Brindisi-Bisceglie
Brindisi-Bisceglie
Calcio

Un Bisceglie poco pericoloso impatta a Statte col Brindisi

Terzo 0-0 consecutivo per i nerazzurri, che non conquistano i tre punti col fanalino di coda del girone

Terzo 0-0 consecutivo, nonché il quinto dell'intera stagione 2021-2022 nel girone H di Serie D. Il Bisceglie calcio prosegue la striscia di pareggi senza reti, impattando anche nella sfida in trasferta a Statte col fanalino di coda Brindisi. I nerazzurri hanno creato davvero poche occasioni nel corso della gara, rispetto ai padroni di casa che sono andati più volte vicini al gol, e si sono dovuti accontentare di un punto. La situazione in classifica non è cambiata: gli stellati hanno sempre un margine risicato di vantaggio dalla zona playout.

Una partita caratterizzata da ritmi molto bassi, in cui per lunghi tratti è regnata la noia. Nel primo tempo entrambe le formazioni hanno avuto alcune occasioni per sbloccare il punteggio, senza concretizzarle al meglio. Al 10° Goldean ci ha provato dalla lunghissima distanza con una conclusione a giro terminata di poco fuori. I viaggianti hanno cercato di colpire la difesa avversaria in contropiede, con alcune verticalizzazioni per innescare la punta Lorusso o gli esterni d'attacco Leonetti e La Piana, che però non si sono mai resi pericolosi. Il team biscegliese ha impensierito Cervellera solo su punizione con Coletti, che alla mezz'ora ha calciato alto sopra la traversa. I biancazzurri hanno mancato di un soffio il vantaggio con Silvestro, che ha centrato la traversa, mentre il capitano nerazzurro su calcio piazzato ha trovato l'opposizione del portiere. Sul seguente corner i calciatori ospiti hanno mancato il tap-in vincente sotto porta.

Nella ripresa il Brindisi è cresciuto e alzato un po' l'intensità per realizzare il gol. Un destro da posizione defilata di Kordic, a lato, ha preceduto l'opportunità più ghiotta della gara: cross dalla destra, sponda di Spinelli sul secondo palo per un compagno di squadra, che non è riuscito di testa a depositare la palla in rete, con Martorel praticamente battuto. Lo stesso Spinelli non ha trovato lo specchio della porta qualche minuto più tardi in area di rigore; tiro a botta sicura ma imprecisa. Gli stellati quasi si sono limitati alla fase difensiva, davvero pochi i tentativi di creare grattacapi dalle parti della porta avversaria. L'ultima della classe ha spinto e sfiorato nuovamente l'1-0 con l'inzuccata in tuffo di Badje; un ottimo Martorel, d'istinto, ha respinto con la mano destra. Nel finale la conclusione del subentrato Gaeta non ha avuto gli effetti sperati per via dell'intervento di piede dell'estremo difensore ospite, decisamente il migliore in campo.

Nel prossimo turno altro scontro salvezza per il Bisceglie, che ospiterà il San Giorgio sul rettangolo del "Gustavo Ventura".

BRINDISI-BISCEGLIE 0-0

Brindisi (3-5-2): Cervellera; Romano, Spinelli, Moi; Badje (46' st Merito), , Esposito (25' st Gaeta), Galdean, Silvestro, Rekik (25' st Falivene); Bubalo, Kordic (27' st Zappacosta). A disp.: Trabka, Sibilla, Trovè, Garofalo, Alfano. All.: Di Costanzo.
Bisceglie (4-3-2-1): Martorel; Barletta, Coletti, Urquiza, Farinola (26' st Ferrante); Di Prisco, Cozza (26' st Rubino), Fucci; Leonetti (26' st Izco), La Piana (16' st Morra); Lorusso. A disp.: Zinfollino, D'Angelo, Divittorio, Tuttisanti, Marino. All.: Rufini.
Arbitro: Leotta di Acireale.
Assistenti: Spagnolo di Lecce, Tragni di Matera.
Note: gara a porte chiuse. Ammoniti: Esposito (Br), Farinola (Bi), Fucci (Bi), Badje (Br), Romano (Br). Angoli: 9-2. Recuperi: 0' pt, 4' st.

SERIE D, girone H - 13ª giornata

Bitonto-Nardò 2-0
Brindisi-Bisceglie 0-0
San Giorgio-Nola 0-0
Francavilla-Gravina 1-0
Nocerina-Lavello 4-3
Rotonda-Casarano 0-0
Sorrento-Altamura 1-1
Mariglianese-Casertana 4-1
Matino-Audace Cerignola 0-2
Molfetta-Fasano 0-4

CLASSIFICA

Francavilla 28; Bitonto, Audace Cerignola 27; Casertana 26; Nocerina, Lavello 21; Fasano 20; Gravina 19; Sorrento 18; Bisceglie, Molfetta, Mariglianese, Nola, Casarano 15; Rotonda (-8), Nardò 14; Altamura, 13; San Giorgio 12; Matino 8; Brindisi 4.

SERIE D, girone H - 14ª giornata

Audace Cerignola-Francavilla
Bisceglie-San Giorgio
Casarano-Molfetta
Casertana-Brindisi
Gravina-Sorrento
Lavello-Bitonto
Nardò-Rotonda
Nola-Nocerina
Altamura-Fasano
Matino-Mariglianese
  • Calcio
  • Serie D
  • Serie D girone H
  • Brindisi
  • danilo rufini
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1958 contenuti
Altri contenuti a tema
Unione, la prima conferma è in panchina Unione, la prima conferma è in panchina Il presidente Pedone: «È l’allenatore giusto per noi»
Ultras Bisceglie: «Che fine faremo?» Ultras Bisceglie: «Che fine faremo?» Parole amare: «Molto probabilmente resteremo senza una squadra per la quale tifare»
Promozione, le possibili avversarie del Don Uva Promozione, le possibili avversarie del Don Uva Diffuso l'elenco delle formazioni aventi diritto a partecipare al secondo campionato regionale
Angarano: «Chi ama il Bisceglie si faccia avanti» Angarano: «Chi ama il Bisceglie si faccia avanti» L’appello del Sindaco al mondo dell’imprenditoria. Presto erba sintetica al “Ventura”
La Virtus promuove uno stage in vista della prossima stagione La Virtus promuove uno stage in vista della prossima stagione Si terrà sul sintetico del "Francesco Di Liddo"
Eccellenza, le possibili avversarie di Bisceglie e Unione Eccellenza, le possibili avversarie di Bisceglie e Unione Diffuso l'elenco delle formazioni aventi diritto a partecipare al primo campionato regionale
Bisceglie, si dimette l'intera dirigenza Bisceglie, si dimette l'intera dirigenza Il titolo sportivo sarà consegnato nelle mani del Sindaco Angarano
Riunione delle società aventi diritto al campionato di Eccellenza Riunione delle società aventi diritto al campionato di Eccellenza Incontro promosso dal presidente della Figc pugliese Vito Tisci
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.