Nino Marmo
Nino Marmo
Politica

Nino Marmo attacca Boccia sul caso-Cerignola: «Ministro smemorato»

«Furono proprio "i poteri forti della giunta regionale" a sostenere il sindaco eletto»

Considerazioni decisamente severe quelle di Nino Marmo, presidente del gruppo consiliare di Forza Italia alla regione Puglia, a proposito delle parole del biscegliese Francesco Boccia, ministro per gli affari regionali e le autonomie, al termine del consiglio dei ministri in cui è stato deciso lo scioglimento del comune di Cerignola per infiltrazioni mafiose.

«Sullo scioglimento del comune di Cerignola abbiamo letto le dichiarazioni dello smemorato ministro Boccia, che sventola il pugno duro contro la criminalità. Bene, su questo siamo tutti d'accordo, ma non è che diventare ministro significa poter dire tutto ciò che si vuole!» ha affermato il consigliere regionale andriese.

«Appunto per questo, vorrei ricordare a Boccia che quando il sindaco di Cerignola fu eletto, furono proprio "i poteri forti della giunta regionale", vicini al ministro, a sostenerlo! Perciò, contro chi sventola il pugno duro, il ministro pugliese? Contro se stesso e contro i suoi potenti amici che "comandano" in Puglia (per fortuna, ancora per poco)?» ha aggiunto Marmo, osservando, in prospettiva elezioni regionali: «Frana ingloriosamente tutta la strategia di Emiliano di apertura e sostegno alle liste civiche, per ora in provincia di Foggia: prima è Leonardo Di Gioia che lo abbandona... e ora un altro incidente».
  • Francesco Boccia
  • Nino Marmo
Altri contenuti a tema
Election day, prende piede l'ipotesi 20 settembre Election day, prende piede l'ipotesi 20 settembre Regionali, amministrative e referendum sul taglio del numero dei parlamentari in un'unica soluzione
Assistenti civici, coro di voci contrarie nel Governo e nella maggioranza Assistenti civici, coro di voci contrarie nel Governo e nella maggioranza Vertice nel pomeriggio tra Conte, Boccia e i ministri del lavoro e degli interni
Assistenti civici, Spina: «Idea insensata» Assistenti civici, Spina: «Idea insensata» «Chi ha amministrato anche un condominio sa cosa significa creare una fazione che controlli gli altri consociati»
Critiche all'idea degli assistenti civici. Depalma scrive a Boccia: «Sono atterrito» Critiche all'idea degli assistenti civici. Depalma scrive a Boccia: «Sono atterrito» Il sindaco di Giovinazzo: «Persone buttate in pasto al caos di questi giorni ma a noi servono le forze dell'ordine»
Operatori della sanità in rivolta: «Stabilizzazioni, beffa in Gazzetta Ufficiale» Operatori della sanità in rivolta: «Stabilizzazioni, beffa in Gazzetta Ufficiale» La Fials rivolge un appello al ministro Boccia e al presidente della Regione Emiliano
60 mila assistenti civici per i Comuni, in arrivo bando on line 60 mila assistenti civici per i Comuni, in arrivo bando on line Nota congiunta del ministro Boccia e del presidente Anci Decaro
«Militari nella Bat, grande attenzione del Governo» «Militari nella Bat, grande attenzione del Governo» Il Pd ringrazia il ministro Francesco Boccia e loda l'operato del Prefetto Valiante
Fase 2, intesa Governo-Regioni. Le regole per le riaperture Fase 2, intesa Governo-Regioni. Le regole per le riaperture Un metro di distanza interpersonale nei ristoranti. Mobilità tra i territori dopo il 3 giugno
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.