Da sinistra Silvio Caldarola, Felice Musto e Michele Piazzolla
Da sinistra Silvio Caldarola, Felice Musto e Michele Piazzolla
Religioni

Sabato l'ordinazione a diacono di Silvio Caldarola

L'accolito, originario della comunità parrocchiale di Santa Maria di Passavia, sta vivendo la sua prima esperienza pastorale a Corato

È in programma sabato 25 settembre, nella Cattedrale di Trani, l'ordinazione diaconale di tre accoliti: il biscegliese Silvio Caldarola, Felice Musto e Michele Piazzolla. Il tutto si svolgerà a partire dalle ore 19:30 nel corso di una solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Sua Eccellenza Monsignor Leonardo D'Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie.

L'evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Easy Tv (canale 190) oltre che sul canale Youtube e sull'account Facebook dell'Arcidiocesi.
Per favorire la partecipazione di un maggiore numero di persone, la diretta sarà proposta anche su uno schermo predisposto all'esterno della Cattedrale, su piazza Monsignor Reginaldo Addazi.

Silvio Caldarola, nato a Molfetta il 30 dicembre 1993, è originario della comunità parrocchiale di Santa Maria di Passavia in Bisceglie, dove è cresciuto nell'educazione alla fede, mettendosi poi a servizio della comunità come educatore Acr, animatore di oratorio e catechista. Dopo aver conseguito la maturità scientifica al liceo "Leonardo da Vinci" di Bisceglie ha dato il via al suo percorso formativo e teologico al Seminario Regionale di Molfetta, fino al 2016, momento in cui ha interrotto il cammino, continuando però il percorso di studi in teologia, conciliandolo con l'impegno costante in parrocchia e il lavoro di animatore. Rientrato in seminario nel settembre 2018, ha conseguito il baccalaureato in teologia nel febbraio 2019 e intrapreso gli studi di licenza in antropologia teologica. Dal settembre 2020 vive l'esperienza pastorale nella comunità parrocchiale di Santa Maria Greca in Corato.

Felice Musto, nato a Corato il 10 gennaio 1994, è originario della parrocchia Santa Maria Greca di Corato, nella quale ha vissuto l'intero percorso di iniziazione cristiana. Dopo la maturità conseguita all'istituto alberghiero di Molfetta nel luglio 2013, ha vissuto diverse esperienze lavorative nel settore. Nel settembre 2014 è entrato all'anno propedeutico, iniziando in seguito l'esperienza formativa nel seminario molfettese. Terminato il percorso formativo e di studi, ha conseguito il baccalaureato in Sacra Teologia il 23 febbraio 2021. Dal 1 ottobre 2020 presta servizio pastorale nella realtà del centro storico di Barletta, nella Parrocchia Sant'Andrea e in Concattedrale.

Michele Piazzolla, nato a Barletta il 22 febbraio 1996, è proveniente dalla parrocchia San Benedetto. Ha frequentato il seminario minore Diocesano "Don Pasquale Uva" di Bisceglie negli ultimi tre anni di scuola superiore e successivamente si è formato al seminario regionale "Pio XI" di Molfetta. Ha studiato all'Istituto "Regina Apuliae" della Facoltà Teologica pugliese in Molfetta, conseguendo il baccellierato in Sacra Teologia lo scorso febbraio. Sta svolgendo l'esperienza pastorale nella parrocchia Santissimo Salvatore in Margherita di Savoia.
  • arcidiocesi Trani- Barletta-Bisceglie
  • Silvio Caldarola
Altri contenuti a tema
Lunedì a Corato il raduno diocesano delle Confraternite Lunedì a Corato il raduno diocesano delle Confraternite L'appuntamento in piazza Cesare Battisti
Giubileo 2025, scelto il logo di Giacomo Travisani. Un onore per il territorio dell'Arcidiocesi Giubileo 2025, scelto il logo di Giacomo Travisani. Un onore per il territorio dell'Arcidiocesi L'autore, tranese, è residente a Corato. La decisione è stata assunta da Papa Francesco
Raduno di tutte le confraternite dell’Arcidiocesi Raduno di tutte le confraternite dell’Arcidiocesi Appuntamento a Corato in piazza Cesare Battisti
Pandemia, le nuove raccomandazioni dell'Arcidiocesi Pandemia, le nuove raccomandazioni dell'Arcidiocesi Consigli e suggerimenti frutto delle comunicazioni giunte dalla Conferenza episcopale italiana
L'Arcivescovo D'Ascenzo ai maturandi: «Siete la speranza dell'umanità» L'Arcivescovo D'Ascenzo ai maturandi: «Siete la speranza dell'umanità» «Nel corso di questi siete cresciuti culturalmente, professionalmente ma anche umanamente»
Monsignor D'Ascenzo: «Ascoltare per comunicare» Monsignor D'Ascenzo: «Ascoltare per comunicare» Lettera dell'Arcivescovo in occasione della 56ª Giornata Mondiale delle comunicazioni sociali
Veglia diocesana di preghiera per le vocazioni Veglia diocesana di preghiera per le vocazioni L'appuntamento al Seminario "don Pasquale Uva" di Bisceglie
Giovani delle parrocchie biscegliesi protagonisti della Giornata diocesana dei ministranti Giovani delle parrocchie biscegliesi protagonisti della Giornata diocesana dei ministranti Gli eventi si sono svolti tra la chiesa della Misericordia e il Seminario arcivescovile
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.