La droga e il denaro sequestrati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Terni
La droga e il denaro sequestrati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Terni
Cronaca

Traffico di droga, 40enne biscegliese arrestato in Umbria

I Carabinieri di Terni hanno bloccato un'intensa attività di spaccio dalla Puglia

I Carabinieri del Nucleo investiativo di Terni, diretti dal maggiore Elisabetta Spoti, hanno eseguito un'ordinanza disposta dal gip Barbara Di Giovannantonio e bloccato tre persone all'alba di martedì 15 giugno: in manette è finito, fra gli altri, un 40enne di Bisceglie con precedenti penali.

L'uomo, ufficialmente un commerciante di pesce, la sua compagna (una disoccupata bosniaca di 29 anni con piccoli precedenti) e una 38enne brasiliana (parrucchiera e mamma di un bimbo) loro presunta complice sebbene incensurata e insospettabile sono accusati di traffico di sostanze stupefacenti. I militari hanno contestualmente sequestrato 2.5 chili di marijuana e la somma di 4150 euro in contanti, ritenuta provento dello spaccio.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, i tre avrebbero gestito un giro di droga nella piazza umbra: la complessa operazione ha avuto inizio per le strade del centro di Terni e si è conclusa nell'abitazione di uno dei tre fermati, in zona Borgo Bovio.

Le indagini hanno consentito di stabilire che il 40enne biscegliese, pur noto alle forze di polizia pugliesi, era invece poco conosciuto nella zona e avrebbe perciò effettuato rifornimenti settimanali di stupefacenti dal sud, in particolare marijuana, senza sollevare particolari sospetti. I frequenti viaggi della coppia verso la Puglia, anche in questi mesi di pandemia, hanno fatto scattare gli accertamenti dei Carabinieri: i due sarebbero riusciti a spacciare anche 3 chilogrammi di droga a settimana, al prezzo di 12 euro al grammo. La Polstrada di Viterbo, lo scorso gennaio, ha fermato l'uomo all'ingresso di Terni per un controllo scoprendo mezzo chilogrammo di marijuana mentre un analogo controllo effettuato successivamente sulla compagna ha permesso di sequestrare altri 700 grammi di droga.L'attività dell'uomo - definito dagli investigatori "mente e capo della banda" - sarebbe proseguita anche in carcere: il biscegliese avrebbe impartito istruzioni alla compagna al fine di recuperare alcuni crediti e proseguire le consegne. La donna è stata fermata il 13 febbraio scorso, mentre si accingeva a festeggiare San Valentino col compagno, la cui misura cautelare era nel frattempo scaduta.

È emerso come, per fugare sospetti, i due avessero progettato un viaggio a tappe: prelevato l'uomo a Bisceglie, la donna lo ha fatto scendere all'autogrill di Fiano Romano per poi tornare a Terni, scaricare la droga prelevata in Puglia e tornare a recuperare il 40enne.

Il ruolo della trentottenne brasiliana, amica della donna bosniaca, sarebbe stato quello di "custode" dello stupefacente. La coppia, infatti, avrebbe fatto nascondere la droga nell'abitazione della presunta complice corrispondendole un "affitto" di 80 euro.

La parrucchiera avrebbe svolto anche il ruolo di "supplente" nello spaccio durante i viaggi della coppia verso Bisceglie. I Carabinieri di Terni hanno trovato nell'abitazione della brasiliana circa un chilogrammo di marijuana pronta per lo spaccio, per un valore di mercato pari a 8000 euro: la donna avrebbe raccontato ai Carabinieri che sarebbe stata la coppia a lasciarla a casa sua. La perquisizione domiciliare nell'appartamento occupato dal biscegliese e dalla sua compagna ha consentito il ritrovamento di altri 17 grammi di sostanza e 4150 euro in banconote di vario taglio.

L'uomo è stato perciò rinchiuso nel carcere di Vocabolo Sabbione a Terni mentre le due donne sono state poste agli arresti domiciliari.

Un particolare ringraziamento ai colleghi de La Notizia Quotidiana per la collaborazione
  • Carabinieri
  • stupefacenti
  • traffico di stupefacenti
  • traffico di droga
Altri contenuti a tema
Botte a moglie e figli, uno dei quali disabile: arrestato 52enne biscegliese Botte a moglie e figli, uno dei quali disabile: arrestato 52enne biscegliese Filmati ritenuti inequivocabili sarebbero stati acquisiti dagli inquirenti, che però mantengono uno stretto riserbo sulla delicata vicenda
Sequestro di armi nella casa del suocero biscegliese dell'ex gip De Benedictis Sequestro di armi nella casa del suocero biscegliese dell'ex gip De Benedictis I rapporti non più idilliaci tra i due inducono a escludere un collegamento
Esplosione in una villetta, indagini avviate Esplosione in una villetta, indagini avviate La pista dolosa è la più accreditata. Investigatori al lavoro
Continuava a spacciare dai domiciliari, 27enne biscegliese in carcere Continuava a spacciare dai domiciliari, 27enne biscegliese in carcere Il giovane non aveva interrotto la sua "attività" neppure dopo il primo intervento dei Carabinieri
Il 25enne andriese scomparso è tornato a casa Il 25enne andriese scomparso è tornato a casa Le ricerche erano state estese anche sul territorio biscegliese
Droga nei palloncini, arrestato 50enne biscegliese Droga nei palloncini, arrestato 50enne biscegliese L'uomo è stato colto in flagrante dai Carabinieri nei pressi del porto
Oltre mezzo chilo di cocaina lanciato dal balcone, due arresti a Bisceglie Oltre mezzo chilo di cocaina lanciato dal balcone, due arresti a Bisceglie Altre due persone sono state denunciate a piede libero
Furti d'auto, ricettazione, riciclaggio e rapine, blitz in corso nel territorio Furti d'auto, ricettazione, riciclaggio e rapine, blitz in corso nel territorio 15 le persone coinvolte nell'operazione "On the road" avviata dai Carabinieri su disposizione della Procura di Trani
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.