Tifosi biscegliesi. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Tifosi biscegliesi. Foto Luca Ferrante
Calcio

Bisceglie, roster di rilievo ed entusiasmo giustificato

Canonico ha costruito una squadra all'altezza del fortissimo girone C del terzo campionato professionistico

Un organico di tutto rispetto, che - al netto degli scongiuri - non dovrebbe far fatica a salvarsi. Il Bisceglie calcio 2019-2020 è un team pronto, sulla carta, a lottare per attestarsi sulle posizioni di metà classifica nell'iper-competitivo girone C del campionato di Serie C.

La squadra messa nelle mani del tecnico Rudy Vanoli è completa, profonda e di respiro internazionale: l'attaccante spagnolo Montero, il centrocampista belga Wilmots, il difensore bulgaro Hristov ne caratterizzeranno l'ossatura. Il forte centravanti senegalese Ebagua è l'elemento che potrebbe trascinare la squadra al salto di qualità in termini di produttività offensiva; l'ingaggio del franco-malgascio Rafetraniaina è un'autentica "chicca" per le qualità e la duttilità di un calciatore che saprà rendersi utile facendo da cerniera tra difesa e centrocampo.

Il Bisceglie è anche piuttosto italiano: dal portiere Casadei al riconfermato centrale Zigrossi, dall'esterno Turi al talentuoso Cavaliere, da Ungaro a Mastrippolito, senza dimenticare i giovani attaccanti Longo e Gatto, il comparto tricolore garantisce affidabilità. E qualche sorpresa potrebbe venir fuori dai più giovani: Camporeale, Dellino, Messina, Casella, Murolo, Spedaliere e il 2002 Ferrante non si limiteranno solo a tenere alto il livello del lavoro quotidiano sul rettangolo di gioco e in una regular season da 38 partite ci sarà bisogno anche del loro contributo.

Legittimo attendersi un'annata tranquilla, in contrapposizione con le sofferenze patite nella stagione appena conclusa. Il percorso del Bisceglie, naturalmente, sarà contrassegnato dalle difficoltà ma la consapevolezza di poterle affrontare in un clima più sereno e al cospetto di un pubblico ritrovato e partecipe delle vicende del gruppo non potrà che essere di aiuto. Ha ragione l'allenatore nel sottolineare che la sua squadra potrà contare su quel dodicesimo uomo finora mancato.
© riproduzione riservata
  • Bisceglie calcio
  • Nicola Canonico
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Rodolfo Vanoli
Altri contenuti a tema
Il Bisceglie convince e strappa un punto a Catania Il Bisceglie convince e strappa un punto a Catania Ebagua al 90° gela il "Massimino"
Catania-Bisceglie 1-1, il live score Catania-Bisceglie 1-1, il live score Rivivi il match del "Massimino"
Bisceglie di nuovo in campo per il turno infrasettimanale Bisceglie di nuovo in campo per il turno infrasettimanale I nerazzurri cercano riscatto al "Massimino" con un raffazzonato Catania del neo mister Lucarelli
Sportilia parte male Sportilia parte male Le biancazzurre si arrendono al Primadonna Bari
Bisceglie impacciato, la Ternana lo punisce Bisceglie impacciato, la Ternana lo punisce Celli-gol risolve la gara a favore dei rossoverdi
Bisceglie-Ternana, la sala stampa: Fabio Gallo Bisceglie-Ternana, la sala stampa: Fabio Gallo Il tecnico rossoverde: «Campionato difficile, nessuno staccherà le dirette avversarie»
Bisceglie-Ternana, sala stampa: Sandro Pochesci Bisceglie-Ternana, sala stampa: Sandro Pochesci Il tecnico nerazzurro difende la prestazione dei suoi dopo la sconfitta
Bisceglie alla ricerca di punti con la corazzata Ternana Bisceglie alla ricerca di punti con la corazzata Ternana Sfida col proprio passato per Pochesci e Partipilo
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.