controlli dei carabinieri
controlli dei carabinieri
Cronaca

Parti di auto rubate a Bisceglie scoperte in un'autodemolizione dai Carabinieri di Cerignola

Arrestato un 46enne già noto alle forze dell'ordine

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno arrestato M.G., 46enne cerignolano, già noto alle forze dell'ordine.

Nei suoi confronti il Gip del Tribunale di Foggia, su richiesta della Procura della Repubblica, ha emesso un'ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari.

L'uomo titolare di una ditta di autodemolizione di via Torricelli nel comune ofantino, è ritenuto responsabile di ricettazione perché lo scorso 18 dicembre i militari dell'Arma, nel corso di un controllo, avevano rinvenuto e sequestrato materiale di dubbia provenienza. Varie parti meccaniche e di carrozzeria di autovetture e due coppie di targhe. Gli accertamenti svolti sul materiale sequestrato hanno poi consentito di stabilire che lo stesso fosse riconducibile a quattro distinte autovetture rubate nei giorni precedenti a Bisceglie e Foggia.

Ed è per questo che la Procura di Foggia, all'esito degli accertamenti, ha richiesto l'emissione del provvedimento cautelare. Giovedì 21 febbraio l'uomo, dopo le formalità di rito, è stato quindi sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.
  • Carabinieri
  • Arma Carabinieri
Altri contenuti a tema
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Controlli in stazione ferroviaria sui treni in arrivo dal nord Controlli in stazione ferroviaria sui treni in arrivo dal nord Angarano: «Troppe persone in giro, pericolosi assembramenti all'esterno di alcuni bar»
73enne bloccato dai Carabinieri sulla Ruvo-Bisceglie con un revolver nell'auto 73enne bloccato dai Carabinieri sulla Ruvo-Bisceglie con un revolver nell'auto L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato posto agli arresti domiciliari
Incidente tra due auto in via Giovanni Bovio a Bisceglie Incidente tra due auto in via Giovanni Bovio a Bisceglie Illesi i conducenti dei mezzi. Sul posto Carabinieri e Polizia Locale
Accusato di assalti al bancomat anche a Bisceglie, latitante andriese catturato dai Carabinieri Accusato di assalti al bancomat anche a Bisceglie, latitante andriese catturato dai Carabinieri Il 54enne è stato bloccato in provincia di Lecce
1 Consegna pensione a domicilio agli ultra 75enni, partito il servizio anche a Bisceglie Consegna pensione a domicilio agli ultra 75enni, partito il servizio anche a Bisceglie Possibilità attivata grazie all'accordo tra Poste Italiane e Carabinieri
1 Coronavirus, le segnalazioni sui social: «Troppe persone in giro» Coronavirus, le segnalazioni sui social: «Troppe persone in giro» Sempre più difficile gestire la situazione mantenendo un equilibrio tra le necessità della popolazione e l'esigenza di garantire il distanziamento sociale
Coronavirus e controlli, i dati sulla città di Bisceglie Coronavirus e controlli, i dati sulla città di Bisceglie Li ha resi noti il vicesindaco Angelo Consiglio a Speciale BisceglieViva
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.