Educazione, insegnamento e apprendimento (repertorio)
Educazione, insegnamento e apprendimento (repertorio)
Scuola

Via ai progetti per l'allargamento dell'offerta formativa della "Monterisi"

L'obiettivo è duplice: valorizzare le eccellenze e sostenere gli studenti che partono indietro

Sono cominciati in questi giorni, nelle sedi del rione Salnitro e del plesso "Galileo Ferraris" di via pozzo marrone a Bisceglie, gli incontri relativi ai progetti Pon della scuola secondaria di primo grado "Riccardo Monterisi", con oltre 150 studenti impegnati. L'obiettivo è confermare l'attenzione alla crescita umana e sociale di ragazze e ragazzi attraverso l'attivazione di un'offerta formativa molto ricca e diversificata, a dispetto delle inevitabili ripercussioni logistiche derivanti dal trasferimento in altri plessi in ragione degli interventi di riqualificazione dello storico edificio di viale Calace, nel quartiere Seminario.

«I progetti inseriti nel Programma Operativo Nazionale "Per la scuola, competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Asse I —Istruzione —Fondo Sociale Europeo (Fse), sono uno strumento importante per sostenere le politiche italiane in materia di Istruzione, a partire dal piano "La buona scuola" voluto dal Governo per riformare la scuola italiana con il contributo della collettività» hanno ricordato dall'istituto. La duplice finalità è la riduzione dei divari territoriali tramite il sostegno agli alunni con maggiori difficoltà e la promozione delle eccellenze per garantire a tutti l'opportunità di accedere agli studi, assicurando a ciascuno la possibilità del successo formativo e la valorizzazione dei meriti personali, indipendentemente dal contesto socio-economico di provenienza.

L'ampliamento degli orari di apertura e fruizione dell'ambiente scolastico va nella direzione di considerare la scuola come un vero e proprio polo di aggregazione della comunità. Lo studio delle lingue è sicuramente una priorità educativa per la "Monterisi", che ha attivato It's up to you!, un interessante progetto di lingua inglese improntato alla metodologia eTwinning con l'uso di strumenti innovativi come podcasting, role playing, cooperative learning, project work e Keep it up!, un secondo progetto Pon in continuità con il modulo precedente in cui le attività si baseranno su un approccio "comunicativo". Tutto il percorso sarà finalizzato al miglioramento della capacità di comunicare e al conseguimento di una certificazione di livello A2/B1.

Di altra natura il progetto Coding @ scuola con proposte che avvieranno gli studenti all'informatica e al pensiero computazionale. Gli alunni si avvicineranno al coding, cioè alla codificazione di un linguaggio di programmazione..

"Monterisi news", "La fabbrica dei sogni" e "Nella terra di nessuno!" propongono invece attività inerenti il giornalismo, l'educazione all'immagine e un percorso teatrale per consentire lo sviluppo di tutte le componenti espressive dei ragazzi. Il Pon "Monterisi news" riguarda la creazione di un giornale online di istituto, attraverso tutte le fasi necessarie alla realizzazione di tale prodotto finale. "La fabbrica dei sogni" si propone di promuovere e diffondere la cultura cinematografica attraverso un laboratorio didattico finalizzato all'alfabetizzazione al linguaggio cinematografico e alla produzione di un cortometraggio. "Nella terra di nessuno!" realizza un percorso teatrale per sensibilizzare le nuove generazioni alle tematiche ambientali partendo dai loro vissuti, dalle loro abitudini quotidiane.

Il progetto "La musica del corpo" sviluppa un percorso didattico tra movimento espressivo, danza, body percussion per l'apprendimento attivo degli aspetti più importanti della musica. L'ambito scientifico è valorizzato attraverso il Pon "ABC… Ambiente, biodiversità e clima" con la proposta di sviluppare temi inerenti alle strategie di gestione dell'ambiente urbano e delle aree naturali protette. Verranno realizzate iniziative che punteranno a ridurre gli sprechi, a favorire il riciclo, il riuso e la mobilità sostenibile.

L'offerta formativa si amplia, inoltre, con alcuni progetti extracurricolari d'istituto: DeutschMachtSpaß!!!!, Radio Monterisi, ¡Hola ! ¿ Te atreves?, C.A.D.
I progetti DeutschMachtSpaß!!!! e ¡Hola ! ¿ Te atreves?, sono un ampliamento della formazione linguistica che si propone un'alfabetizzazione iniziale della lingua tedesca e spagnola.

Radio Monterisi è un "progetto-radio" che proietta gli alunni nella dimensione di speaker radiofonici con la creazione di podcast e dirette radio.
C.A.D. è un'abbreviazione che arriva dall'inglese, e sta per Computer Aided Design – ovvero "Progettazione assistita dal computer". Si può dire che il CAD racchiude tutta quella parte dell'informatica che serve per progettare sia "oggetti" reali che "oggetti" virtuali e rende particolarmente interessante l'utilizzo del pc per progettare oggetti di uso comune.

«La valenza educativa, formativa e culturale di tutti questi progetti Pon ed extracurricolari qualifica altamente il livello di preparazione che gli alunni di questa scuola potranno conseguire» hanno rimarcato dall'istituto.
  • scuola Monterisi
Altri contenuti a tema
Settimana blu, Bisceglie protagonista Settimana blu, Bisceglie protagonista Serie di appuntamenti promossa da Guardia Costiera e Ufficio scolastico regionale anche nelle quattro città costiere della Bat
"Insieme contro le mafie", iniziativa della scuola Monterisi "Insieme contro le mafie", iniziativa della scuola Monterisi Il Sindaco Angarano: «Trasmettiamo i valori della legalità e della giustizia, partendo dai nostri ragazzi»
Disturbi dell'apprendimento, sportello d'ascolto attivo alla "Monterisi" Disturbi dell'apprendimento, sportello d'ascolto attivo alla "Monterisi" Buon numero di accessi da parte di genitori ed insegnanti
I Lions incontrano gli studenti della "Monterisi" I Lions incontrano gli studenti della "Monterisi" Coach Nunzi, il dirigente Sciascia e alcuni giocatori hanno invitato i ragazzi ad avvicinarsi al basket e seguire le gare casalinghe della squadra
Partiti i lavori di riqualificazione del plesso di viale Calace Partiti i lavori di riqualificazione del plesso di viale Calace Demolito lo storico ingresso della scuola "Monterisi"
Refezione scolastica, l'assessore rassicura: «Partirà entro fine mese» Refezione scolastica, l'assessore rassicura: «Partirà entro fine mese» Loredana Bianco illustra a BisceglieViva alcune novità riguardo al servizio: «Iscrizione on line, menù di maggiore qualità, costi parametrati ai redditi»
Spostamento degli studenti della "Monterisi" a Salnitro, Preziosa: «Non è stata una scelta ispirata» Spostamento degli studenti della "Monterisi" a Salnitro, Preziosa: «Non è stata una scelta ispirata» Il consigliere comunale del gruppo Nelmodogiusto sferza l'amministrazione su servizio navetta e refezione scolastica: «Si attivino presto»
Servizio navetta per gli studenti della "Monterisi", 300 richieste e partenza rinviata Servizio navetta per gli studenti della "Monterisi", 300 richieste e partenza rinviata Bianco: «Il procedimento burocratico purtroppo non è concluso. Lavoriamo con il massimo impegno»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.