Michele Emiliano
Michele Emiliano
Politica

Michele Emiliano annuncia la sua ricandidatura alla presidenza della regione Puglia

«Mi auguro che le primarie si possano già svolgere in novembre»

Gioca d'anticipo, con larghissimo margine sulla scadenza naturale del mandato e la consueta perentorietà dei toni. Michele Emiliano ha annunciato la sua intenzione di ricandidarsi alla presidenza della regione Puglia, carica che ricopre dal 2015.

«Mi ricandido e spero di poter fare le primarie il prima possibile» ha affermato l'ex sindaco di Bari domenica sera, nel corso di un evento a Ceglie Messapica. «Mi auguro che possano essere svolte subito, in novembre, perché non è che possono tenermi così a bagnomaria. Io devo capire se sono o non sono il candidato perché devo lavorare».

Emiliano non ha certo nascosto il suo disappunto per il comportamento di alcuni componenti della sua stessa forza politica: «Una parte della componente renziana del Partito Democratico è contro di me quindi è importante capire subito, attraverso le primarie, chi sarà il candidato del centrosinistra. Se sarò io, per concludere il mandato con il sostegno necessario, se sarà un'altra persona per darle il tempo di fare la campagna elettorale e di farsi conoscere» ha dichiarato.

«Il Pd è il mio principale avversario. Per loro il partito è un mezzo per vivere. Quindi li capisco, se io occupo il partito molti di loro restano senza mestiere. Chi lavora con me invece ha un lavoro e può entrare e uscire dalla politica tranquillamente. Il Pd classico è fatto invece, come Renzi, da parte di gente che pensa di poter fare politica per tutta la vita. È un Pd che parla solo dei problemi suoi e poi perde le elezioni. Noi invece, che parliamo sempre delle persone, qui in Puglia vinciamo» ha concluso.
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Presentato a Bari il movimento Senso civico per la Puglia Presentato a Bari il movimento Senso civico per la Puglia Nuovo contenitore politico col consigliere regionale Sabino Zinni
Ecco l'avviso della regione per le borse di studio 2018/2019 Ecco l'avviso della regione per le borse di studio 2018/2019 Beneficio rivolto a studenti della superiori appartenenti a nuclei familiari con Isee non superiore a 10632,94 euro
Crisi del comparto pesca, Bisceglie all'assemblea in regione Crisi del comparto pesca, Bisceglie all'assemblea in regione Sottoscritta una lettera indirizzata al ministro Gian Marco Centinaio
Ufficializzato il contributo regionale di 100 mila euro per l'impianto sportivo di Salnitro Ufficializzato il contributo regionale di 100 mila euro per l'impianto sportivo di Salnitro Previsto un cofinanziamento comunale di 30 mila per la riqualificazione
Regione, opportunità del nuovo piano casa: domande per incrementi volumetrici fino al 31 dicembre Regione, opportunità del nuovo piano casa: domande per incrementi volumetrici fino al 31 dicembre Il punto in un incontro che si è svolto ad Andria
Spina: «Belle e gratificanti le parole di De Santis su InnovaPuglia» Spina: «Belle e gratificanti le parole di De Santis su InnovaPuglia» L'ex sindaco, ora nel cda della società, ha apprezzato il commento del responsabile dello staff della presidenza regionale per le relazioni sindacali
Ok del ministero della salute all'erogazione dei farmaci salvavita per fibrosi cistica e malattie rare Ok del ministero della salute all'erogazione dei farmaci salvavita per fibrosi cistica e malattie rare Risolto l'equivoco che ha tenuto in apprensione diversi pazienti biscegliesi e le loro famiglie
Fascicolo della Corte dei Conti sulla nomina di Spina nel cda di Innovapuglia Fascicolo della Corte dei Conti sulla nomina di Spina nel cda di Innovapuglia I magistrati amministrativi intendono accertare un'ipotesi di inconferibilità dell'incarico all'ex sindaco
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.