Evento di inaugurazione della discoteca DF
Evento di inaugurazione della discoteca DF
Attualità

Maggialetti: «Pronti a riaprire in sicurezza, il Df disco si propone per un test»

L'imprenditore: «Vogliamo riprendere l'attività sulla scia di quanto accaduto con successo in altre città europee»

I recenti esempi di Amsterdam, Barcellona e Liverpool sono lì a mostrare l'efficacia del metodo. Ripartire in sicurezza e al più presto è il mantra degli imprenditori della movida pugliese, pronti a garantire il rispetto di protocolli integrativi per l'accesso all'interno delle strutture gestite.

Una proposta di buon senso l'hanno formulata Silb-Fipe e Movimento impresa: «Insigni esperti hanno sviluppato una serie di azioni mirate a proporre eventi in sicurezza» è quanto sostenuto da Roberto Maggialetti, titolare del Df disco di Bisceglie. L'obiettivo è la creazione di locali Covid free «a tutela di lavoratori e utenti finali, a fronte dell'esperienza maturata la scorsa estate, seppure per pochissime occasioni. Vogliamo riprendere l'attività sulla scia di quanto sperimentato, con successo, in altre città europee».

Il comparto dell'intrattenimento è fermo, in pratica, da 14 mesi. Uno stop le cui ripercussioni sono state inevitabili sotto il profilo finanziario nell'immediato e rischiano di arrecare ulteriori danni in futuro: recuperare quote di mercato non è mai semplice e i flussi della movida potrebbero spostarsi altrove. L'offerta del divertimento, pur altamente competitiva, è ancora stroncata dalle restrizioni: «Abbiamo chiesto la convocazione del tavolo tecnico per l'intrattenimento in Puglia con la partecipazione di Pasquale Dioguardi, presidente di Movimento impresa e Francesco Susca di Musicaeparole srl» ha aggiunto Maggialetti. «Insieme descriveremo nel dettaglio la nostra proposta per un test da svolgersi a giugno al Df di Bisceglie» ha preannunciato l'imprenditore, che ha coraggiosamente rilevato la struttura che per oltre due decenni ha rappresentato un simbolo della movida italiana.

Il test seguirà il protocollo già approvato dal professor Matteo Bassetti, direttore della clinica di malattie infettive del Policlinico di San Martino di Genova e dal professor Pier Luigi Lopalco, assessore regionale alla sanità e ordinario di Igiene dell'Università di Pisa. Il documento è stato inviato dal Silb, attraverso il presidente Maurizio Pasca, al ministero della cultura e al Comitato tecnico scientifico. Lo scopo è far fruire in piena sicurezza gli eventi, in considerazione dei contagi e della curva epidemiologica. Tra le principali azioni proposte volte a rendere le strutture Covid free tamponi rapidi per tutti i clienti, presidi sanitari allestiti all'esterno dei locali in grado di effettuare tamponi rapidi di ultima generazione per i clienti prima e dopo l'evento, l'acquisto del biglietto online con indicazione dei dati per il tracciamento, porte aperte a chi è in possesso del patentino vaccinale, o attestazione di negatività con l'utilizzo del tampone rapido effettuato non oltre 36 ore prima dell'evento, sanificazione continua degli ambienti.
  • vaccini
  • Roberto Maggialetti
  • DF disco
  • Covid
  • discoteche
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2252 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Poco più di 3mila gli attualmente positivi
Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati I contagi sui nuovi tamponi sotto l'1%
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
Galantino: «Il Green pass è un obbligo vaccinale ma senza indennizzi» Galantino: «Il Green pass è un obbligo vaccinale ma senza indennizzi» L'intervento del deputato biscegliese di Fratelli d'Italia nel corso del dibattito alla Camera
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Vaccinazioni, al via le terze dosi per le persone fragili in Puglia Vaccinazioni, al via le terze dosi per le persone fragili in Puglia Al momento saranno coinvolte solo alcune categorie di pazienti
Sette cittadini della Bat su dieci hanno completato il ciclo vaccinale Sette cittadini della Bat su dieci hanno completato il ciclo vaccinale Terze dosi per i pazienti fragili di ematologia e oncologia
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.