Basket. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Basket. Foto Sara Angiolino
Basket

Bulls sconfitti a Foggia

Prova sottotono malgrado le assenze. Conforta la reazione nell’ultimo quarto

Elezioni Regionali 2020
È maturata a Foggia, sulle tavole del palasport "Russo", la prima battuta d'arresto per i Bulls Bisceglie nel campionato di Promozione. Prova sottotono della formazione di coach Felice Fracchiolla, al netto delle pesanti assenze di Nicola Granieri e Vitali Sisca: era lecito attendersi qualcosa di più, specie considerata la prestazione convincente sfoderata al debutto casalingo con Molfetta.

Il giovanissimo gruppo dauno guidato da Fabio Ferraretti ha messo in difficoltà il team biscegliese con tanta corsa e intensità: gli ospiti hanno cercato di tenere botta grazie all'ottimo inizio di Bartolo Di Leo, autore dei primi 11 punti dei Bulls.

Le percentuali troppo basse e qualche passaggio a vuoto di troppo in difesa hanno impedito ai viaggianti di restare a contatto nel secondo periodo e i padroni di casa, al rientro dall'intervallo lungo, sono riusciti a prendere in largo andando a canestro spesso e volentieri in contropiede, fino a toccare i venti punti di vantaggio.

Significativa ma ininfluente per l'esito del confronto la reazione dei tori nel quarto periodo, vinto 22-12. Bisognerà ripartire dall'atteggiamento mostrato negli ultimi dieci minuti del match di Foggia per tornare al successo sabato 9 novembre, quando sul parquet del PalaDolmen toccherà a Bitritto rendere visita a Dario Galantino e compagni.

VIRTUS FOGGIA-BULLS BISCEGLIE 62-52

Virtus Foggia: Gnoni 3, Ianzano 8, Tredanari 2, Ferraretti 28, Virgilio 11, Guarino 0, Pazienza 0, Olivieri 6, Mancini 0, Pedarra 4. Allenatore: Fabio Ferraretti.
Bulls Bisceglie: Galantino 4, Pietro Di Leo 12, Annese, De Feudis 2, Bisceglie 4, Bartolo Di Leo 16, Panunzio 3, Mastrofilippo 9, Scolamacchia 2. Allenatore: Felice Fracchiolla.
Arbitri: Caposiena e Mossuto di San Severo.
Parziali: 13-12, 30-21, 50-30.
  • Bulls Bisceglie
  • Promozione
Altri contenuti a tema
Unione e Don Uva, fissata la data dell'inizio dei campionati Unione e Don Uva, fissata la data dell'inizio dei campionati Lo ha stabilito il consiglio direttivo del comitato regionale della Lnd
Don Uva salvo, Milone: «È stata una stagione difficile» Don Uva salvo, Milone: «È stata una stagione difficile» Il presidente biancogiallo: «Ora cerchiamo di ripartire puntando sul nostro vivaio»
Stop ai campionati, Capurso: «La salute prima di tutto» Stop ai campionati, Capurso: «La salute prima di tutto» Il tecnico del Don Uva a BisceglieViva: «I ragazzi lavorano individualmente per non farsi trovare impreparati»
Unione, Don Uva e Virtus Bisceglie, l'elenco degli incontri a porte chiuse Unione, Don Uva e Virtus Bisceglie, l'elenco degli incontri a porte chiuse Quattro gare senza pubblico nei campionati di Eccellenza e Promozione. Le ultime tre in Seconda categoria
Don Uva, 0-3 a tavolino col Manfredonia e 500 euro di multa Don Uva, 0-3 a tavolino col Manfredonia e 500 euro di multa Una gara in campo neutro e a porte chiuse, tre calciatori squalificati
Gara sospesa al "Di Liddo", il Manfredonia: «Laboragine colpito da un pugno» Gara sospesa al "Di Liddo", il Manfredonia: «Laboragine colpito da un pugno» Secondo quanto affermato dal club sipontino, il calciatore sarebbe stato dimesso dal pronto soccorso di Bisceglie con una prognosi di cinque giorni
Sospeso il match tra Don Uva e Manfredonia Sospeso il match tra Don Uva e Manfredonia Il club sipontino: «Aggredito un nostro calciatore». La replica della società biscegliese: «Nulla di così eclatante e violento»
Il Don Uva punta al colpaccio col Manfredonia Il Don Uva punta al colpaccio col Manfredonia Biancogialli determinati a fare punti fra le mura amiche
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.