Erredi Taranto-Sportilia Bisceglie
Erredi Taranto-Sportilia Bisceglie
Volley

Cade, dopo un anno e otto mesi, l'imbattibilità di Sportilia

Biancazzurre sconfitte 3-1 a Taranto. Sabato prova della verità al PalaDolmen col Primadonna Bari

Niente è per sempre, soprattutto nello sport e prima o poi sarebbe dovuto accadere. Fa male comunque la prima battuta d'arresto di Sportilia a distanza di quasi 20 mesi dal kappaò del 22 maggio 2016 con Manfredonia nella sfida di ritorno delle semifinali playoff per la promozione in B2.

Il gruppo biscegliese ha dovuto ricominciare dalla Serie D, mettendo a segno la splendida doppietta campionato-Coppa Puglia in un'annata 2016-2017 nella quale ha concesso alle avversarie appena due set e nonostante le insegne di matricola si è presentato sul palcoscenico del torneo nazionale di primo livello di Serie C con la preparazione necessaria a infilare una striscia di dieci successi consecutivi, autorevoli e significativi come il 3-0 del PalaFerrante nel sentitissimo derby del "Ponte Lama" con l'Adriatica Trani. Una serie di 3-0 con l'unica eccezione del confronto sul terreno dell'Amatori Volley Bari (3-1).

L'inatteso è accaduto a Taranto, domenica 14 gennaio, al cospetto della volitiva compagine ionica, che non si è mai data per vinta malgrado l'ottimo approccio al match di Emilia Gorgoglione e compagne (massimo vantaggio sul 5-14 nel primo set). Sportilia ha permesso alle contendenti di rientrare e nel convulso finale di frazione ha ceduto 25-23. Furibonda la reazione d'orgoglio della capolista, che nel secondo parziale ha fatto il largo con un break terrificante di 14-1 (dall'8-11 al 9-25). Nonostante il contraccolpo le padrone di casa non hanno mollato e nel terzo set, sotto nel punteggio per ampi tratti (14-18, 20-22), sono riuscite a capovolgere la situazione (25-23) sfruttando ingenuità che molto raramente le biscegliesi hanno commesso nel corso delle ultime due stagioni. Lo scoramento si è impadronito di Sportilia, letteralmente scomparsa dal rettangolo di gioco nel quarto periodo (25-12).

Sarà necessario resettare in fretta e trarre gli spunti necessari dall'andamento del confronto di Taranto per preparare con la testa sgombra e la giusta determinazione il big match in programma sabato pomeriggio (18:30) al PalaDolmen col Primadonna Bari, che ha accorciato a una sola lunghezza il ritardo rispetto al team allenato da Nicola Nuzzi. Spettatrice interessata della sfida sarà l'Adriatica Trani guidata dal biscegliese Mauro Mazzola, che ora insegue a tre punti da Sportilia. La lotta per il primato, nel girone A, è più aperta che mai.
  • Nicola Nuzzi
  • Serie C
  • Adriatica Trani
  • Taranto
  • Emilia Gorgoglione
  • Primadonna Bari
Altri contenuti a tema
Sportilia Volley in trasferta con l’Asem Bari, vincere per alimentare le speranze playoff Sportilia Volley in trasferta con l’Asem Bari, vincere per alimentare le speranze playoff Nuzzi fiducioso: «Le ragazze sono pronte a dare il massimo, mostreranno la stessa determinazione di domenica scorsa»
Sportilia perde al tie-break contro Barletta Sportilia perde al tie-break contro Barletta Match impegnativo per le biancazzurre che hanno dato filo da torcere alle avversarie
Sportilia, verifica impegnativa contro il Volley Barletta Sportilia, verifica impegnativa contro il Volley Barletta La compagine biscegliese ospiterà domenica al PalaCosmai la terza in classifica
Volley, Sportilia Bisceglie torna alla vittoria Volley, Sportilia Bisceglie torna alla vittoria Battuta la Pegaso Molfetta, Grammatica: «Adesso andiamo avanti a testa bassa e senza calcoli»
Sportilia, ostico derby sul rettangolo della Pegaso 93 Molfetta Sportilia, ostico derby sul rettangolo della Pegaso 93 Molfetta Nell’impegno della sesta di ritorno in programma domani le biancazzurre proveranno a ritrovare il successo, assente da due mesi, pur consapevoli di affrontare un’avversaria in ottima forma
Match inaspettato per Sportilia: Orta Nova la porta al tie-break Match inaspettato per Sportilia: Orta Nova la porta al tie-break Sconfitte in casa, le ragazze di Nuzzi conservano il sesto posto in classifica
Sportilia Volley ospita l’Orta Nova, tornare al successo è l’obiettivo categorico Sportilia Volley ospita l’Orta Nova, tornare al successo è l’obiettivo categorico Dopo quattro sconfitte consecutive con relativa discesa al sesto posto, le biancazzurre sono chiamate a dare una sterzata al loro cammino di fronte al fanalino di coda del girone
Sportilia Volley, prosegue il momento no: l’Adria Bari si impone in rimonta Sportilia Volley, prosegue il momento no: l’Adria Bari si impone in rimonta Le ragazze di coach Nuzzi collezionano il quarto stop consecutivo e rimandano l’appuntamento con la prima vittoria nel 2024
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.