Tommaso Galantino
Tommaso Galantino
Politica

Pd, Galantino: «Bene che Boccia voglia un congresso cittadino, ma ho dubbio si tratti di una operazione elettoralistica»

«Prima è battuto contro l'ingresso di Spina nel PD, poi intraprende con lui un rapporto di condivisione, in maniera disinvolta e senza esitazioni»

Tommaso Galantino, componente della direzione regionale del Partito Democratico risponde all'on. Francesco Boccia in merito alla sua proposta di "un congresso cittadino partecipato" in cui ci possa essere la massima unità.
«La proposta è di per sé apprezzabile - spiega Galantino - ma ci viene il dubbio che l'apertura dell'onorevole sia strumentale e finalizzata a realizzare una operazione elettoralistica Cicero pro domo sua».

Galantino, che rappresenta la corrente del PD che supporta l'ex sindaco Francesco Spina e il sindaco pro tempore Vittorio Fata - dice di volersi battere: «per un Congresso unitario, che discuta di contenuti e questioni politiche che riguardano i cittadini, metta da parte i vecchi rancori e accantoni definitivamente le rendite di posizioni personali».
Non vuole però dimenticare che: «Il circolo di Bisceglie e la Segreteria provinciale del PD sono stati guidati negli anni scorsi, dal 2013 in poi, da rappresentanti che hanno fatto capo all'on.le e francamente in quelle gestioni non abbiamo riscontrato niente di partecipato. Alla minoranza, a Bisceglie ed in altri Comuni della Bat, non è stato concesso niente».
Galantino, soprattutto, non vuole sorvolare sul fatto che: «Il parlamentare si è battuto con forza e determinazione, con tutti i suoi amici di riferimento, contro l'ingresso di Spina nel PD, definendo il tesseramento dello stesso"una degenerazione politica ", salvo poi, una volta dentro, intraprendere con lui un rapporto di condivisione, in maniera disinvolta e senza esitazione».

Ma per Galantino è ora di chiudere con il passato e tende la mano anche a chi, come la segretaria Roberta Rigante e dei tre vicesegretari Naglieri, Lorusso e Basile, ha deciso di mollare la guardia.
«Ci spiace per le dimissioni della segretaria, in verità un po' tardive, e dei tre vicesegretari, a cui, in ogni caso, va tutta la nostra stima personale e rispetto. Rivolgiamo loro l'invito a rivedere le loro decisioni e tornare sui propri passi. Il Congresso cittadino si svolgerà ormai a giorni ed in quella sede potranno ben spiegare e sostenere le loro ragioni.
Il luogo per il confronto e, se volete, anche di scontro, è il Partito, che rimane in assoluto il valore piu' caro e sicuro da difendere e tutelare nell'interesse futuro dei nostri figli e di tanta gente che crede in noi.
In democrazia non siamo noi i depositari di verità e certezze, ma i cittadini. Se Spina ha fatto bene o male il suo lavoro al servizio della città saranno i cittadini a dirlo. A noi spetta il diritto-dovere di dire ciò che pensiamo e di batterci per una alternativa diversa e migliore».
  • Francesco Spina
  • Partito Democratico
  • Francesco Boccia
  • Tommaso Galantino
  • Pd Bisceglie
Altri contenuti a tema
Torna l'appuntamento con DigithON dal 5 al 7 settembre Torna l'appuntamento con DigithON dal 5 al 7 settembre Chiude il 30 giugno la call per le startup che si contenderanno il premio da € 10.000 offerto da Confindustria Bari e BAT e gli altri riconoscimenti in palio
Francesco Spina: «Bisceglie si è dimostrata orfana delle istituzioni» Francesco Spina: «Bisceglie si è dimostrata orfana delle istituzioni» La nota del consigliere di opposizione all'indomani della finale degli spareggi di Eccellenza
Europee 2024, Azione Bat: «Un bel risultato di dignità e serietà con la percentuale più alta in Puglia» Europee 2024, Azione Bat: «Un bel risultato di dignità e serietà con la percentuale più alta in Puglia» La nota del coordinatore provinciale, Francesco Spina
Bartolo Sasso: «I cittadini di Bisceglie hanno premiato le scelte» Bartolo Sasso: «I cittadini di Bisceglie hanno premiato le scelte» Le parole del segretario cittadino del Partito Democratico dopo i risultati ottenuti in città
Il PD di Bisceglie ricorda la figura di Giacomo Matteotti Il PD di Bisceglie ricorda la figura di Giacomo Matteotti Lunedì 10 giugno alle 19 presso il Politeama
Boccia: «Il Governo vuole acqua privata, giù le mani dall'acquedotto»  Boccia: «Il Governo vuole acqua privata, giù le mani dall'acquedotto»  «L'impugnazione della legge regionale è una prevaricazione»
La candidata alle europee Shady Alizadeh a Bisceglie La candidata alle europee Shady Alizadeh a Bisceglie L'incontro questa sera nella sede del Partito Democratico alle 17.30
Deriva a destra dell'amministrazione a Bisceglie, Spina: «L'inganno sfuggì a molti» Deriva a destra dell'amministrazione a Bisceglie, Spina: «L'inganno sfuggì a molti» L'intervento del consigliere comunale dopo le dichiarazioni dei Giovani Democratici e di alcuni esponenti del PD
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.