Il terribile incendio che ha seriamente danneggiato Notre-Dame
Il terribile incendio che ha seriamente danneggiato Notre-Dame
Cronaca

Rogo di Notre-Dame, la testimonianza di un giovane architetto biscegliese a Parigi

Domenico Monopoli: «Una fatalità, e anni di storia volano via come cenere»

Immaginate di voler diventare architetti.
Immaginate di studiare sodo, laurearvi in modo brillante e riuscire a stabilirvi per motivi professionali in Francia.
A Parigi.
Immaginate di dover assistere a quanto accaduto lunedì 15 aprile a Notre-Dame.
Non collegato a facebook o davanti alla tv.
Immaginate di poter (dover) scendere per strada e ritrovarsi a pochi passi da un monumento all'eternità improvvisamente sfregiato.

È quanto ha vissuto un giovane biscegliese, Domenico Monopoli, 26 anni, che dopo esseri laureato al Politecnico di Bari e aver studiato all'Etsam (scuola di architettura superiore) di Madrid si è trasferito nella capitale transalpina e lavora per lo studio di architettura Jean-Paul Viguier et Associés.

«Una fatalità, e anni di storia volano via come cenere.
La Cattedrale di Notre-Dame, uno di quei pochissimi edifici capaci di mettere in crisi la mia fierezza italiana in campo storico-architettonico, uno di quegli edifici che ti zittisce, rapendoti col suo stupore, è lì inerme, avvolta da un velo di fiamme implacabile» ha spiegato Domenico.
«Ero in studio a lavorare, quando a un tratto ho visto un'immensa fumata bianca nel cielo azzurro di Parigi! Mai come questa volta ho desiderato che piovesse» ha aggiunto.
«Di sera sono stato anche sul posto dell'incendio. Un'atmosfera surreale. Tutto il centro città era privo di traffico. Tutti erano lì, vicino la Cattedrale. In molti hanno formato gruppi spontanei di preghiera».

Una volta tanto, non lo invidiamo del fatto che viva a Parigi. Se in tv e sugli smartphone ci fa così male, figurarsi che colpo al cuore sarà stato assistere a quel rogo a poche decine di metri di distanza. L'unica consolazione è che si sia evitata la distruzione totale della Cattedrale.
© riproduzione riservata
  • Vigili del Fuoco
  • incendio
  • Notre-Dame
  • Parigi
Notte
19 agosto 2019 Notte
Altri contenuti a tema
Rogo d'auto in una traversa di via Imbriani Rogo d'auto in una traversa di via Imbriani L'episodio è avvenuto nelle scorse ore
Vigili del fuoco, il distaccamento di San Ferdinando rafforza la sicurezza nella Bat Vigili del fuoco, il distaccamento di San Ferdinando rafforza la sicurezza nella Bat Potenziamento in attesa del Comando provinciale a Barletta
Esplosione all'interno di una villa in zona Sant'Andrea Esplosione all'interno di una villa in zona Sant'Andrea Sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco
Finisce fuori strada sulla Bisceglie-Andria, 23enne ricoverato in codice rosso Finisce fuori strada sulla Bisceglie-Andria, 23enne ricoverato in codice rosso Sul posto Vigili del Fuoco, 118 e Polizia di Stato
Fiamme a pochi metri dalla statale 16 bis Fiamme a pochi metri dalla statale 16 bis Brucia un terreno a Lama di Macina. Intervento dei Vigili del fuoco
Dueruote in fiamme nei pressi dell’imbocco della 16 bis Dueruote in fiamme nei pressi dell’imbocco della 16 bis Sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco
Incendiata l'auto dell'assessore Natale Parisi Incendiata l'auto dell'assessore Natale Parisi Il componente della giunta: «Se qualcuno voleva intimorirmi si sbaglia di grosso»
Due auto in fiamme in via Trento Due auto in fiamme in via Trento Immediato l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno spento il rogo. Sul posto anche i Carabinieri
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.