Francesco Spina. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Francesco Spina. Foto Luca Ferrante
Politica

Spina presenta i suoi emendamenti al bilancio

«Cerchiamo di dare un minimo di prospettiva alla città»

Il consigliere comunale di minoranza Francesco Spina ha presentato alcuni emendamenti al bilancio di previsione 2019-2021 che sarà discusso a giorni dalla massima assise cittadina.

«Il bilancio proposto da Angarano è fallimentare: più tasse e mutui e zero investimenti per lavoro, commercio e turismo. Si accolgano le mie proposte» ha spiegato l'ex sindaco, aggiungendo: «Ho voluto proporre degli emendamenti per cercare di dare un minimo di prospettiva alla nostra città destinata, con il bilancio da lui proposto, ad una lenta agonia verso il dissesto e la depressione economica e sociale.
La chiusura dei teatri, delle strutture sportive e delle attività commerciali della città è soltanto l'inizio di un percorso di crisi ormai irreversibile. Bisceglie era il fiore all'occhiello della nostra provincia, in poco meno di un anno ne è diventata il fanalino di coda sotto ogni profilo».

Spina ha perciò esposto gli emendamenti «con la speranza che, per il bene della città, Angarano si tolga il prosciutto dagli occhi e guardi nella direzione dell'interesse dei cittadini e del bene comune».

Parte corrente
- istituzione fondo per il finanziamento della green card: 100 mila euro, da finanziarsi con corrispondente riduzione della spesa di cui alla U.1.03.02.01.000 relativa a "Organi e incarichi istituzionali dell'amministrazione";
- istituzione fondo per la social card: 50 mila euro, da finanziarsi con corrispondente riduzione della spesa di cui alla U.1.04.04.01.000, relativa a trasferimenti correnti a istituzioni private per manifestazioni ed eventi;
- attivazione servizio di supporto alla raccolta domiciliare per anziani e disabili: 100 mila euro, da finanziarsi mediante corrispondente riduzione della spesa di cui alla U. 1.03.02.13.000 relativa a servizi ausiliari per il funzionamento dell'ente;
- attivazione fondo microcredito: 20 mila euro, da finanziarsi mediante corrispondente riduzione della spesa di cui all'U.1.03.02.10.000 relativa a consulenze;
- destinazione di una quota non inferiore a 50 mila euro, mediante istituzione di fondo dedicato per tirocini per inserimenti lavorativi in aziende locali, nell'ambito delle risorse complessivamente iscritte sulla U.1.04.02.05.000;
- riduzione stanziamento fondo di riserva per 100 mila euro da destinare alla spesa per il servizio di igiene urbana, la fine di dare copertura finanziaria alla procedura di gara da avviare;
- riduzione stanziamento fondo di riserva per 50 mila euro da destinare per intervento straordinario di deblattizzazione e derattizzazione.

In alternativa e\o congiuntamente alle coperture innanzi individuate, si propone la riduzione delle spese per aggi di riscossione e\o servizi ausiliari e\o amministrativi, mediante internalizzazione della gestione di tributi minori e sanzioni del codice della strada.

Parte investimenti
- destinazione di una quota di 250 mila euro dei mutui da attivare nel 2019 per la realizzazione di isola ecologica, come da Documento unico di programmazione approvato;
- destinazione di una quota di 150 mila euro dei mutui da attivare nel 2019 per l'acquisto di un mezzo per il trasporto urbano;
- inserimento proventi da alienazione quota partecipazione in Bisceglie Approdi per 600 mila euro da destinare per 400 mila euro allo stadio "Gustavo Ventura" e 200 mila euro al completamento della pedonalizzazione di via Aldo Moro.

Spina ha chiesto di sottoporre gli emendamenti al parere di regolarità tecnico-contabile e a quello del collegio dei revisori dei conti, auspicando condivisione da parte dell'amministrazione comunale e richiedendo di sottoporre ciascun emendamento all'esame del consiglio comunale, come previsto dal regolamento di contabilità.
  • Francesco Spina
  • Angelantonio Angarano
Altri contenuti a tema
Sprechi alimentari, presentato il progetto "Una tavola più grande" Sprechi alimentari, presentato il progetto "Una tavola più grande" Quattro comuni, 15 mila beneficiari previsti e 17 partners coinvolti
Seimila chilometri a piedi: la testimonianza di Marco Togni per la lotta alla sclerosi multipla Seimila chilometri a piedi: la testimonianza di Marco Togni per la lotta alla sclerosi multipla Partito da Genova il 17 marzo, ha raggiunto Bisceglie ed è stato ricevuto a Palazzo di città dal sindaco Angarano
Green card, Spina insiste: «Angarano non scherzi con la pazienza dei biscegliesi» Green card, Spina insiste: «Angarano non scherzi con la pazienza dei biscegliesi» «Le persone non possono fare file interminabili per poi essere mandati indietro»
Presentazione del progetto contro gli sprechi alimentari a Palazzo Tupputi Presentazione del progetto contro gli sprechi alimentari a Palazzo Tupputi Appuntamento giovedì 18 luglio
Spina ad Angarano: «Perché non hai ricordato che il bando per gli alloggi popolari è stato fatto dalla mia amministrazione?» Spina ad Angarano: «Perché non hai ricordato che il bando per gli alloggi popolari è stato fatto dalla mia amministrazione?» L'ex sindaco rivendica l'apertura del procedimento nel 2016
Partita amichevole tra amministratori e nuovi biscegliesi Partita amichevole tra amministratori e nuovi biscegliesi Angarano: «Una bella serata per dire un forte "no" al razzismo»
Il comune approva la graduatoria per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica Il comune approva la graduatoria per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica Angarano: «Traguardo storico, sosteniamo il diritto alla casa delle persone più in difficoltà»
Spina soddisfatto per la risoluzione positiva della questione punto nascita Spina soddisfatto per la risoluzione positiva della questione punto nascita «Ora lottiamo tutti uniti per ottenere il primo livello»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.