Calcio

Bisceglie-Foggia 0-0, il livescore

Il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto in tempo reale

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie, il live score minuto per minuto della gara valida per la ventesima giornata, prima di ritorno, del girone C di Serie C tra Bisceglie e Foggia.

Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà in automatico ogni 60 secondi.

BISCEGLIE-FOGGIA 0-0

Bisceglie (4-4-2): 1 Russo, 3 Giron, 5 Priola, 6 Vona, 7 Mansour (dal 46° 11 Rocco), 8 Cittadino (dall'80° 13 Zagaria), 10 Padulano (dall'85° 14 Makota), 18 Musso, 20 Romizi, 24 Sartore (dal 75° 23 Maimone), 25 Tazza. Allenatore: Giovanni Bucaro. A disposizione: 12 Loliva, 22 Spurio, 4 De Marino, 15 Ferrante, 19 Vitale, 21 Casella, 26 Altobello.
Foggia (3-5-2): 1 Fumagalli, 2 Galeotafiore, 3 Vitale (dal 65° 14 Raggio Garibaldi), 4 Gavazzi, 5 Anelli, 10 Curcio (dal 66° 9 Dell'agnello), 11 D'Andrea, 16 Agostinone (dall'81° 6 Di Masi), 17 Salvi (dall'81° 25 Morrone), 19 Kalombo, 21 Garofalo (dal 54° 32 Balde). Allenatore: Marco Marchionni. A disposizione: 36 Vitali, 13 Germinio, 20 Moreschini, 26 Lucarelli, 28 Pompa, 29 Cardamone, 35 Turi.
Arbitro: Enrico Maggio di Lodi.
Assistenti: Carmelo De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Fraggetta di Catania.
Quarto ufficiale: Gianpiero Miele di Nola.
Note: gara a porte chiuse. Calci d'angolo: 2-6. Ammoniti: Giron al 39° per gioco scorretto; Vitale al 32° per gioco scorretto, Raggio Garibaldi al 72° per gioco scorretto, Anelli al 79° per gioco scorretto. Cambio modulo: Bisceglie al 75° 4-3-3; Foggia al 66° 3-4-3. Recupero: primo tempo due minuti, secondo tempo quattro minuti.

La 20 esima giornata di Serie C in tempo reale (link all'articolo)


LIVE SCORE


Ore 19:21 - Poche occasioni e quelle poche e rilevanti dovevano decisamente essere sfruttate meglio. Un punto per parte che non soddisfa nessuno in classifica. Bisceglie e Foggia chiudono il match con le reti immacolate, zero a zero.

94° - Ultimo angolo di Morrone e Makota pronto a spazzare.

93° - Kalombo raccoglie il rinvio ma viene atterrato, punizione con avvio rapido.

91° - Cartuccia sprecata male, pallone alle stelle.

91° - Scorrettezza del Foggia e fallo ai danni di Zagaria. Punizione per il Bisceglie; alla battuta Giron.

90° - Quattro minuti di recupero.

89° - Falcata di Makota che arriva a fondo campo e mette il pallone in mezzo dove era pronto Musso, anticipato da Gavazzi.

89° - Da verificare l'extratime con il quarto uomo.

88° - Ci prova Di Masi che appoggia in mezzo, tempestivo Priola nella respinta.

86° - Cross al centro di D'Andrea ma è pronta la respinta di testa di un difensore stellato.

85° - Lancio lunghissimo di Vona ma Musso, ormai stanco, non ci arriva. Il Bisceglie grazie alle nuove forze fresche continua a crederci.

84° - Spazio anche a Makota, tra i partenti possibili nel mercato invernale, pronto ad entrare. Saluta Padulano che torna in panchina.

81° - Marchionne risponde con l'ingresso di Di Masi e Morrone in luogo di Agostinone e Salvi.

80° - Terza sostituzione del Bisceglie: è Cittadino a fare spazio a Zagaria.

80° - Palleggio foggiano al limite dell'area: Dell'agnello prova la sponda ma Russo anticipa tutti.

79° - Scontro tra Cittadino e Anelli in campo che ne fa le spese con un giallo.

78° - Padulano si appoggia sull'out di sinistra, sostenuto da Rocco con Musso punta centrale.

75° - Dalla panchina invece esce fuori Maimone che va a far compagnia a Cittadino e Romizi a centrocampo. Si accomoda in panchina Sartore e Bucaro gioca il tutto per tutto con il 4-3-3.

74° - Zagaria in fase di riscaldamento: potrebbe essere la nuova soluzione che Bucaro adotterà nel corso della partita.

73° - Rocco pescato in posizione irregolare su suggerimento prezioso di Cittadino. Il numero undici prova comunque la conclusione di prima intenzione.

73° - Ci ha provato direttamente da calcio piazzato Cittadino ma la sfera va ancora fuori.

72° - Entrata scomposta di Raggio Garibaldi su Romizi pronto al passaggio. Giallo per il neo entrato rossonero.

70° - Bisceglie che resta invece con il più classico 4-4-2 e regge bene.

66° - Ed escono adesso Vitale e, a sorpresa, Curcio. Foggia che cambia soluzione tattica passando al 3-4-3 lineare.

65° - Pronti altri due cambi per il Foggia con Raggio Garibaldi e Dell'Agnello che hanno rimosso le loro pettorine.

64° - Ancora Bisceglie in fase di impostazione e assalto. Una fase in cui i nerazzurri sono in crescita ed escono agevolmente dalla propria metà campo.

62° - Punizione di Cittadino ma ancora lunga e tesa che si spegne lontano dalla porta.

60° - Sulla ripartenza Romizi serve Tazza di tacco sganciatosi in avanti ma Fumagalli in uscita raccoglie il pallone.

60° - Il Foggia si affaccia sulla corsia mancina ma c'è Vona a fare buona guardia.

59° - Clamorosa palla gol per il Bisceglie con il sinistro velenoso di Fabio Padulano che ha avuto buon spazio per calciare; il tentativo dell'ex Lumezzane sfiora la traversa a Fumagalli battuto!

56° - Proteste di Bucaro per la svista su una rimessa laterale attribuibile al Bisceglie: arbitro e assistente la assegnano invece ai viaggianti.

54° - Ed è il turno di Balde che rimpiazza Garofalo.

53° - Pronto il primo cambio per i foggiani: dovrebbe entrare Ibohurama Balde Balde, fratello del più noto Keita Balde, ala della Sampdoria ed ex Lazio e Inter.

52° - Pennellata di Tazza e girata di Musso; la finezza è imprecisa ma strappa applausi.

50° - Positiva la supremazia territoriale e di gioco dei padroni di casa nella ripresa. L'avvicendamento di Sartore sulla sinistra dopo la sostituzione di Mansour rappresenta linfa vitale per i nerazzurri.

49° - Punizione lunga di Sartore, Musso e Rocco provano ad agganciare il pallone che resta ballerino in area, si inserisce Priola ma nulla di fatto.

47° - Sartore converge al centro e carica il destro; Kalombo devia in angolo. Bisceglie con un atteggiamento diverso in questa seconda frazione.

46° - Rocco prova subito a trovare la profondità correndo incontro ad un pallone che sfila a fondo campo.

Ore 18:33 - Comincia il secondo tempo!

Ore 18:32 - Squadre che tornano in campo per il secondo tempo e subito prima sostituzione per il Bisceglie: Daniele Rocco prova a dare profondità rimpiazzando Mansour poco palpabile oggi.

Ore 18:17 - Partita non bellissima e solo un paio di spunti tutti di marca foggiana. Il fortino nerazzurro stellato regge ma poche idee in fase offensiva, come spesso è capitato. Bisceglie-Foggia 0-0 alla fine del primo tempo.

46° - Punizione per il Bisceglie dalla trequarti sul versante di destra. Sul pallone Giron e Cittadino. Mischia in piena area ma non ci arriva Priola.

45° - Due minuti di recupero da disputare ulteriormente.

45° - Si attende l'entità del recupero.

44° - Bisceglie che chiuderà in avanti la prima frazione ma difficoltà organizzative in campo non portano ad azioni concrete. Nella ripresa ci si attende un gara non di attesa.

41° - I nerazzurri devono prendere fiducia da questo errore che ha turbato gli animi dei rossoneri.

39° - Tiro liftato di Curcio ma Russo si distende bene e neutralizza il tiro dagli undici metri! Bisceglie salvo con questo intervento super!

39° - ERRORE PER IL FOGGIA!!

38° - Giocata di un foggiano di prima, sfilata di Curcio e inserimento di Vitale che in piena area si scontra con Giron pronto ad intercettare il pallone. L'arbitro non ha dubbi e concede il penalty!

38° - RIGORE PER IL FOGGIA


36° - Bruttissima e tremenda entrata di Garofalo su Padulano l'arbitro lascia scorrere ma il numero dieci nerazzurro stellato è ancora a terra dolorante. Anche da qui si è rilevata l'aggressività dell'intervento in scivolata del numero ventuno foggiano.

35° - Quarto angolo per il Foggia, Curcio batte ma con uno strano effetto la palla attraversa tutta la porta finendo dall'altro bordo campo.

32° - Grande azione di Giron in avanscoperta dalla mediana, intervento irruento di Vitale su di lui e primo giallo dell'incontro.

29° - Tentativo troppo velleitario di Musso dalla distanza con il cuoio che viene comodamente appoggiato tra le braccia di Fumagalli.

28° - Interessante spunto di Vitale che tenta il pallone ma è telefonato per la porta nerazzurra.

25° - Agostinone dal versante di sinistro tenta il traversone basso ma Giron protegge e rigetta in corner. Angolo battuto da Curcio ma pallone spazzato senza rischi.

24° - Giron su punizione esegue avvio rapido per Cittadino che prova a metterla in mezzo ma il cross è troppo lungo e forte. Fuori

23° - Difficoltà in questo primo quarto di gara. La pioggia ed il terreno di gioco condizionano le paure dei ventidue in campo. Bisceglie con poco mordente.

20° - Sartore a terra, qualche problema fisico per lui; entra in campo lo staff medico per le dovute cure.

19° - Contrasto aereo a centrocampo fra Priola e Vitale: il rossonero ha la peggio ma nulla di grave. Punizione per i satanelli.

17° - Tiro insidioso di Curcio dai venti metri ma il suo sinistro rallenta sul terreno bagnato e viene respinto da Russo.

15° - Giron prova ad andare via ma viene fermato sulla fascia. Rimessa laterale.

12° - Curcio filtra su D'Andrea: conclusione a giro che viene rigettata in angolo da Russo con un meraviglioso colpo di reni. Prima ghiotta chance della sfida.

11° - Sartore effettua un cross dalla sinistra smorzato da Galeatofiore ma arriva Romizi da dietro che tenta il colpo da biliardo: conclusione deviata sulla destra.

10° - Già tenute sporche per il fango del "Gustavo Ventura" con un terreno condizionato dalla pioggia, ma le emozioni sono poche.

8° - Cross dalla destra, pallone a mezza altezza su cui si avventa Cittadino: conclusione sbilenca.

6° - Avanti all'esperto Fumagalli l'ex "Figo di Monterotondo", soprannome affidato a Marchionni ai tempi di Empoli, schiera Galeatofiore, Gavazzi e Anelli. Centrocampo con laterali Agostinone e Balde a supporto dei centrali Vitali, Salvi e Kalombo. Curcio, il più temibile, in avanti a fianco di D'Andrea.

5° - Fumagalli disimpegna male il retropassaggio e spedisce la palla in fallo laterale. Foggia che in fase difensiva si protegge maggiormente assestandosi a cinque.

3° - Tiro di Garofalo dal limite dell'area ribattuto da Vona e ripartenza di Tazza che viene atterrato. Fallo e prima punizione della sfida.

2° - Terreno in condizioni critiche; Musso scivola e si risistema la scarpa.

1° - Bisceglie che parte dalla sinistra rispetto alla tribuna principale.

17:30 - FISCHIO D'INIZIO! Buon divertimento e buona lettura del nostro live score.

17:29 - Formazioni in campo: Foggia con la seconda maglia bianca con banda rossa e numeri neri. Divisa rappresentativa per il Bisceglie con strisce verticali nerazzurre e stella bianca.

17:27 - Iniziano ad accomodarsi in panchina le riserve di ambedue le squadre. A breve i ventidue titolari saranno in campo dopo il riconoscimento arbitrale.

17:24 - Gara nostalgica per mister Giovanni Bucaro, difensore centrale di buona levatura nel Foggia di Zeman, prima, e di Catuzzi poi nella prima metà degli anni 90 con i satanelli in serie A. 84 presenze e 3 gol in gare ufficiali dal 1988 al 1996 coi rossoneri.

17:20 - Le squadre sono appena rientrate negli spogliatoi per le ultime indicazioni. Fra dieci minuti si incomincia.

17:14 - Insieme a Bisceglie-Foggia il quadro della prima giornata di ritorno è completata dal confronto tra Turris e Avellino. Continuate anche a seguire l'articolo sui risultati di terza divisione in tempo reale.

17:11 - L'ultimo precedente in quel di Bisceglie è dell'estate 2017 in amichevole precampionato: era il Bisceglie di Nunzio Zavettieri che regolava il Foggia di Giovanni Stroppa neopromosso in serie B con il risultato di 2-1.

17:09 - Pervenute le formazioni: 4-4-2 per il Bisceglie con Padulano a sostegno di Musso in avanti e con i laterali Sartore e Mansour. Nel Foggia l'ex Juve, Empoli e Parma Marco Marchionni schiera un 3-5-2 pronto a trasformarsi in 3-4-1-2 con Curcio mezzapunta centrale. Dell'Agnello e gli ex Cardamone e Turi in panchina.

17:08 - Le squadre proseguono con costanza il riscaldamento prima di rientrare negli spogliatoi.

17:02 - Clima decisamente cupo, freddo e piovoso. I tecnici accendono ora le luci artificiali.

17:00 - La domenica per rilanciarsi: doppia velleità sia per Foggia che per Bisceglie in questa prima giornata di ritorno del campionato di serie C girone C. Il Bisceglie per riscattare le sconfitte con Bari e Casertana mentre il Foggia per dimenticare la battuta d'arresto al Cibali-Massimino di Catania.
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Bisceglie-Foggia
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1595 contenuti
Altri contenuti a tema
Cerignola rinuncia a giocare, non disputato il match della Star Volley Cerignola rinuncia a giocare, non disputato il match della Star Volley La squadra ospite lascia il campo durante il riscaldamento: «Le condizioni igienico-sanitarie minime non erano garantite». La replica del club biscegliese: «Protocolli pienamente rispettati»
Bisceglie sfortunato, sconfitta decisa da un episodio Bisceglie sfortunato, sconfitta decisa da un episodio La prodezza di Borrelli risolve la pratica a favore della Juve Stabia
Sportilia cerca il terzo successo consecutivo Sportilia cerca il terzo successo consecutivo Gara alla portata per il team di Nuzzi domenica sul rettangolo del GioMol
Bisceglie-Juve Stabia, i convocati Bisceglie-Juve Stabia, i convocati Mister Aldo Papagni avrà 24 calciatori a sua disposizione. Live score su BisceglieViva dalle 17
Mister Aldo Papagni: «Consapevoli di far bene con le squadre più forti» Mister Aldo Papagni: «Consapevoli di far bene con le squadre più forti» Il tecnico nerazzurro carica i suoi, alla vigilia di Bisceglie-Juve Stabia: «Dobbiamo essere aggressivi e intelligenti»
La Star Volley torna in campo, sfida interna al Cerignola. Scarica la fanzine "Segui la stella!" La Star Volley torna in campo, sfida interna al Cerignola. Scarica la fanzine "Segui la stella!" Gara di vertice al PalaDolmen, nerofucsia a caccia del secondo successo stagionale. Diretta streaming sulla pagina Facebook Star Volley Bisceglie a partire dalle 18:20
Bisceglie, stabiliti gli orari delle gare fino all'ultima giornata Bisceglie, stabiliti gli orari delle gare fino all'ultima giornata Il derby col Bari in programma domenica 25 aprile alle 20:30
Bisceglie-Juve Stabia, la terna arbitrale Bisceglie-Juve Stabia, la terna arbitrale Il match sarà diretto da Davide Di Marco di Ciampino
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.