Bisceglie cartolina teatro Garibaldi
Bisceglie cartolina teatro Garibaldi
Cultura

«Lo studio della storia locale diventi materia curricolare»: parte da Bisceglie la proposta al ministero

Formulata e sollecitata dallo scrittore e giornalista Luca De Ceglia, la proposta è stata presentata dal senatore Francesco Amoruso

«Lo studio della storia locale diventi materia curricolare». È questa la sintesi della proposta di legge presentata il 12 aprile nella seduta 807 dal senatore Francesco Amoruso al ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca.

A sollecitarla, il giornalista e scrittore Luca De Ceglia, ispettore archivistico onorario della Soprintendenza archivistica per la Puglia e la Basilicata per nomina ministeriale, che si è nutrito da sempre di passione e curiosità per la ricerca tra le fonti storiche. Di tanto in tanto, invitato da insegnanti di scuole primarie e secondarie, questo amore lo trasmette anche alle giovani generazioni, con risultati a tal punto entusiasmanti da metterlo di fronte ad una evidenza: se lo studio della storia locale rientrasse nei programmi scolastici, formeremmo cittadini più attenti, più consapevoli e certamente più civili. Perché per apprezzare il valore delle cose, non basta aver sentito dire che sono preziose. Bisogna saperlo.

Quello che Amoruso e Luca De Ceglia chiedono al ministero è di redigere delle linee guida per l'adeguamento dei libri di testo scolastici, affinché i programmi di studio della scuola dell'obbligo vengano integrati con l'insegnamento della storia locale.
Sarebbe ora.
  • Francesco Amoruso
  • Luca De Ceglia
Altri contenuti a tema
Amoruso: «Legalità e sicurezza pilastri di politica e cittadini» Amoruso: «Legalità e sicurezza pilastri di politica e cittadini» Solidarietà a Sergio Silvestris
Giorgia Meloni a Bari, Amoruso: «La destra torna protagonista» Giorgia Meloni a Bari, Amoruso: «La destra torna protagonista» L'ex parlamentare biscegliese: «Dopo quindici anni di disastri e malgoverno è il momento di mandare via la sinistra dalla regione Puglia»
Amoruso: «Distante dalla coalizione "arlecchino" a guida Angarano» Amoruso: «Distante dalla coalizione "arlecchino" a guida Angarano» Il Movimento politico Mediterraneo: «Non è tempo di ambiguità, lavoriamo per un'alternativa seria a quest'amministrazione»
Il centrodestra biscegliese (quasi al completo) si riunisce a Roma Il centrodestra biscegliese (quasi al completo) si riunisce a Roma La manifestazione nazionale in piazza Montecitorio e le inevitabili ripercussioni locali per l'assenza di Forza Italia
Francesco Amoruso: «Lunedì in piazza per dire "no" al governo dell'inciucio» Francesco Amoruso: «Lunedì in piazza per dire "no" al governo dell'inciucio» Il segretario generale del Movimento Politico Mediterraneo sarà in piazza Montecitorio per aderire all'iniziativa di Fratelli d'Italia
Luca De Ceglia presenta la rivista "Neda" Luca De Ceglia presenta la rivista "Neda" Sesto appuntamento del #FuoriCartellone di Libri nel Borgo Antico
Fratelli d'Italia, Francesco Amoruso fra i papabili al ruolo di coordinatore regionale Fratelli d'Italia, Francesco Amoruso fra i papabili al ruolo di coordinatore regionale L'ex parlamentare indicato dai rumors per la guida del partito in Puglia
Francesco Amoruso ringrazia ma declina l'offerta di candidatura alle europee Francesco Amoruso ringrazia ma declina l'offerta di candidatura alle europee L'ex parlamentare aderisce, col Movimento Politico Mediterraneo, a Fratelli d'Italia
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.