Topo di grosse dimensioni nel reparto malattie infettive dell'ospedale civile
Topo di grosse dimensioni nel reparto malattie infettive dell'ospedale civile
Cronaca

Topo in ospedale, dall'inchiesta interna dell'Asl Bt spunta l'ipotesi del procurato allarme

Qualcuno avrebbe organizzato tutto per screditare l'immagine del reparto

Una dinamica dei fatti piuttosto curiosa e contorta, quella che potrebbe emergere dall'indagine interna compiuta dall'Asl Bt a proposito del video in cui è stato ripreso un topo in cima a una porta di una stanza di degenza del reparto malattie infettive dell'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie.

Secondo quanto trapelato l'animale mostrato nel video - che ha fatto il giro del web e portato la città, col suo nosocomio, alla ribalta dei media nazionali - potrebbe essere finto mentre risponderebbe al vero la circostanza del ritrovamento di un topolino, nella stessa giornata di lunedì 10 dicembre, subito catturato e liberato in seguito nelle campagne biscegliesi. Qualcuno - è l'ipotesi - avrebbe organizzato tutto al fine di screditare l'immagine dell'unità operativa di malattie infettive e nel complesso dell'intera struttura ospedaliera biscegliese.

Potrebbe profilarsi un caso di procurato allarme, specie se il Direttore generale dell'azienda sanitaria decidesse di presentare un esposto in Procura. L'ispezione effettuata dai Nas all'interno del reparto a poche ore dalla diffusione del filmato avrebbe dato riscontro pienamente positivo: nessuna anomalia.
  • Asl Bt
  • ospedale Bisceglie
  • topo ospedale Bisceglie
Altri contenuti a tema
Lavoro e primo maggio: stabilizzazione per 140 lavoratori Sanitaservice dell'Asl Bt Lavoro e primo maggio: stabilizzazione per 140 lavoratori Sanitaservice dell'Asl Bt «Obiettivo raggiunto grazie all'impegno della Funzione Pubblica Cgil Puglia e Bat»
Liste d'attesa, Delle Donne rassicura: «Garantiremo il diritto all'erogazione nei tempi giusti» Liste d'attesa, Delle Donne rassicura: «Garantiremo il diritto all'erogazione nei tempi giusti» Il direttore generale dell'Asl Bt: ​«Consapevoli delle difficoltà ma la nostra attenzione è massima»
Presentata la quarta edizione del rapporto tumori Asl Bt Presentata la quarta edizione del rapporto tumori Asl Bt Il direttore generale Delle Donne e il direttore sanitario Campanile hanno reso noto il lavoro svolto dall'unità operativa complessa di epidemiologia e statistica
Il 16 aprile la presentazione del quarto rapporto tumori Asl Bt Il 16 aprile la presentazione del quarto rapporto tumori Asl Bt L'analisi è stata sviluppata su un arco temporale molto ampio (2006-2014)
Le attività e i servizi del Centro autismo territoriale dell'Asl Bt Le attività e i servizi del Centro autismo territoriale dell'Asl Bt Rapporto dell'azienda in occasione della Giornata mondiale sulla consapevolezza dell'autismo
Il direttore generale dell'Asl Bt in visita all'ospedale Il direttore generale dell'Asl Bt in visita all'ospedale Delle Donne: «Nuovo reparto medicina, conclusi i lavori in geriatria. In programmazione gli interventi sul pronto soccorso»
«Ospedale abbandonato e verso la chiusura», l'allarme di Democrazia e solidarietà «Ospedale abbandonato e verso la chiusura», l'allarme di Democrazia e solidarietà «Posto in essere uno scientifico stillicidio per rendere impossibile il funzionamento del nosocomio»
Ruggieri insiste: «Pretestuoso tentare di mascherare la manifestazione no vax» Ruggieri insiste: «Pretestuoso tentare di mascherare la manifestazione no vax» «Tutti i genitori hanno avuto tempo di intraprendere le vaccinazioni fin dal 2017»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.