Palazzo San Domenico
Palazzo San Domenico
Buongiorno

Quelli del laboratorio politico

Il blog di Vito Troilo

«Sogno una campagna elettorale sulle questioni che stanno a cuore dei biscegliesi, che con tutto il rispetto non riguardano i rapporti interpersonali fra i candidati ma problemi decisamente più condivisi e di impatto sulla collettività». L'ho scritto domenica, siamo a mercoledì e ho la netta sensazione che il mio auspicio sia caduto nel vuoto, non che si potessero riporre troppe speranze in uno scenario differente. Mettiamoci l'animo in pace: i toni incendiari finiranno per prendere il sopravvento.

L'argomento delle prossime ore sarà, inevitabilmente, lo scambio di accuse reciproche tra le varie fazioni in un tutti contro tutti stucchevole a proposito delle geometrie non più variabili ma impazzite in materia di alleanze: il sempre più probabile (secondo le indiscrezioni) "abbraccio" fra la coalizione di Angelantonio Angarano e Bisceglie 2018, i rumors (sdegnatamente smentiti da ambedue le parti) riguardo un clamoroso flirt tra il Partito Democratico di Francesco Spina e l'aggregazione di Gianni Casella, le voci di un accordo già fatto tra l'ex sindaco decaduto e un altro primo cittadino del passato (Franco Napoletano), il presunto contatto tra lo stesso Casella e il già assessore regionale dem Filippo Caracciolo (a quale scopo non è dato di sapere), il "giallo" della presentazione di ben due liste contrapposte per le comunali da parte di altrettanti gruppi concorrenti di attivisti del Movimento 5 Stelle... Tutto e il contrario di tutto.

Qualcuno, una volta che il vento avrà spazzato e allontanato il polverone sotto il quale sono nascosti i principali protagonisti sulla scena, s'incaricherà di aprire la caccia all'incoerenza a furia di link, screenshot, ritagli di giornale di comunicati e affermazioni del passato contenenti attacchi fra esponenti che in questa tornata si ritroveranno coalizzati: sarà quello, purtroppo, il terreno nel quale cercheranno di sfidarsi "guru" e scudieri. Toccherà ai biscegliesi stabilire immediatamente se preferiranno ascoltare le proposte e i programmi o assistere a un'interminabile puntata di soap opera, col rischio di confondere il numero dei matrimoni di Brooke Logan con gli incarichi assessorili ricoperti da taluni in passato.

In questa città i personaggi più in vista sono stati in maggioranza e all'opposizione con e di tutti gli altri: rarissime le eccezioni, che dalla baraonda potrebbero trarre notevole profitto.

Giusta è la lettura di coloro i quali, fra giornalisti e osservatori, hanno sempre ritenuto Bisceglie un laboratorio politico. Qualche maligno potrebbe lasciarsi sfuggire, sogghignando, che certe "mostruosità" si possono creare, per l'appunto, in laboratorio. Il limite è continuare a ritenere "politico" il voto amministrativo. Non lo è più.
  • Francesco Spina
  • Movimento 5 stelle
  • Franco Napoletano
  • Angelantonio Angarano
  • Gianni Casella
  • Sergio Silvestris
  • Bisceglie 2018
  • Elezioni amministrative
  • elezioni 2018
Altri contenuti a tema
I 5 Stelle piantano alberi nella zona 167 I 5 Stelle piantano alberi nella zona 167 L'iniziativa si terrà domenica in occasione della Giornata nazionale degli alberi
L'andriese Grazia Di Bari nuovo capogruppo 5 Stelle in consiglio regionale L'andriese Grazia Di Bari nuovo capogruppo 5 Stelle in consiglio regionale Lo hanno deciso mercoledì i componenti del gruppo
Ecco "DifendiAMO Bisceglie", nuovo movimento civico con l'ex sindaco Francesco Spina Ecco "DifendiAMO Bisceglie", nuovo movimento civico con l'ex sindaco Francesco Spina Sarà presieduto dal giovane Flavio De Feudis
Emendamento di Francesca Galizia per la protezione delle lavoratrici del comparto pesca Emendamento di Francesca Galizia per la protezione delle lavoratrici del comparto pesca La parlamentare del Movimento 5 Stelle: «Necessarie maggiori tutele»
Grazia Di Bari (5 Stelle) attacca Emiliano sulla sanità Grazia Di Bari (5 Stelle) attacca Emiliano sulla sanità Il consigliere regionale al presidente: «Invece che prendersi meriti non suoi migliori le prestazioni sanitarie nella Bat»
Alberi per il futuro domenica 18 novembre Alberi per il futuro Chi pianta un albero mette radici nel domani
1 Mauro Di Pierro è il nuovo capo di gabinetto del sindaco Mauro Di Pierro è il nuovo capo di gabinetto del sindaco L'attesa nomina è stata pubblicata sull'albo pretorio martedì pomeriggio
I 5 Stelle insultano i media, manifestazione dei giornalisti a Bari: «Giù le mani dall'informazione» I 5 Stelle insultano i media, manifestazione dei giornalisti a Bari: «Giù le mani dall'informazione» Flash mob in piazza Prefettura. Martellotta (AssoStampa): «Diritto di cronaca e pluralismo istituti tutelati dalla Costituzione»
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.