiche del 25 settembre.

«Si tratta ormai di un dramma non solo locale, per cui senza perdere altro tempo bisognerà subito portare la questione xylella sui tavoli nazionali. Necessario ripartire da un confronto serio e costruttivo, che possa finalmente dare soluzioni al territorio e agli agricoltori pugliesi, attraverso appropriate strategie di contenimento della diffusione del batterio e nuove risorse economiche» ha concluso il parlamentare pugliese.
  • Elezioni
  • xylella
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
Fratelli d'Italia festeggia il successo elettorale Fratelli d'Italia festeggia il successo elettorale Incontro con Giandonato La Salandra e Mariangela Matera, i due parlamentari del territorio
Elezioni, com'è andata ai sette biscegliesi in competizione Elezioni, com'è andata ai sette biscegliesi in competizione Niente da fare per Galantino e Casella, buon risultato per D'Addato. Candidatura di servizio quella di Ricchiuti per Fdi nelle Marche, di testimonianza per Simone e Di Gennaro
Elezioni, Casella: «Ho perso. Sarebbe sbagliato negarlo» Elezioni, Casella: «Ho perso. Sarebbe sbagliato negarlo» Il presidente del consiglio comunale: «Ci ho messo tutte le forze come ho sempre fatto nella mia vita»
Elezioni, sfottò di cattivo gusto ai danni di Raffaele Piemontese Elezioni, sfottò di cattivo gusto ai danni di Raffaele Piemontese Circola sul web un fotomontaggio relativo al comitato elettorale dell'esponente Pd a Mattinata
Elezioni, Sasso: «Buon lavoro a Francesco Boccia, dal Senato difenderà gli interessi di Bisceglie e della Puglia» Elezioni, Sasso: «Buon lavoro a Francesco Boccia, dal Senato difenderà gli interessi di Bisceglie e della Puglia» «È un figlio della nostre terra ed è una garanzia per il territorio»
Elezioni, i 5 Stelle: «Prima forza in città. Parte l'alternativa per le comunali» Elezioni, i 5 Stelle: «Prima forza in città. Parte l'alternativa per le comunali» «Esprimeremo a breve la nostra proposta alternativa all'attuale amministrazione e alle coalizioni "minestrone"»
Elezioni, Impegno civico: «Avremmo sperato in un risultato migliore» Elezioni, Impegno civico: «Avremmo sperato in un risultato migliore» I componenti del comitato: «Può considerarsi un buon inizio»
Elezioni, il commiato di Davide Galantino dal Parlamento Elezioni, il commiato di Davide Galantino dal Parlamento «Accetto la risposta democratica senza polemica né rimpianti. La politica è una missione, oggi affidata ad altri e non a me. Tiferò per Fratelli d'Italia e per la nostra leader Giorgia Meloni»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.