Operatori addetti ai servizi di pulizia (repertorio)
Operatori addetti ai servizi di pulizia (repertorio)
Economia e lavoro

Sanitaservice Bat, carenza di personale: protesta di Cgil e Uil

Mercoledì 28 giugno manifestazione davanti alla Prefettura

«Dopo innumerevoli sollecitazioni riguardo la richiesta di copertura degli organici all'interno della società in house Sanitaservice, a seguito della mancata proroga dei contratti scaduti il 31 marzo scorso per 47 unità lavorative che ha creato disservizi e riduzione delle attività di pulizia e ausiliariato nelle strutture ospedaliere e territoriali dell'Asl Bat, comunichiamo l'indizione di manifestazione pubblica di protesta». Questo l'annuncio congiunto di Cgil e Uil Bat. L'appuntamento è fissato per mercoledì 28 giugno, dalle 10 alle 12:30, in Prefettura a Barletta.

«Chiediamo sia garantita un'adeguata e necessaria forza lavoro per prevedere la concessione delle ferie attese dal personale nel rispetto del contratto nazionale, nonché adeguata garanzia dei livelli minimi delle prestazioni e quindi dei servizi, soprattutto di pulizia-igiene-sanificazione, erogati dalla società in house» hanno speigato dalla Funzione pubblica delle due organizzazioni sindacali.

«È fondamentale ridurre le tensioni sociali che il perdurare di questa situazione sta generando, non solo tra i lavoratori ma anche tra i cittadini-utenti che rischiano di trovarsi in ambienti di ricovero e cura non adeguatamente o sufficientemente puliti ed igienizzati a causa della grave carenza di personale. È necessario e urgente reclutare un contingente minimo di unità lavorative per prevenire la chiusura di alcuni reparti e servizi che resterebbero senza personale deputato alla pulizia-igienizzazione-sanificazione degli ambienti di lavoro nelle strutture ospedaliere e territoriali aziendali» hanno concluso da Cgil e Uil Bat.
  • CGIL
  • uil
  • Sanitaservice
Altri contenuti a tema
Dimensionamento scolastico, Cgil Puglia chiede un incontro urgente Dimensionamento scolastico, Cgil Puglia chiede un incontro urgente «L’autonomia degli enti locali ci pare fortemente limitata»
15 Fermo pesca, Riglietti: «Troppo pochi 20,60 euro di indennità giornaliera» Fermo pesca, Riglietti: «Troppo pochi 20,60 euro di indennità giornaliera» La preoccupazione della Flai Cgil per i lavoratori delle quattro marinerie della Bat
Sit di protesta davanti alla regione per la carenza di personale nelle strutture sanitarie Sit di protesta davanti alla regione per la carenza di personale nelle strutture sanitarie La protesta, indetta dalle sigle sindacali, è fissata per mercoledì 19 luglio
Pulizie negli ospedali della Bat, Cisl: «Pronti a chiedere l'intervento degli ispettori ministeriali» Pulizie negli ospedali della Bat, Cisl: «Pronti a chiedere l'intervento degli ispettori ministeriali» «Ci si trova impreparati proprio nel periodo più critico dell'anno»
Primo maggio, manifestazione provinciale Bat annullata per maltempo Primo maggio, manifestazione provinciale Bat annullata per maltempo L'evento si sarebbe dovuto svolgere ad Andria
Primo maggio, ad Andria la manifestazione provinciale dei sindacati Primo maggio, ad Andria la manifestazione provinciale dei sindacati La giornata organizzata da Cgil, Cisl e Uil è dedicata al lavoro ed ai 75 anni della Costituzione
Caos nella Sanitaservice Asl Bat, cresce il malumore tra i dipendenti Caos nella Sanitaservice Asl Bat, cresce il malumore tra i dipendenti Turni sempre più pesanti e reparti scoperti in conseguenza dei tagli al personale di inizio aprile
Ospedale di Bisceglie, tutti i sindacati prendono le distanze dall'Usppi Ospedale di Bisceglie, tutti i sindacati prendono le distanze dall'Usppi «Ci dissociamo dagli ingiusti attacchi al Direttore generale Dimatteo, scomposti e sconnessi dalla realtà»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.