Sospiro biscegliese
Sospiro biscegliese
Cultura

Sospiro di Bisceglie: un successo certificato dalla legge regionale IDE.CO

Sinergia tra Regione, Comune ed Associazione di tutela per rafforzare l’identità cittadina del Sospiro di Bisceglie

«Un altro grande risultato che sposa Regione Puglia e l'Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi del Sospiro di Bisceglie in un atto d'amore per il territorio che si chiama Legge Regionale IDE.CO. Grazie al lavoro congiunto tra istituzioni e realtà solide locali unite dallo spirito di condivisione e passione per valorizzare il territorio mediante le identità locali». Il Sospiro di Bisceglie, sempre più riconosciuto come simbolo della città, riceve ulteriore consacrazione come patrimonio da tutelare. Il lavoro costante e incisivo del gruppo di pasticceri contribuisce a consolidare l'identità del Sospiro, rendendolo un vanto per Bisceglie.

Sergio Salerno, Direttore dell'Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi, esprime la sua gratitudine per questo importante risultato, frutto della collaborazione con il Consigliere Regionale Paolo Pagliaro e altri sostenitori, tra cui il consigliere Francesco La Notte, uno dei primi firmatari della proposta.

Sono espressi ringraziamenti sentiti a Regione Puglia, al Comune di Bisceglie e a tutti coloro che sostengono gli sforzi dell'Associazione. Sergio Salerno sottolinea l'importanza di lavorare insieme per il successo, citando Henry Ford: «Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo». Un monito che ispira la continua dedizione al rispetto e all'amore per la Terra, un patrimonio destinato alle generazioni future.
  • sospiro di Bisceglie
  • Associazione pasticcerie storiche biscegliesi
  • Francesco La Notte
Altri contenuti a tema
Rossano Sasso nuovo commissario cittadino dell’UdC Rossano Sasso nuovo commissario cittadino dell’UdC La Notte: « Andiamo avanti con serietà ed impegno per il bene del nostro territorio»
Il Sospiro incanta il G7 e Bisceglie incassa elogi ed apprezzamenti - LE FOTO Il Sospiro incanta il G7 e Bisceglie incassa elogi ed apprezzamenti - LE FOTO Il dolce tipico biscegliese servito ai giornalisti nei giorni del summit
Il consigliere regionale Francesco La Notte chiede che l'ospedale Biscegliese torni ad essere di primo livello Il consigliere regionale Francesco La Notte chiede che l'ospedale Biscegliese torni ad essere di primo livello Il dibattito si è tenuto all'interno della commissione sanità della Regione
Gelato al gusto sospiro di Bisceglie per il G7 in una gelateria di Grottaglie Gelato al gusto sospiro di Bisceglie per il G7 in una gelateria di Grottaglie «Un prodotto che personalmente amo che ho deciso di rendere gelato» ha commentato l'ideatore Enzo Iannacone
La Notte: «La legge che porta il mio cognome finalmente approvata dalla Regione Puglia» La Notte: «La legge che porta il mio cognome finalmente approvata dalla Regione Puglia» La proposta su sicurezza sul lavoro e dumping contrattuale è stata promulgata dal presidente Emiliano
"Mani in Pasta" laboratorio di pasticceria per i ragazzi del consorzio Metropolis "Mani in Pasta" laboratorio di pasticceria per i ragazzi del consorzio Metropolis Le parole di soddisfazione di Sergio Salerno dell'associazione pasticcerie storiche biscegliesi
I pasticcieri biscegliesi fanno visita all'oncologico pediatrico di Bari - LE FOTO I pasticcieri biscegliesi fanno visita all'oncologico pediatrico di Bari - LE FOTO Per il secondo anno, l'associazione biscegliese ha distribuito il dolce tipico nelle corsie dell'ospedale
La Notte: «Un emendamento ideologico rischia di compromettere una legge utile e perfetta» La Notte: «Un emendamento ideologico rischia di compromettere una legge utile e perfetta» La nota del consigliere regionale
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.