Coach Gigi Marinelli. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Coach Gigi Marinelli. Foto Sara Angiolino
Basket

Coach Marinelli commenta il successo di Catanzaro

«Gli avversari ci hanno messo in difficoltà ma vincere era fondamentale per noi dato che domenica affronteremo San Severo»

Il blitz del PalaPulerà ha dato ulteriore slancio a una Di Pinto Panifici Bisceglie che a dispetto delle difficoltà oggettive del momento è fra le principali protagoniste nel raggruppamento C del campionato di Serie B Old Wild West. I nerazzurri hanno espugnato il parquet di Catanzaro (66-80) in virtù di una prestazione attenta, nonostante le pesantissime assenze di Andrea Chiriatti e Marco Rossi (oltre che dell'under Federico Lopopolo) e le non perfette condizioni fisiche di Gianluca Tredici.

Coach Gigi Marinelli, al termine della gara, non ha nascosto la soddisfazione per la prova tenace della sua squadra in una situazione tutt'altro che semplice. «Sono contento per questa vittoria. Saputo dell'assenza di un elemento fondamentale per gli equilibri dei nostri avversari come Markovic poco prima dell'inizio del match abbiamo deciso, insieme allo staff, di non rischiare Rossi» ha spiegato il trainer nerazzurro, riferendosi al playmaker che si è fermato precauzionalmente a seguito di una botta rimediata nell'allenamento di giovedì pomeriggio.
«Faccio i complimenti alla squadra calabrese che ci ha dato filo da torcere come già accaduto all'andata, mostrando anche progressi. Sono certo che Catanzaro possa provare a togliersi delle soddisfazioni e lottare fino in fondo per restare in Serie B» ha aggiunto il tecnico della Di Pinto Panifici Bisceglie.

Quanto al percorso dei Lions: «Ci stiamo divertendo. Il nostro obiettivo è centrare l'accesso playoff il più presto possibile. Vincere la partita di Catanzaro era fondamentale per noi dato che domenica affronteremo San Severo» ha spiegato coach Marinelli, rimarcando: «Dobbiamo cercare di fare ancora punti fuori casa evitando di perdere altre gare interne come purtroppo già accaduto con Nardò e Fabriano».
  • Serie B
  • #unastoriaimportante
  • Lions Basket Bisceglie
  • Di Pinto Panifici Bisceglie
Altri contenuti a tema
La Diaz prepara l'assalto salvezza La Diaz prepara l'assalto salvezza Biancorossi al lavoro per la fondamentale sfida di sabato con l'Orsa Aliano
La Di Pinto Panifici riprende a correre: Porto Sant'Elpidio ko La Di Pinto Panifici riprende a correre: Porto Sant'Elpidio ko L'allungo nell'ultimo periodo (26-6) è valso la sedicesima vittoria stagionale e la conferma del quarto posto in classifica
Diaz, la situazione precipita Diaz, la situazione precipita I biancorossi, sconfitti ad Altamura, sono a -6 dalla salvezza
Lions al torneo minibasket di Corato Lions al torneo minibasket di Corato Il gruppo Aquilotti (nati nel 2009) si confronterà coi pari età pugliesi e di altre regioni
La Di Pinto Panifici alla prova Porto Sant’Elpidio. Scarica la fanzine Go Lions La Di Pinto Panifici alla prova Porto Sant’Elpidio. Scarica la fanzine Go Lions Gara delicata per il team di coach Gigi Marinelli, in piena lotta per il terzo posto. Iniziative per onorare la memoria di Sergio Cosmai
Diaz, punti pesantissimi sul piatto nel match di Altamura Diaz, punti pesantissimi sul piatto nel match di Altamura Il team di mister Di Chiano costretto a fare risultato per lasciare l'ultimo posto in classifica
I Lions ricordano Sergio Cosmai I Lions ricordano Sergio Cosmai Ricorre il 34° anniversario del brutale assassinio del direttore del carcere di Cosenza. Il club nerazzurro in prima linea per onorarne la memoria e tramandarne l’esempio
Di Pinto Panifici, il rammarico di coach Marinelli: «Non ci siamo fatti trovare pronti» Di Pinto Panifici, il rammarico di coach Marinelli: «Non ci siamo fatti trovare pronti» Il tecnico nerazzurro non è soddisfatto della prestazione sul parquet di Chieti
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.