Sportilia Volley
Sportilia Volley
Volley

Sportilia irresistibile, big match senza storia

Le biancazzurre riscattano lo stop di Taranto con una prova convincente al cospetto del Primadonna Bari

Le squadre dalla mentalità vincente sanno soffrire, cadere e rialzarsi. Sportilia ha scacciato i fantasmi con una travolgente affermazione nella supersfida del PalaDolmen col Primadonna Bari, le cui legittime velleità sono state vanificate dalla prestazione impeccabile di Mariagrazia Nazzarini e compagne. Sul parquet dell'impianto di via Ruvo è andato in scena un monologo biscegliese, frutto della meticolosità con cui il collettivo guidato da Nicola Nuzzi ha preparato l'appuntamento, dimostrando di aver recepito il significato della severa lezione di Taranto.

Il team barese ha cercato di scoprire i punti deboli delle avversarie in un primo set molto combattuto, caratterizzato dai passaggi a vuoto delle padrone di casa in attacco. Il momentaneo appannamento dell'opposto Emilia Gorgoglione, che ha saputo riscattarsi nei parziali successivi, non ha influito sul morale del gruppo, che ha pescato dalla panchina un'efficace Lucrezia Simone e, sostenuto dalle prove al limite della perfezione del libero Elisabetta Todisco e della palleggiatrice Arianna Losciale, ha piegato la resistenza delle ospiti (25-21).

Secondo parziale combattutissimo e decisivo, sotto il profilo psicologico, per la risoluzione del confronto. Primadonna determinato a pareggiare i conti, con Loreta Gagliardi, una generosissima Carla Sgherza e la scatenata Alessia Paradiso sugli scudi: il duello a distanza con Gorgoglione ha ulteriormente appassionato il pubblico ma nei frangenti più delicati Sportilia ha saputo far valere la malizia delle sue atlete di punta, su tutte un'implacabile Mariangela Di Reda (25-23).

L'allungo immediato della capolista (10-4) ha segnato il terzo set, nel quale Bari ha ceduto mentalmente, complice l'infortunio di Sgherza. Il buon contributo di Ylenia De Mango è un'ulteriore conferma della crescita di una squadra che ha reagito alla prima sconfitta stagionale respingendo l'assalto della più diretta inseguitrice al vertice della classifica del girone A di Serie C. Chiusura sul 25-16 e Sportilia a +4 sul Primadonna: ora la seconda posizione in classifica è occupata dall'Adriatica Trani del trainer biscegliese Mauro Mazzola, che ha espugnato nettamente Potenza e scavalcato Bari salendo a quota 30 punti.
  • Nicola Nuzzi
  • Serie C
  • Primadonna Bari
Altri contenuti a tema
Sportilia Volley in trasferta con l’Asem Bari, vincere per alimentare le speranze playoff Sportilia Volley in trasferta con l’Asem Bari, vincere per alimentare le speranze playoff Nuzzi fiducioso: «Le ragazze sono pronte a dare il massimo, mostreranno la stessa determinazione di domenica scorsa»
Sportilia perde al tie-break contro Barletta Sportilia perde al tie-break contro Barletta Match impegnativo per le biancazzurre che hanno dato filo da torcere alle avversarie
Sportilia, verifica impegnativa contro il Volley Barletta Sportilia, verifica impegnativa contro il Volley Barletta La compagine biscegliese ospiterà domenica al PalaCosmai la terza in classifica
Volley, Sportilia Bisceglie torna alla vittoria Volley, Sportilia Bisceglie torna alla vittoria Battuta la Pegaso Molfetta, Grammatica: «Adesso andiamo avanti a testa bassa e senza calcoli»
Sportilia, ostico derby sul rettangolo della Pegaso 93 Molfetta Sportilia, ostico derby sul rettangolo della Pegaso 93 Molfetta Nell’impegno della sesta di ritorno in programma domani le biancazzurre proveranno a ritrovare il successo, assente da due mesi, pur consapevoli di affrontare un’avversaria in ottima forma
Match inaspettato per Sportilia: Orta Nova la porta al tie-break Match inaspettato per Sportilia: Orta Nova la porta al tie-break Sconfitte in casa, le ragazze di Nuzzi conservano il sesto posto in classifica
Sportilia Volley ospita l’Orta Nova, tornare al successo è l’obiettivo categorico Sportilia Volley ospita l’Orta Nova, tornare al successo è l’obiettivo categorico Dopo quattro sconfitte consecutive con relativa discesa al sesto posto, le biancazzurre sono chiamate a dare una sterzata al loro cammino di fronte al fanalino di coda del girone
Sportilia Volley, prosegue il momento no: l’Adria Bari si impone in rimonta Sportilia Volley, prosegue il momento no: l’Adria Bari si impone in rimonta Le ragazze di coach Nuzzi collezionano il quarto stop consecutivo e rimandano l’appuntamento con la prima vittoria nel 2024
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.