livescore catanzaro. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
livescore catanzaro. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Bisceglie-Catanzaro 1-3, il live score

Rivivi il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie, il live score minuto per minuto della gara valida per la quindicesima giornata d'andata del girone C di Serie C tra Bisceglie e Catanzaro.

Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà in automatico ogni 60 secondi.

BISCEGLIE-CATANZARO 1-3

Bisceglie (4-3-3): 22 Spurio, 3 Giron, 6 Vona, 7 Mansour, (dal 68° 10 Padulano) 8 Cittadino, 13 Zagaria (dal 68° 21 Casella), 16 Pelliccia (dal 76° 9 Makota), 18 Musso, 23 Maimone (dal 76° 5 Priola ), 24 Sartore (dal 68° 19 Vitale), 26 Altobello. Allenatore: Carlo Ricchetti. A disposizione: 1 Russo, 4 De Marino, 5 Priola, 9 Makota, 11 Rocco, 14 Cigliano, 15 Ferrante, 17 Laraspata, 20 Lauria.
Catanzaro (3-4-1-2): 22 Branduani, 3 Contessa, 4 Corapi, 5 Martinelli, 8 Verna (dall'86° 25 Altobelli), 13 Fazio, 17 Evacuo (dal 69° 9 Di Piazza), 18 Di Massimo (dal 69° 7 Curiale), 19 Pinna, 27 Casoli (dal 69° 20 Riccardi), 29 Carlini (dall'81° 21 Risolo). Allenatore: Antonio Calabro. A disposizione: 12 Iannì, 6 Salines, 10 Urso, 14 Riggio, 15 Evan's, 34 Furina.
Arbitro: Matteo Gualtieri di Asti.
Assistenti: Valente di Roma e Salama di Ostia Lido.
Quarto ufficiale: Pascarella di Nocera inferiore.
Reti: 12° rigore Cittadino, 38° Di Massimo, 48° Contessa, 63° Evacuo.
Note: gara a porte chiuse. Ammoniti: Cittadino al 4° per gioco scorretto, Altobello al 27° per proteste, Zagaria al 31° per gioco scorretto. Espulso Martinelli al 93° per somma di ammonizioni. Calci d'angolo: 4-5. Recupero: un minuto primo tempo. Un minuto di raccoglimento in memoria di Paolo Rossi, attaccante campione del Mondo 1982, a tre giorni dalla sua scomparsa. Cambio modulo: 4-3-1-2 Catanzaro al 70°; 4-2-4 Bisceglie al 77°.

La quindicesima giornata di serie C girone C in tempo reale (link all'articolo)


LIVE SCORE DALLO STADIO

Ore 16:50 - Triplice fischio finale del signor Gualtieri di Asti. Bisceglie ancora in caduta libera: quattro partite dodici gol subiti e solo tre fatti: l'allarme ormai è forte e necessariamente bisogna intervenire per invertire la rotta ed evitare un film già visto per due anni di fila. Bisceglie-Catanzaro 1-3.

94° - Catanzaro che giostra senza fretta il pallone consapevole dei tre punti conquistati.

93° - Calcio d'angolo e tocco di mano di Martinelli che anticipa Spurio. Gol annullato e secondo giallo per Martinelli che torna anzitempo negli spogliatoi.

91° - Intanto dal cielo biscegliese pioggia a volontà che imballa anche le gambe dei calciatori appesantendo il terreno di gioco.

91° - Quattro minuti di recupero da disputare ulteriormente.

90° - Cross al centro di Curiale per Matteo Di Piazza, ben murato da Casella.

88° - Palla giocata prevalentemente a centrocampo: la partita sta offendo veramente poco condizionato dal freddo e da una pioggia fastidiosa ed interminabile.

86° - Entra Daniele Altobelli per Luca Verna; ultimo gettone per il Catanzaro.

85° - Doppio calcio d'angolo battuto da Cittadino ma nulla di fatto; la difesa del Catanzaro è decisamente ermetica pronta a bloccare repentinamente gli assalti.

83° - Progressione di Contessa in favore di Curiale ma la sfera non arriva a destinazione.

81° - Arriva il momento dell'ex: Andrea Risolo torna a muovere i propri passi sul prato del "Gustavo Ventura" al posto di Massimiliano Carlini.

79° - Cittadino ha spazio per servire un filtrante per Padulano, anticipato da Branduani in uscita.

78° - Mancano dodici minuti più recupero al termine di questa sfida ma sembra non voler dire più di tanto. I nerazzurri giocano la carta del tutto per tutto allargandosi in attacco e sfruttando le aperture dei due centrocampisti rimasti per un 4-2-4 a trazione anteriore.

76° - Anche capitan Giusto Priola è pronto all'ingresso per far rifiatare in difesa. Ed è lui che subentra a Maimone. Yannick Makota prende spazio in campo n luogo di Pelliccia.

75° - Ci prova ora con un pizzico di orgoglio il Bisceglie; non male il suggerimento di Vitale, Corapi allontana.

75° - Si sta riscaldando Makota, pronto al terzo impiego stagionale.

74° - Traversone al centro di Giron per Musso, pallone intercettato e ribadito fuori area.

72° - Prova Cittadino la conclusione dalla distanza ma a palla è finita molto alta.

69° - Entra Riccardi al posto di Casoli per il Catanzaro. Le aquile giallorosse lasciano fuori anche Evacuo per Di Piazza e Di Massimo per Curiale.

68° - Per il Bisceglie fuori Mansour per Padulano; Vitale per Sartore e Casella per Zagaria.

66° - Pronti i primi cambi sia per il Bisceglie che per il Catanzaro.

65° - Da un anno esatto non si incassano quattro sconfitte di fila; piccolo record negativo che fece saltare la panchina a Sandro Pochesci in luogo del redivivo ritorno di Gianfranco Mancini.

64° - Catanzaro galvanizzato dal gap allargato: Di Massimo calcia centralmente.

64° - Serve una mossa, disperata ma importante per poter risollevare le sorti di questa partita e, magari, del percorso in campionato.

63° - Felice Evacuo mette in ghiaccio la partita andando di testa in tuffo da pochi passi.

63° - GOL DEL CATANZARO. 1-3


60° - Maimone perde il tempo dal limite dell'area col pallone tra i piedi, ma non conclude provando a servire sulla destra il proprio compagno.

58° - Punizione calciata dalla trequarti da Pinna che testa i riflessi di Spurio, pronto a deviare in angolo.

56° - Il Bisceglie fa molta fatica, condizionata anche dal vento contro in fase di corsa ed impostazione.

54° - Catanzaro che resta in proiezione offensiva con l'imprendibile Contessa; pallone messo in mezzo che trova la gamba di Altobello a spazzare.

52° - Nuovo corner per il Catanzaro: palla in mezzo; Cittadino la devia sul fondo. Sul susseguente angolo è Spurio a smanacciare.

51° - Bisceglie che sembra rimasto negli spogliatoi; è alle corde. La squadra deve stringere i denti, sforzarsi di uscire dal momento.

50° - Ancora Catanzaro su calcio piazzato; Casoli a servire Corapi che la spizza di testa per Evacuo che si fa apprezzare per la rovesciata ma viene pescato in offside.

48° - Errato disimpegno di Maimone; intercettato il pallone e sulla sinistra Contessa tenta la conclusione potente in diagonale. Spurio battuto sul suo palo.

48° - VANTAGGIO DEL CATANZARO! 1-2

46° - Nessuna sostituzione al momento. Squadre in campo con gli effettivi del primo tempo.

Ore 16:01 - Si riparte per la ripresa!!!

Ore 16:00 - Squadre di nuovo in campo per il secondo tempo

Ore 15:45 - Puntuale la conclusione del primo tempo; gara equilibrata tra Bisceglie e Catanzaro e squadre negli spogliatoi sul punteggio di 1-1.

46° - Ultima ghiotta chance con un diagonale teso di Carlini che oltrepassa lo specchio della porta e mette i brividi alla retroguardia nerazzurra!

46° - Tiro a giro pericolosissimo di Mansour su assist di Musso; para Branduani in buona posizione.


46° - Un minuto di recupero da disputare ulteriormente.

45° - Si attende l'entità del recupero.

43° - Bisceglie guadagna metri e secondi per poter riordinare le idee durante l'intervallo.

40° - Cresce la pressione dei catanzaresi. Bisceglie in difficoltà.

40° - Colpo di testa di Carlini che sfiora soltanto il pallone. Vona consegna di petto il cuoio al portiere.

39° - Catanzaro che non si arrende e che schiaccia gli avversari per rimontare: ancora Contessa, rasoiata precisa smorzata da Vona ma ripresa di prima intenzione da Verna; la palla prende uno strano effetto ma schizza fuori dalla porta. Sospiro di sollievo per Spurio.

38° - Cross preciso di Contessa dalla sinistra, arriva Di Massimo pronto a svettare di testa spiazzando Spurio.

38° - PAREGGIO DEL CATANZARO


36° - Giallo per Martinelli, prima sanzione per il Catanzaro: il fallo su Sartore era evidente.

35° - Bisceglie che butta la chance del raddoppio con il filtrante a giro di Mansour dal limite dell'area per Musso ancora a rilento.

33° - Lo stesso Zagaria viene steso da un contrasto aereo con Carlini. Il giovane resta un attimo a terra ma si rialza; nulla di grave.

31° - Intervento in ritardo di Zagaria su Pinna, giallo anche per il giovane 2002.

30° - Gioco fermo per un corner che non ha sortito gli effetti sperati per il Catanzaro e lancio di Spurio.

27° - Scorrettezza di Altobello e conseguente protesta dell'ex Bari. Giallo per il centrale biscegliese tra le proteste del pubblico.

26° - Mansour in contropiede tiene troppo il pallone ed egoisticamente calcia venendo murato dalla difesa avversaria; sulla ribattuta ci prova anche Maimone subendo la stessa sorte. Il numero 23 era stato richiamato da Sartore libero sulla destra.

24° - Bisceglie che prende fiducia ma la reazione degli ospiti c'è e quando attaccano sulle fasce si rischia di andare in difficoltà. Giocare con la pioggia incessante rende il tutto ancor più difficile

21° - Bisceglie in vantaggio per la prima volta dopo sette settimane e ben nove partite consecutive in cui ha dovuto rincorrere gli avversari.

20° - Appoggio di Sartore troppo lungo per Zagara. Palla sul fondo

18° - Grandissimo break in velocità di Sartore che supera l'avversario e mette al centro un bel rasoterra; Musso tutto solo davanti al portiere arriva in ritardo.

17° - Ottima chiusura di Pelliccia che protegge il pallone spegnersi sul fondo dall'assalto di Carlini

15° - Ricordiamoci di Massimiliano Carlini, ex Reggiana e Juve Stabia che proprio con i campani al "Gustavo Ventura" fallì un decisivo calcio di rigore nell'aprile 2019.

14° - Carlini fallisce uno dei tap in più semplici con Spurio a terra dopo la respinta della punizione di Corapi dalla trequarti.

13° - Ora bisogna evitare di chiudersi sulla difensiva e proteggersi; è necessario bloccare il mugugno delle aquile giallorosse.

12° - Rigore preciso di Cittadino e nerazzurri in vantaggio! Branduani sulla traiettoria ma può solo accompagnare all'angolino

12° - GOL DEL BISCEGLIE!!!

11° - Atterrato Mansour che dribba abilmente il diretto marcatore che lo stende. Prezioso l'assist di Sartore per l'inserimento dell'ex Palermo. Dal dischetto Cittadino.

11° - RIGORE PER IL BISCEGLIE!!


10° - Sartore mette in mezzo per Musso che prova le sportellate con il diretto marcatore tuttavia commette fallo.

7° - Palo del Catanzaro!!! Cross di Contessa a fondo per Evacuo che in avvitamento centra il legno alla destra di Spurio! Brividi per i biscegliesi e la pressione calabrese aumenta.

5° - Punizione battuta da Corapi sulla barriera, sulla ribattuta pronti i giallorossi a scaricare il destro che sorvola l'incrocio.

4° - Primo cartellino giallo della sfida; gioco scorretto di Cittadino per Carlini e giallo per l'ex Foggia. Diffidato, salterà il prossimo turno

2° - Lampo catanzarese, il Bisceglie deve tenere alta la concentrazione sin da subito

1° - Prima chance per il Catanzaro; cross da sinistra e conclusione da destra di Casoli in diagonale; fuori di poco.

Ore 15:00 - CALCIO D'INIZIO!!! Buon divertimento con il nostro live score.

Ore 14:59 - Ecco il minuto di silenzio per ricordare uno dei più grandi calciatori italiani campione del Mondo ai campionati di Spagna nel 1982.

Ore 14:58 - Bisceglie in completa tenuta bianca; Catanzaro con ordinaria prima tenuta di gioco.

Ore 14:56 - Le squadre scendono adesso in campo per i saluti iniziali.

Ore 14:52 - Squadre negli spogliatoi per il rituale riconoscimento con la terna arbitrale.

Ore 14:49 - Prima della partita sarà osservato un minuto di silenzio in memoria dell'indimenticato Paolo Rossi.

Ore 14:47 - Formazioni pubblicate al lancio del nostro live. Bisceglie col 4-3-3 ancora turn over in difesa con spazio alla coppia Altobello-Vona. È capitan Priola ad accomodarsi in panchina. Spurio recupera dalla botta rimediata al Partenio e torna tra i pali.

Ore 14:45 - Le squadre stanno completando l'ultima sessione di allentamento prima di rientrare negli spogliatoi.

Ore 14:38 - L'ultima vittoria interna dei nerazzurri sulle aquile giallorosse è data 03 marzo 2019: sotto la gestione Rudy Vanoli i nerazzurri sconfissero i calabresi allora allenati da Gaetano Auteri con un bolide di Vittorio Triarico al cinquantacinquesimo minuto. Nella passata stagione la sfida si disputò il primo settembre del 2019; la partita finì 1-1 con la risposta di Fischnaller al gol di Alessandro Gatto.

Ore 14:35 - Pomeriggio cupo e piovoso con un acquazzone che nella mattina ha potuto anche pregiudicare le condizioni del terreno di gioco.

Ore 14:32 - Compito non facile per la compagine di mister Giovanni Bucaro, squalificato e ancora rimpiazzato dal vice Carlo Ricchetti, che deve cercare di ripartire dalle verve offensiva vista al "Partenio" in terra irpina. Il club nerazzurro non siglava due gol addirittura dal 18 ottobre scorso, in occasione dell'ultima vittoria con il Palermo.

Ore 14:30 - Tempo di ritorni. Dopo più di un mese, archiviate le tre sconfitte consecutive patite con Catania, Ternana ed Avellino, il Bisceglie riprende confidenza con il nuovo terreno di gioco del "Gustavo Ventura", teatro dello scontro fra i nerazzurro stellati ed il Catanzaro.

  • Serie C
  • Bisceglie-Catanzaro
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1602 contenuti
Altri contenuti a tema
Star Volley ancora di scena sul parquet del PalaDolmen Star Volley ancora di scena sul parquet del PalaDolmen La squadra di mister Maggialetti sfiderà Sportilia
Star Volley Bisceglie-Cerignola, omologato il 3-0 a tavolino Star Volley Bisceglie-Cerignola, omologato il 3-0 a tavolino La società accoglie con soddisfazione i provvedimenti del Giudice sportivo
La 28esima giornata di Serie C in tempo reale La 28esima giornata di Serie C in tempo reale Le gare del mercoledì minuto per minuto
Monopoli-Bisceglie 1-1, il live score Monopoli-Bisceglie 1-1, il live score Il match del "Veneziani" minuto per minuto in tempo reale
Il Bisceglie si fa raggiungere a pochi minuti dal termine, pari a Monopoli Il Bisceglie si fa raggiungere a pochi minuti dal termine, pari a Monopoli Tap-in di Cittadino per il vantaggio nerazzurro, l'1-1 firmato da De Paoli
Monopoli-Bisceglie, i convocati Monopoli-Bisceglie, i convocati Live score su BisceglieViva a partire dalle ore 20
Bisceglie, occasione per far punti a Monopoli Bisceglie, occasione per far punti a Monopoli Mister Papagni prepara il derby coi biancoverdi: «Favorevole tornare in campo dopo poche ore. Siamo pronti a dare il massimo»
Sportilia rispetta il pronostico Sportilia rispetta il pronostico Terzo successo stagionale per la squadra di Nuzzi
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.