monterisi incontro antiviolenza
monterisi incontro antiviolenza
Cultura

Rosso Amore: la Monterisi affronta il tema delicato del femminicidio

A scuola, la Fondazione Pisani e il centro antiviolenza Biceglie - Trani Save

Affrontare il tema delicato e sconvolgente del femminicidio tra i banchi di scuola.
Ci ha provato la scuola media Monterisi con i ragazzi delle seconde classi e ai referenti della Fondazione Pisani (dottoressa M. Pisani Parisi) e Centro anti violenza Bisceglie - Trani Save (dottoresa Sotero), a margine di un concorso a tema promosso dalla fondazione Pisani ed aperto alla partecipazione di studenti delle scuole medie di Bisceglie e Molfetta.
L'argomento è stato a tal punto sentito dai ragazzi che è stato poi naturale approfondire.
L'incontro a scuola è stato aperto dalla toccante interpretazione dell'"Ave Maria" tratta dall' "Otello" di G. Verdi da parte del soprano Lucrezia Porta.
I saluti del dirigente scolastico Scarcelli e del vice sindaco Vittorio Fata hanno aperto gli interventi delle esperte Palmieri e Sotero, che hanno indicato nel dialogo uno strumento fondamentale per trasmettere ai figli uno stile nei rapporti tra uomini e donne e una visione dell'amore distante da ogni pregiudizio (e ogni forma di violenza, anche sottile). In un gioco perverso cui le ragazze sono vittime, i ragazzi non vanno abbandonati ad una cultura che li vorrebbe inquadrati come dominatori, violenti, ossessionati dal possesso.
Si rivela così necessario promuovere la conoscenza di associazioni che operano sul territorio per la prevenzione della violenza contro le donne ed i servizi di sostegno ed accoglienza alle donne maltrattate.
Il lavoro dei docenti, pur se delicato, complesso, appassionato sarebbe poco efficace senza il supporto delle famiglie con le quali condividere l'onere di un ambizioso progetto: costruire una società rispettosa dell'essere umano.
A margine dell'incontro, la donazione di una raccolta fondi ad opera della classe IIF a favore del CAV Save Trani-Bisceglie. Le classi IIL, IIC e IIG hanno lavorato insieme alla IIF intorno al tema in oggetto realizzando quattro opere finali che hanno commosso il pubblico in Aula Magna.
5 fotomonterisi incontro antiviolenza
nnnnn
  • scuola media monterisi
Altri contenuti a tema
Seminario sui disturbi dell'apprendimento presso la "Riccardo Monterisi" Seminario sui disturbi dell'apprendimento presso la "Riccardo Monterisi" Previsti gli interventi del dottor Di Pierro e della dottoressa Marcotriggiano
Palestre scolastiche, al via i lavori alla Monterisi e alla don Tonino Bello Palestre scolastiche, al via i lavori alla Monterisi e alla don Tonino Bello L'appalto è stato affidato ad una ditta di Ruvo di Puglia
Bisceglie ancora vicina ad Amatrice Bisceglie ancora vicina ad Amatrice La scuola media Monterisi ha ospitato l'ideatore del progetto "1000 voci per ricominciare" e consegnato quanto raccolto nei concerti di Natale
La scuola media Monterisi ricorda la Shoah: tutte le iniziative La scuola media Monterisi ricorda la Shoah: tutte le iniziative Numerose le attività promosse nella scuola in occasione della Giornata della memoria 2018
Scuola media Monterisi sempre più smart: arriva la prima classe digitale Scuola media Monterisi sempre più smart: arriva la prima classe digitale Obiettivo, insegnare agli studenti come usare consapevolmente le tecnologie
3 Scuole, pesanti criticità sismiche. Il comune chiede fondi al ministero Scuole, pesanti criticità sismiche. Il comune chiede fondi al ministero Il comune si candida all'avviso del Miur per 3,2 milioni di euro
150 mila euro dal Coni per il restyling di due palestre scolastiche 150 mila euro dal Coni per il restyling di due palestre scolastiche Previsti lavori presso la "Don Tonino Bello" e la "Riccardo Monterisi"
L'auditorium della scuola media Monterisi in memoria delle insegnanti Lecci e Minerva L'auditorium della scuola media Monterisi in memoria delle insegnanti Lecci e Minerva Cerimonia di intitolazione alla presenza di colleghi e autorità comunali
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.