Mirko Guadalupi potrebbe tornare a vestire la maglia nerazzurra. <span>Foto Emmanuele Mastrodonato</span>
Mirko Guadalupi potrebbe tornare a vestire la maglia nerazzurra. Foto Emmanuele Mastrodonato
Calcio

Bisceglie, gli obiettivi del mercato

Ufficializzato l'ingaggio dell'attaccante Gabrielloni

Alessandro Gabrielloni è ufficialmente il primo volto nuovo del Bisceglie 2017-2018.

L'attaccante 23enne, che in passato ha vestito le maglie di Taranto e Cavese (realizzando 16 reti nell'ultima annata in Serie D col team metelliano), ha firmato un contratto biennale col club del presidente Nicola Canonico, deciso a valorizzarlo definitivamente nel calcio professionistico. Il centravanti marchigiano, in grado di giocare sia da prima punta che da esterno offensivo, ha debuttato a 16 anni nel massimo campionato dilettantistico nazionale con la Jesina, squadra della sua città d'origine; in seguito ha militato nella Maceratese (8 reti in 30 incontri), quindi il passaggio al Taranto (8 centri in 31 partite). La C, soltanto sfiorata a Martina, tornerà perciò prepotentemente nel destino di Gabrielloni, che ha confermato le sue qualità a Campobasso (8 gol in 18 partite) e Cava de' Tirreni.

L'attesa per la definizione delle riconferme di Ferdinando Raucci e Andrea Petta (che andrebbero ad aggiungersi a quelle già annunciate di Anthony Partipilo, Matteo Montinaro, Andrea Risolo e Fabio Delvino) non ha certo distratto la dirigenza stellata, al lavoro per irrobustire l'organico che a partire da mercoledì 12 luglio sarà a disposizione del nuovo trainer Nunzio Zavettieri: con Riccardo Lattanzio destinato alla Fidelis Andria, l'obiettivo è un uomo d'area. Nei giorni scorsi sono prepotentemente risalite le quotazioni del bomber Pasquale Iadaresta, 31 anni: l'ex calciatore di Marcianise e Torrecuso è apprezzatissimo dal patron nerazzurro, che potrebbe riportare a Bisceglie il talentuoso centrocampista Mirko Guadalupi.

Tengono banco le trattative per il terzino sinistro francese Maxime Giron, classe 1994, di proprietà dell'Avellino e il centrale difensivo senegalese Layousse Diallo, 20enne scuola Fiorentina che non ha trovato molto spazio alla Casertana (appena quattro presenze). Resta aperta la possibilità di un accordo col difensore centrale del 1997 Giulio Parodi, barese già nella Primavera della Juventus e per l'ultimo scorcio della stagione appena conclusa a Pordenone (14 gare). La prima opzione per il delicatissimo ruolo di portiere è sempre l'ex Reggina Paolo Baiocco ma il direttore sportivo Emanuele Belviso si guarda intorno.
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Mirko Guadalupi
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

2203 contenuti
Altri contenuti a tema
Eccellenza, Foggia Incedit-Bisceglie a porte chiuse Eccellenza, Foggia Incedit-Bisceglie a porte chiuse Sarà possibile seguire la partita sulla pagina Facebook dei nerazzurri
Eccellenza, Bisceglie nella tana dell'Incedit. L'Unione riceve il Real Siti Eccellenza, Bisceglie nella tana dell'Incedit. L'Unione riceve il Real Siti Stellati a caccia del 12º urrà consecutivo, gli azzurri devono tornare a vincere
Eccellenza, tutto facile per Bisceglie con la Molfetta Sportiva Eccellenza, tutto facile per Bisceglie con la Molfetta Sportiva Nerazzurri subito in vantaggio e partita tutta in controllo
Eccellenza, le biscegliesi tra conferme e riscatto Eccellenza, le biscegliesi tra conferme e riscatto Gli stellati ospitano la Molfetta Sportiva. Azzurri di scena a Gravina col Nuova Spinazzola lunedì
Bisceglie forza 10: Polimnia battuto 2-0 Bisceglie forza 10: Polimnia battuto 2-0 Un gol per tempo dei nerazzurri al Madonna d'Altomare di Polignano
Prove di fuga per il Bisceglie, che guarda al derby Unione-Molfetta Prove di fuga per il Bisceglie, che guarda al derby Unione-Molfetta Destini incrociati per le due biscegliesi nella ventesima del campionato di Eccellenza
Eccellenza, Bisceglie riceve il Corato. Unione a Canosa Eccellenza, Bisceglie riceve il Corato. Unione a Canosa Sfide delicate per le biscegliesi. L'obiettivo resta rimanere al vertice della classifica
Eccellenza, Bisceglie sbanca Mola e consolida il primato Eccellenza, Bisceglie sbanca Mola e consolida il primato Nerazzurri in 10 dal 20' del primo tempo. Tutte le reti nella ripresa
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.