Pietro di Terlizzi
Pietro di Terlizzi
Cultura

Polemico, irriverente, vulcanico: Pietro Di Terlizzi fa sul serio per la cultura a Bisceglie

«Secondo me si fanno troppe cose nostalgiche a Bisceglie. Oggi se non rischi resti protozoico e ti tagliano fuori»

«Secondo me si fanno troppe cose nostalgiche a Bisceglie. Oggi nella cultura se non rischi resti protozoico e ti tagliano fuori».
Non ha paura di sembrare polemico. Anzi, lo dice apertamente a tutti quelli che a Palazzo Tupputi hanno seguito la conferenza stampa con cui Pietro Di Terlizzi, artista, direttore dell'Accademia delle Belle Arti, già pro-direttore presso le Accademie di Frosinone, Bologna, Roma, Milano, si è presentato alla stampa come il nuovo esperto a supporto del coordinamento del sistema museale della città.
Va dato atto al sindaco pro tempore Vittorio Fata di non aver temuto di fare una scelta apolitica, controcorrente, in prospettiva. Di non aver temuto di sentirsi dire in faccia che: «Se continuiamo ad aggrapparci a tanti premi al merito e alla professionalità, a parlare di urbanistica presentando progetti vecchi venticinque anni, non arriveremo da nessuna parte, anche se ne abbiamo le possibilità. I biscegliesi sono cresciuti in questi anni, i giovani sono pronti al grande salto. Ho trentatre studenti di fotografia, cinema, design e moda in Accademia e vorrei che lavorassero per la loro città».
Ha fatto un ragionamento convincente: «Ho chiamato Pietro perché ci da la possibilità di entrare a gamba dritta sul palcoscneico che prima non sapevamo nemmeno esistesse. È una mossa strategica».


Il nuovo consulente delle politiche culturali a Bisceglie pensa in grande. O meglio agisce direttamente in grande.
E da buon visionario quale è, ha già messo mano a progetti importanti. In primo luogo il rilancio di Palazzo Tupputi, per cui ha pensato ad un logo e ad un'azione di marketing molto seria.
L'idea è quella di farne uno spazio dedicato all'arte contemporanea, in dialogo continuo con l'esterno: il teatro Garibaldi, il Laboratorio Urbano, il castello, gli altri contenitori che erogano cultura.
«Abbiamo già stretto una partnershp con l'AMACI, l'associazione italiana dei musi italiani di arte contemporanea, in virtù della quale, il prossimo 14 ottobre, Bisceglie ospiterà per la prima volta in Italia la Giornata del Contemporaneo. È una mostra organizzata velocemente, ho chiamato alcuni amici di un certo calibro ad esporre e mi hanno dato subito disponibilità. È un modo come un altro per lanciare un segnale. Ma presto ci legheremo al Mar di Rovereto, al Maxxi di Roma, a tutti i principali musei d'arte contemporanea d'Italia».
  • Vittorio Fata
  • palazzo tupputi
  • Pietro Di Terlizzi
Altri contenuti a tema
Fata interroga l'amministrazione su fondi Pnrr per parchi e giardini storici Fata interroga l'amministrazione su fondi Pnrr per parchi e giardini storici «I cittadini hanno bisogno di strumenti per valutare le azioni concrete, non di "curve" per schierarsi»
Bisceglie Illuminata al fianco di Vittorio Fata Bisceglie Illuminata al fianco di Vittorio Fata Il movimento giovanile presenterà una lista civica
Scuole innovative e sostenibili, Fata: «Il Pnrr è un'occasione per realizzarle» Scuole innovative e sostenibili, Fata: «Il Pnrr è un'occasione per realizzarle» Nuova interrogazione consiliare: «È giusto che l’amministrazione esprima il suo punto di vista su queste proposte che riguardano l’intera comunità biscegliese»
Possibili finanziamenti per il Teatro Garibaldi, Fata: «Sfruttare l’avviso pubblico del ministero» Possibili finanziamenti per il Teatro Garibaldi, Fata: «Sfruttare l’avviso pubblico del ministero» L'ex Sindaco: «Un bando consente di ottenere risorse per la climatizzazione, l’illuminazione e la sicurezza delle strutture. Cosa farà l’amministrazione comunale?»
Fata interroga l'amministrazione su asili nido e scuole per l'infanzia Fata interroga l'amministrazione su asili nido e scuole per l'infanzia «Fondi dal Pnrr in un bando del ministero. Realizzare opere significa dare concretezza ad una visione, qual è quella della Giunta Angarano?»
1 Cultura a Bisceglie, Fata: «Situazione insostenibile, amministrazione incapace» Cultura a Bisceglie, Fata: «Situazione insostenibile, amministrazione incapace» Pesantissimo affondo del consigliere di opposizione: «Teatro Garibaldi chiuso, gruppo di lavoro defenestrato, nessun supporto per gli operatori del settore»
Fata: «Bando Pnrr per gli impianti sportivi scolastici, l'amministrazione cosa intende fare?» Fata: «Bando Pnrr per gli impianti sportivi scolastici, l'amministrazione cosa intende fare?» Il consigliere di minoranza ha presentato - insieme al collega Sasso - un'interrogazione per conoscere gli orientamenti rispetto all'avviso pubblico del ministero dell'istruzione
Pnrr, Fata: «Avviso pubblico per le mense scolastiche, occasione da sfruttare» Pnrr, Fata: «Avviso pubblico per le mense scolastiche, occasione da sfruttare» Presentata un'interrogazione consiliare insieme a Rossano Sasso
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.