Olio
Olio
Territorio

Sale la presenza di olio straniero in Puglia, Coldiretti: «Sos qualità»

«Oltre 900mila bottiglie su scaffali di supermercati, negozi e discount»

«La pandemia non ferma l'invasione di olio straniero in Puglia con gli arrivi in crescita del 5% nell'ultimo anno, che hanno superato le 900mila bottiglie su scaffali di supermercati, negozi e discount con allarme sulla qualità del prodotto portato in tavola dagli consumatori» lo ha denunciato la Coldiretti, sulla base dei dati di "Frantoio Italia" dell'Ispettorato centrale repressioni frodi (Icqrf) del ministero delle politiche agricole.

«In pratica si fa pagare di più ai consumatori un prodotto che invece può valere fino alla metà del prezzo indicato, visto che ha una qualità inferiore in un momento storico in cui i consumi delle famiglie sono in crescita del 9.5%, secondo l''Osservatorio immagino sull'onda del successo della dieta mediterranea, proclamata patrimonio culturale dell'umanità dall'UNESCO» ha spiegato l'associazione.

Il presidente Savino Muraglia ha rimarcato che «il settore oleario Made in Italy con l'olio extravergine d'oliva 100% è forse quello che ha resistito meglio all'emergenza sanitaria, con un lieve calo dell'1.7% delle esportazioni di evo Puglia all'estero nei 2020, quando la domanda estera è arrivata soprattutto dagli Usa (+28) e dalla Francia (+42%)».

Diffondere la cultura dell'olio fra i consumatori e supportare la crescita continua della filiera. Questo l'obiettivo annunciato dalla Coldiretti, perché «le persone sono affamati di informazioni e conoscenza di questo mondo. In Puglia aziende agricole e frantoi hanno saputo cogliere gli spunti positivi offerti dal mondo del vino, abile nell'attività di marketing e di grande promozione delle etichette pugliesi a livello nazionale e internazionale. Da qui stanno nascendo sale di degustazione all'interno delle aziende olivicole e dei frantoi, il packaging sta divenendo sempre più ammiccante, sta salendo il livello qualitativo degli oli» ha concluso.
  • coldiretti puglia
  • olio
  • olio extravergine d'oliva
  • Coldiretti
Altri contenuti a tema
Coldiretti: «Maltempo, 230 comuni pugliesi a rischio frane e smottamenti» Coldiretti: «Maltempo, 230 comuni pugliesi a rischio frane e smottamenti» La pericolosità idraulica e geomorfologica riguarda tutte le città della Bat e il 90% dell'Area Metropolitana di Bari
Coldiretti: «Stangata a tavola per le famiglie pugliesi» Coldiretti: «Stangata a tavola per le famiglie pugliesi» L'allarme dell'associazione: «Aumentano i prezzi di tutti i prodotti»
La Puglia perde le sue campagne, l'allarme di Coldiretti La Puglia perde le sue campagne, l'allarme di Coldiretti L'associazione: «In un anno registrata una perdita dell'8% di terreni agricoli»
Caldo, Coldiretti: «Cambia la dieta per 800 mila pugliesi» Caldo, Coldiretti: «Cambia la dieta per 800 mila pugliesi» L'associazione sottolinea l'importanza dell'alimentazione per affrontare le alte temperature
Siccità, Coldiretti chiede lo stato d'emergenza e di intervenire sugli invasi Siccità, Coldiretti chiede lo stato d'emergenza e di intervenire sugli invasi Il caldo prima e i violenti nubifragi dopo stanno mettendo a rischio l'agricoltura della regione. La lettera dell'associazione al presidente Emiliano
Giugno da bollino rosso, Coldiretti: «Serve un piano invasi» Giugno da bollino rosso, Coldiretti: «Serve un piano invasi» Produzione agricola in sofferenza a causa delle altissime temperature: stimato un calo del 40% della produzione di olive
Pericolo siccità, netto calo della produzione agricola in Puglia Pericolo siccità, netto calo della produzione agricola in Puglia I dati preoccupanti forniti da Coldiretti
Caro benzina, schizzano i prezzi per i prodotti agricoli in Puglia Caro benzina, schizzano i prezzi per i prodotti agricoli in Puglia La denuncia di Coldiretti
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.