Presentazione della decima edizione di Libri nel Borgo Antico
Presentazione della decima edizione di Libri nel Borgo Antico
Cultura

Maroni, Manfredi, Bartoletti e Mughini tra i big di Libri nel Borgo Antico

Presentata a Bari la decima edizione

Quindici autori, fra i più conosciuti, in largo Castello e una proposta di qualità anche nelle altre sei suggestive cornici del centro storico di Bisceglie, per un totale di quasi 160 conversazioni in tre giorni, da venerdì 23 a domenica 25 agosto.

La decima edizione del Festival Libri nel Borgo Antico è stata presentata martedì 6 agosto nel corso di una conferenza stampa a Bari, nella presidenza della giunta regionale pugliese. Un programma di tutto rispetto, frutto dell'impegno organizzativo dell'Associazione Borgo Antico guidata da Francesco Dente, segno tangibile di una crescita costante nel tempo che è valsa l'affermazione e il consolidamento della frizzante kermesse letteraria biscegliese.

Occhi puntati sui "big": spiccano, tra gli altri, l'ex ministro degli interni e già presidente della regione Lombardia Roberto Maroni, lo scrittore di best seller Valerio Massimo Manfredi, il popolare giornalista sportivo Marino Bartoletti, l'intellettuale biscegliese Marcello Veneziani (presenza continua e sempre apprezzata nella rassegna), l'ex pallavolista Lorenzo Bernardi, il geologo Mario Tozzi, il giornalista Giampiero Mughini.

Presenti alla conferenza stampa il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano e Aldo Patruno del dipartimento turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio della regione Puglia.

«Ben 83 sono le case editrici che hanno aderito a questa decima edizione e 26 di queste, che rappresentano il meglio dell'editoria pugliese, saranno ospitate gratuitamente nei locali del centro storico messi a disposizione dell'Associazione nell'ambito del Borgo degli Editori, che darà la possibilità alle case editrici locali di esporre e vendere i propri libri» ha spiegato Alessandra Di Pierro, portavoce dell'Associazione Borgo Antico.
«Oltre 400 volontari supporteranno con passione e spirito di abnegazione la grande macchina organizzativa di Libri Nel Borgo Antico. Torna per la decima edizione anche lo ScambiaLibro, iniziativa che è diventata ormai tratto caratterizzante della manifestazione, con ben 2500 libri in libero scambio che passeranno di mano di lettore in lettore, mettendo così in circolo la cultura e favorendo la scoperta di nuovi libri e di nuove storie».

L'obiettivo, ambizioso, è superare le 1500 copie di libri venduti nei tre giorni della manifestazione: «Negli scorsi anni è stato sempre sfiorato, ma questa volta vogliamo raggiungerlo e superarlo» ha aggiunto «in linea con la programmazione regionale, che Libri nel Borgo Antico vuole sostenere concretamente affinché la Puglia possa salire nelle statistiche nazionali per la vendita di libri.
Il fermento culturale che Libri nel Borgo Antico ha creato a Bisceglie si è rivelato contagioso. Quando abbiamo iniziato, Bisceglie non aveva una libreria. Oggi ce ne sono tre, che collaborano attivamente alla organizzazione di eventi e alla presentazione di libri non solo durante i tre giorni di Libri nel Borgo Antico, ma durante tutto l'anno».

Attività collaterali della decima edizione le masterclass mattutine di scrittura "Se un giorno d'estate uno scrittore", che tornano dopo il grande successo del 2018 e il Borgo dei Piccoli, lo spazio all'interno del Castello Svevo di Bisceglie dedicato ai lettori più giovani, che potranno partecipare gratuitamente ai laboratori di lettura pensati appositamente per loro e organizzati in collaborazione con la libreria Abbraccio alla vita. In occasione del 500esimo anniversario della morte di Lucrezia Borgia, Libri nel Borgo Antico ospiterà ogni giorno scrittori e scrittrici che alla duchessa di Bisceglie hanno dedicato anni di studio.

«Libri nel Borgo Antico ha superato ampiamente la prova di maturità» ha commentato il sindaco Angarano. «Bisceglie aveva bisogno di un'iniezione di cultura e questa manifestazione è stata la miccia che ha attivato un inarrestabile processo virtuoso. Lba riesce a coniugare la promozione della cultura e della lettura con la valorizzazione dei luoghi del nostro centro storico e dei nostri contenitori culturali. È diventata un'occasione per la città di Bisceglie di salire su di un palcoscenico importante, considerando il numero degli autori e degli editori e l'indotto che ogni anno Libri nel Borgo Antico genera in termini di visitatori che raggiungono Bisceglie attratti dalla caratura degli ospiti che riempiono le nostre piazze. Quando si parla di cultura i risultati non sono mai immediati, ma si investe per raccogliere i frutti anche a distanza di anni».

Per questa ragione, il sindaco di Bisceglie ha quindi elogiato la lungimiranza della programmazione regionale in ambito culturale. Un impegno costante sottolineato anche dal dirigente regionale Aldo Patruno: «Libri nel Borgo Antico è una manifestazione simbolo, che testimonia la bontà delle operazioni a sostegno della cultura attuate attraverso il bando triennale della regione Puglia. Libri nel Borgo Antico del 2016 era una manifestazione molto diversa da quella che presentiamo oggi. Per eventi del genere, c'è sempre il rischio di perdere l'entusiasmo con l'andare del tempo. E invece i 400 volontari così giovani che si mobilitano per una manifestazione di questo tipo, sono la dimostrazione che questo entusiasmo e la passione iniziale non sono scemati.
La regione crede in Libri nel Borgo Antico perché valorizza, promuove e rappresenta al meglio quella Puglia che non ti aspetti, quella che con la nostra programmazione intendiamo far vivere ai nostri cittadini e offrire ai nostri turisti».

L'appuntamento per la decima edizione di Libri nel Borgo Antico è quindi per il 23, 24 e 25 agosto a Bisceglie. Piccolo ma importante prologo, giovedì 22 con l'inaugurazione della "Scalinata dei lettori" in via Porto, i cui gradini saranno decorati con i versi de L'infinito di Giacomo Leopardi, in occasione dei 200 anni dalla composizione dell'opera.
Programma Libri nel Borgo Antico 2019Programma Libri nel Borgo Antico 2019
  • Libri nel Borgo Antico
Altri contenuti a tema
Il giornalista e scrittore Angelo Mellone ospite del secondo appuntamento di AutunnoLibri Il giornalista e scrittore Angelo Mellone ospite del secondo appuntamento di AutunnoLibri Mercoledì 16 ottobre al Bookstore Mondadori delle Vecchie Segherie Mastrototaro
Riprende AutunnoLibri, primo ospite Gregorio Fracchia Riprende AutunnoLibri, primo ospite Gregorio Fracchia Conversazione alle Vecchie Segherie venerdì 4 ottobre
Ritorna la rassegna "AutunnoLibri" di Libri nel Borgo Antico Ritorna la rassegna "AutunnoLibri" di Libri nel Borgo Antico Primo appuntamento con Gregorio Fracchia alle Vecchie Segherie Mastrototaro
Libri nel Borgo Antico, premiate le migliori vetrine Libri nel Borgo Antico, premiate le migliori vetrine Grande partecipazione dei negozianti biscegliesi durante la rassegna letteraria
Lotteria Libri nel Borgo Antico, ecco i tre biglietti vincenti Lotteria Libri nel Borgo Antico, ecco i tre biglietti vincenti I possessori potranno recarsi alla segreteria dell'associazione
Angarano: «Libri nel Borgo Antico mette in mostra il meglio di questa città» Angarano: «Libri nel Borgo Antico mette in mostra il meglio di questa città» «Anche quest’anno si è confermata una seguitissima manifestazione»
"Cantò come Dea", Antonella Pagano racconta la bellezza a Libri nel Borgo Antico "Cantò come Dea", Antonella Pagano racconta la bellezza a Libri nel Borgo Antico Un messaggio d’amore universale che spalanca le braccia al mondo
Lotteria Libri nel Borgo Antico, estrazione in piazza Duomo Lotteria Libri nel Borgo Antico, estrazione in piazza Duomo I fondi raccolti hanno contribuito alla realizzazione del decoro della scalinata di via Porto
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.