Francesco Spina. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Francesco Spina. Foto Luca Ferrante
Politica

Spina annuncia un esposto delle minoranze al Prefetto sulla gestione finanziaria dell'amministrazione

L'ex sindaco sostiene di aver riscontro «reiterate violazioni delle norme di legge»

L'ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina ha annunciato l'avvenuta presentazione, da parte di tutti i consiglieri di minoranza, di un esposto al Prefetto della Bat Emilio Dario Sensi riguardo il comportamento dell'amministrazione in termini di gestione finanziaria del comune.

Il documento fa seguito all'incontro unitario delle opposizioni hanno avuto personalmente con il Prefetto alcuni giorni fa.

«L'esposto mira ad evidenziare, punto per punto e analiticamente, il disagio di tutte le minoranze, al di là delle singole valutazioni politiche, circa le reiterate violazioni delle norme di legge e dei regolamenti, effettuate da questa amministrazione in molte procedure di delicatissima importanza» ha affermato Spina, partendo «dagli affidamenti diretti in materia di igiene urbana, con un'ordinanza sindacale adottata sull'inesistente presupposto attestato dal sindaco circa l'adozione delle procedure di gara (il capitolato è stato adottato soltanto qualche giorno fa in consiglio comunale), fino ad arrivare alle violazioni delle norme di legge e di regolamento comunale in materia di approvazione degli atti di bilancio.
Da ultima, ma non certo per ordine di importanza, la circostanza che a tutt'oggi, nonostante il termine perentorio di legge del 30 aprile per l'approvazione del conto consuntivo, questa amministrazione non ha ancora depositato la proposta e gli atti per l'approvazione in consiglio comunale; né il Peg, piano economico di gestione, risulta adottato dopo l'approvazione del bilancio, fatta in consiglio comunale, senza la presenza delle minoranze, la notte tra il 16 e 17 aprile» ha aggiunto.

«Questa situazione sta rallentando e paralizzando i servizi comunali e il lavoro degli stessi dipendenti, determinando incertezza nei tempi di pagamento e nelle risultanze contabili. Inoltre, a causa di tali violazioni, è stato disposto l'aumento della Tari che danneggerà tutti i cittadini e in particolare le attività commerciali del territorio» ha rimarcato l'ex primo cittadino.

«Auspico che nei prossimi giorni e in tempi rapidi le opposizioni unite presentino ricorso al Tar Puglia per evitare l'approvazione definitiva di atti del bilancio illegittimi e per impedire che gli errori e l'inadeguatezza politico-amministrativa di Angarano & co. si abbatta sulle tasche dei cittadini e danneggi fortemente i servizi sociali e culturali, oltre che le attività commerciali della città» ha concluso Spina.
  • Francesco Spina
  • Prefettura Bat
  • Consiglio Comunale
  • Prefetto Sensi
Altri contenuti a tema
Un sottilissimo confine Un sottilissimo confine Il blog di Vito Troilo
Spina: «Angarano, le chiedi tu o le chiediamo noi le dimissioni di Roberta Rigante?» Spina: «Angarano, le chiedi tu o le chiediamo noi le dimissioni di Roberta Rigante?» L'ex primo cittadino: «Attendo le scuse da parte di chi ha offeso e additato di illegalità le graduatorie della mia amministrazione»
Amendolagine, Capurso e Russo: «Che fine ha fatto il consiglio comunale monotematico sulla sicurezza?» Amendolagine, Capurso e Russo: «Che fine ha fatto il consiglio comunale monotematico sulla sicurezza?» I tre esponenti di minoranza minacciano le dimissioni dalla commissione competente
Parere Anac: «L'incarico di Spina a InnovaPuglia è legittimo» Parere Anac: «L'incarico di Spina a InnovaPuglia è legittimo» L'ex sindaco di Bisceglie: «Come sempre la verità vince sulle calunnie»
Igiene urbana, Spina: «Altra gentile concessione di Angarano ad Ambiente 2.0» Igiene urbana, Spina: «Altra gentile concessione di Angarano ad Ambiente 2.0» «Oggi si spende di più e non si erogano i servizi delle isole ecologiche mobili e della green card»
Francesco Spina risponde ad Angelo Consiglio sulla green card Francesco Spina risponde ad Angelo Consiglio sulla green card «Abbiate il coraggio di dire che non le volete pagare più e cambiate il regolamento cittadino»
Green card, Consiglio: «Qualcuno ha la memoria corta oppure mente spudoratamente» Green card, Consiglio: «Qualcuno ha la memoria corta oppure mente spudoratamente» Il vicesindaco denuncia la vecchia amministrazione di non aveva stanziato neanche un euro per le premialità 2017
Spina vince il ricorso, legittima la sua elezione a consigliere comunale Spina vince il ricorso, legittima la sua elezione a consigliere comunale Riconosciuta l'avvenuta rimozione della causa di incompatibilità
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.