Nino Marmo
Nino Marmo
Politica

Marmo sul caso Innovapuglia: «Siamo garantisti ma resta la questione politica»

Il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale: «Emiliano è "attenzionato" per la sfrontatezza nel rastrellare voti»

«Noi siamo sempre garantisti, ma non possiamo esimerci dal sottolineare che Emiliano abbia ricevuto due avvisi di garanzia in soli due mesi per il suo modo di intendere la politica: raccattare voti a destra e a manca». Lo ha affermato Nino Marmo, presidente del gruppo consiliare di Forza Italia alla regione Puglia.

«Il primo avviso di garanzia l'ha ricevuto con l'accusa di abuso d'ufficio e induzione indebita perché si sospetta che una società che ha finanziato la sua corsa alle primarie abbia rapporti di lavoro con la regione Puglia; il secondo, di cui si apprende oggi, è notificato con l'ipotesi di abuso d'ufficio per la nomina dell'ex sindaco di Bisceglie come consigliere della società pubblica InnovaPuglia. Bene, il punto qual è? È che entrambe le questioni hanno marcatamente un carattere politico - al di là delle vicende giudiziarie, su cui faranno luce i giudici - perché rivelano la disponibilità di Emiliano a mettere in atto comportamenti suscettibili di essere attenzionati dalle autorità pur di… rastrellare voti.

Questo è il punto. E la logica è la stessa di quella sottesa alla nomina di Massimo Cassano come commissario straordinario dell'Arpal: è una nomina illegittima perché non prevista dalla legge istitutiva dell'ente, ma Emiliano è sfrontato e se ne infischia pur di suggellare il suo patto elettorale» ha aggiunto.

«È questo che contestiamo a Emiliano: non si preoccupa nemmeno lontanamente di spronare gli uffici, creare un clima amministrativo e politico produttivo per la collettività, di dettare una linea politica in grado di incidere sui problemi dei pugliesi… ma, quando si tratta del potere e della conquista dei voti di chiunque, dimostra una grande determinazione. Così non va» ha concluso Marmo.
  • Francesco Spina
  • forza italia
  • Michele Emiliano
  • Nino Marmo
Altri contenuti a tema
Autonomia differenziata, Emiliano loda il lavoro di Boccia Autonomia differenziata, Emiliano loda il lavoro di Boccia Il presidente della regione a fianco del ministro biscegliese: «Finalmente si ribalta il modello. La legge quadro avrà il sostegno della Puglia»
Spina e Angarano fra i testimoni del processo "Giustizia svenduta"? Spina e Angarano fra i testimoni del processo "Giustizia svenduta"? Secondo le indiscrezioni saranno chiamati in causa dalla difesa nel procedimento in corso a Lecce
I commissari di Fratelli d'Italia: «Lavoriamo congiuntamente alle altre forze di centrodestra» I commissari di Fratelli d'Italia: «Lavoriamo congiuntamente alle altre forze di centrodestra» Procida e Todisco smentiscono i contenuti del comunicato diffuse nelle ore precedenti
L'allarme di Spina: «Angarano pronto a cancellare la Green Card e aumentare la Tari?» L'allarme di Spina: «Angarano pronto a cancellare la Green Card e aumentare la Tari?» L'ex sindaco: «Termine ultimo per le variazioni di bilancio è il 30 novembre, a quel punto capiremo se i soldi saranno sufficienti»
Il consiglio regionale dichiara lo stato di emergenza climatica Il consiglio regionale dichiara lo stato di emergenza climatica La soddisfazione di Emiliano: «Un atto politico importante»
Nuovo ospedale, Gemmato sfida Emiliano: «È un'operazione elettorale, mi quereli» Nuovo ospedale, Gemmato sfida Emiliano: «È un'operazione elettorale, mi quereli» Il parlamentare terlizzese di Fratelli d'Italia attacca il presidente della regione
Spina: «Angarano e Consiglio hanno snobbato il 4 novembre» Spina: «Angarano e Consiglio hanno snobbato il 4 novembre» L'ex primo cittadino: «Sindaco e vicesindaco hanno dato uno schiaffo alla comunità»
Rocco Prete sul nuovo ospedale: «Non sarà propaganda, ma già nel 2012...» Rocco Prete sul nuovo ospedale: «Non sarà propaganda, ma già nel 2012...» L'ironia del vicecoordinatore provinciale leghista: «Non vorremmo se ne costruissero due nello stesso luogo!»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.