Luca De Ceglia ha presentato.... <span>Foto Vito Troilo</span>
Luca De Ceglia ha presentato.... Foto Vito Troilo
Cultura

Luca De Ceglia a Libri nel Borgo Antico con "La memoria sul piedistallo"

Il giornalista biscegliese: «I bambini devono conoscere i personaggi storici per restituire valore ai monumenti»

È quasi un appuntamento fisso: Luca De Ceglia è uno degli ospiti più longevi su cui gli Libri nel Borgo Antico possa contare. Anche nell'ottava edizione della kermesse organizzata dall'associazione Borgo Antico il giornalista biscegliese ha presentato un proprio lavoro dagli spunti interessanti, moderato da Serena Ferrara.

"La memoria sul piedistallo" è una sorta di guida ai monumenti biscegliesi, spesso deturpati o comunque degnati di pochissima attenzione. Alla conversazione hanno preso parte anche l'avvocato Massimo Ingravalle, che ha sottolineato nel corso della presentazione come l'etimologia del termine "monumento" rimandi al verbo latino "monere" che in alcuni casi significa "ammonire" e che va quindi interpretato come "obbligo morale al ricordo", e il dottor Felice Pellegrini Calace, che ha spiegato brevemente come ogni monumento abbia dietro una storia che prescinde dagli accadimenti storici

Il saggio dell'autore biscegliese nasce proprio dalla necessità di restituire importanza ai monumenti del centro urbano e quindi ai personaggi che hanno fatto la storia. Attraverso le pagine del volume De Ceglia ha cercato di ricostruire gli avvenimenti che hanno portato alla costruzione degli stessi. Un libro anche bello graficamente in cui sono state raccolte una serie di immagini dei monumenti o dei bozzetti grazie anche all'aiuto di Sergio Silvestris, che si è impegnato in prima persona nella ricerca dei documenti.

Un pensiero rivolto ai personaggi meno citati della storia, in particolare le donne che vengono rappresentate solo dalle statue sacre, e ad un eroe moderno: alla richiesta di citare un monumento preferito, De Ceglia ha indicato quello in memoria del compagno di scuola Carlo De Trizio, carabiniere morto nel secondo attentato a Nassirya.

«È importante far capire ai bambini che quando sono di fronte ad un monumento devono sapere chi è il personaggio, se no il ruolo del monumento è inutile» ha dichiarato in conclusione.


  • Libri nel Borgo Antico
  • Luca De Ceglia
Altri contenuti a tema
Libri nel Borgo Antico, giovedì serata inaugurale della decima edizione Libri nel Borgo Antico, giovedì serata inaugurale della decima edizione In programma l'apertura della Scalinata dei Lettori e una cena letteraria
Libri nel Borgo Antico presenta “Se un giorno d’estate uno scrittore” Libri nel Borgo Antico presenta “Se un giorno d’estate uno scrittore” Confermata la Masterclass di scrittura al Castello di Bisceglie
Maroni, Manfredi, Bartoletti e Mughini tra i big di Libri nel Borgo Antico Maroni, Manfredi, Bartoletti e Mughini tra i big di Libri nel Borgo Antico Presentata a Bari la decima edizione
Martedì a Bari la presentazione della decima edizione di Libri nel Borgo Antico Martedì a Bari la presentazione della decima edizione di Libri nel Borgo Antico Prevista la presenza del presidente della regione Michele Emiliano e dell'assessore alla cultura Loredana Capone
Via al concorso Librinvetrina promosso da Libri nel Borgo Antico Via al concorso Librinvetrina promosso da Libri nel Borgo Antico Contest nei negozi di Bisceglie. Una votazione on line contribuirà a stabilire i vincitori
Luca De Ceglia presenta la rivista "Neda" Luca De Ceglia presenta la rivista "Neda" Sesto appuntamento del #FuoriCartellone di Libri nel Borgo Antico
"La poesia è donna?", quinto appuntamento del Fuori cartellone di Libri nel borgo antico "La poesia è donna?", quinto appuntamento del Fuori cartellone di Libri nel borgo antico L'evento prevede la lettura espressiva di quattordici liriche
Libri nel Borgo Antico sottoscrive protocolli d'intesa con le realtà del territorio Libri nel Borgo Antico sottoscrive protocolli d'intesa con le realtà del territorio Prevista una stretta collaborazione con la segreteria organizzativa del festival
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.