Plesso don Tonino Bello
Plesso don Tonino Bello
Scuola

"Ti voglio bene mamma!" Il pensiero speciale della scuola dell’infanzia don Tonino Bello

Raccolta fondi per l'iniziativa "Irene for life"

"La mano che fa dondolare la culla è la mano che regge il mondo".

Scriveva cosi William Ross Wallace... e frase più bella non poteva che dare un senso più ampio a tutti i bambini e non, che con piccoli o grandi gesti, abbracciano il desiderio di ringraziare immensamente la propria mamma.

Attraverso questo sentimento i piccoli alunni della scuola dell'infanzia "don Tonino Bello" del secondo circolo didattico Caputi hanno voluto donare un pensiero semplice e pieno d'amore a tutte le mamme, in occasione della loro festa. Insegnanti e alunni hanno così dedicato momenti unici e stracolmi di tanto affetto alle mamme presenti nella mattinata di martedì 8 maggio nello spazio antistante la scuola.

Canti, poesie ma anche tanta solidarietà: i bambini, infatti hanno devoluto la raccolta fondi attivata qualche settimana prima e curata dalle insegnanti e rappresentanti di classe all'iniziativa benefica #Ireneforlife nel nome di una 'grande guerriera', Irene Dell'Olio, offrendo il proprio contributo alle "donne in rosa" che quotidianamente lottano contro il cancro e che affrontano un percorso duro e difficile.

L'iniziativa è finalizzata all'acquisto di una cuffia per la chemioterapia, una strumentazione innovativa per contrastare la perdita di capelli durante il trattamento. I genitori hanno acquistato una penna, al costo di tre euro, confezionata con un bellissimo portapenne realizzato dai bambini per la festa della mamma; le rappresentanti di ciascuna sezione del plesso hanno consegnato poi il ricavato direttamente alla signora Isabella Di Tullio, presente alla manifestazione .

La festa della mamma dei piccoli alunni del "don Tonino Bello", si è cosi trasformata in un messaggio di speranza e sostegno per tutte le donne. I bambini, attraverso la loro spontaneità, hanno regalato tante emozioni lasciando una traccia tangibile ricca di speranza e positività, seguendo come esempio una citazione di Irene: "Ognuno di voi possa contribuire a trasformare il nostro dolore in un corale inno alla vita...perchè nonostante tutto la vita è bella".
12 fotoFesta della mamma al secondo circolo
FullSizeRenderFullSizeRenderIMGIMGIMGIMGIMG JPGIMGIMGIMGIMGIMG
  • Festa della mamma
  • plesso don Tonino Bello
  • Irene for life
  • secondo circolo didattico Bisceglie
Altri contenuti a tema
Amendolagine: «Materiale didattico già ritirato da tempo dal plesso "Caputi"» Amendolagine: «Materiale didattico già ritirato da tempo dal plesso "Caputi"» Il consigliere comunale pentastellato rimarca le azioni eseguite le scorse settimane «nel rispetto della normativa di sicurezza vigente»
"I pensieri della sera", fiabe a distanza lette dalle insegnanti "I pensieri della sera", fiabe a distanza lette dalle insegnanti L'iniziativa a cura del corpo docente del secondo circolo "Caputi"
Convegno sui disturbi neuroevolutivi al secondo circolo didattico Convegno sui disturbi neuroevolutivi al secondo circolo didattico Oltre cento insegnanti hanno partecipato all'incontro, contrassegnato dalla relazione del neuropsicologo Mauro Di Pierro
Sportello dislessia al secondo circolo didattico Sportello dislessia al secondo circolo didattico Sarà tenuto dal dottor Mauro Di Pierro
Grande festa di chiusura per l'iniziativa "Fantarodari" del secondo circolo Grande festa di chiusura per l'iniziativa "Fantarodari" del secondo circolo Il progetto incluso nelle iniziative della sesta edizione di "Libriamoci 2019"
"FantaRodari", settimana di promozione della lettura al secondo circolo "FantaRodari", settimana di promozione della lettura al secondo circolo Progetto incluso nelle iniziative della sesta edizione di "Libriamoci"
Plesso don Tonino Bello, nessuno spostamento Plesso don Tonino Bello, nessuno spostamento Prevale la linea dei genitori, contrari al trasferimento dei bambini a Salnitro
Plesso "don Tonino Bello", Sasso: «Col trasferimento gli alunni sarebbero in una scuola confortevole e antisismica» Plesso "don Tonino Bello", Sasso: «Col trasferimento gli alunni sarebbero in una scuola confortevole e antisismica» L'assessore ha spiegato le ragioni della sua proposta: «I genitori hanno sempre lamentato molti disagi. La composizione delle classi resterebbe immutata, gli insegnanti non cambierebbero»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.