Angelo Casadei. <span>Foto Emmanuele Mastrodonato</span>
Angelo Casadei. Foto Emmanuele Mastrodonato
Calcio

Il Bisceglie si arrende ad una Viterbese più cinica

Decisivo Errico nel secondo tempo

Solo un ottimo Casadei ha evitato un passivo ben più pesante per il Bisceglie che, nella nona giornata di serie C, ha rimediato una sconfitta per 1-0 contro la Viterbese. Poca incisività per gli uomini di mister Pochesci, ancora a secco di vittorie dal momento del suo arrivo sulla panchina nerazzurra. Diversa sorte per i gialloblù, che hanno approfittato del gol decisivo di Errico nel secondo tempo per conquistare una vittoria utile non solo per il morale, ma anche per tre punti fondamentali in ottica salvezza.

Mister Pochesci ha confermato il modulo di gioco 3-5-2 per i suoi. Davanti al portiere Casadei, spazio al trio difensivo formato da Turi, Zigrossi e Piccinni. A centrocampo, Zibert ha agito in cabina di regia, supportato da Layousse Diallo e Claudio Ferrante come quinti, Rafetrainaina e Abonckelet come interni. Confermata in avanti la coppia Manicone-Gatto. Il tecnico romano ha rinunciato al difensore Hristov, assente per la convocazione in nazionale.

L'allenatore della Viterbese Lopez ha optato per un 3-4-1-2: in avanti, le due punte Culina e Svidercoschi hanno agito supportate dal trequartista Bezzicchieri. A centrocampo, le scelte sono ricadute su De Giorgi, Antezza, Bensaja ed Errico. Vitalia in porta, Atanasov, Milillo e Baschirotto hanno formato la retroguardia difensiva.

Ritmi blandi nei primi minuti di gara, con i padroni di casa che hanno cercato di mantenere il più possibile il possesso palla. Al 4°, un errore di Piccinni ha innescato Svidercoschi che, a tu per tu contro Casadei, ha colpito l'esterno della rete. Pressing alto per la squadra allenata da mister Lopez, contro un Bisceglie fin da subito più cauto. Al 31°, mister Pochesci ha dovuto rinunciare a Diallo, fino a quel momento tra i migliori in campo per i suoi: al posto del centrocampista, uscito dal campo a seguito di un contrasto fortuito con un giocatore viterbese, è entrato Mastrippolito. Al 39°, ghiotta occasione per i padroni di casa: Casadei ha deviato in corner un tiro di Culina, abile a sfruttare un ottimo passaggio dalla destra. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, un tentativo di testa di Bezziccheri è terminato al di sopra della traversa.

Il Bisceglie ha costruito poco nel primo tempo, complice una Viterbese ben distribuita in campo e piuttosto precisa in fase difensiva. Diverse le azioni costruite dai padroni di casa, gran parte delle quali prontamente annullate dal portiere del Bisceglie Casadei. Buona la prestazione degli uomini allenati da mister Lopez, decisamente più pericolosi e propositivi dei rispettivi avversari.

Squadre più lunghe nella seconda frazione di gioco, con occasioni da entrambe le parti. Al 52° ci ha provato Svidercoschi che, servito dalla sinistra da Errico, è stato murato per due volte. Un minuto più tardi è arrivato il primo importante tentativo dei nerazzurri, con Abonckelet fermato dalla difesa avversaria. La Viterbese è cresciuta d'intensità di gioco e, al 57°, è riuscita a portarsi in vantaggio: una verticalizzazione precisa è stata sfruttata da Errico che, da fuori area, ha scaricato un perfetto tiro rasoterra. Non c'è stato nulla da fare per Casadei.

Mister Pochesci ha provato a porre rimedio allo svantaggio inserendo in campo forze fresche, con Dellino e Longo al posto di Rafetrainaina e Manicone. La situazione non è però cambiata: il Bisceglie ha continuato a mantenere basso il baricentro del gioco, subendo così il pressing alto degli avversari. All'82°, doppia occasione per i padroni di casa: Casadei si è superato su Molinaro, poi un tentativo di De Giorgi si è spento a lato. Al 91°, i padroni di casa hanno provato ad approfittare di un contropiede: solo l'intervento di Turi ha evitato che Molinaro, a tu per tu con Casadei, potesse andare a segno.

Nel prossimo turno i nerazzurri riceveranno al "Ventura" l'ex capolista Ternana, superata 2-0 dal Bari al "San Nicola".

VITERBESE-BISCEGLIE 1-0

Viterbese (3-4-1-2): 29 Vitali, 2 De Giorgi (dall'88° 19 Zanoli), 3 Atanasov, 4 Antezza (dal 56° 30 Sibilia), 6 Baschirotto, 8 Bezziccheri (dal 68° 10 Palermo), 13 Milillo, 14 Errico, 17 Svidercoschi (dal 68° 25 Molinaro), 31 Bensaja, 33 Culina (dall'88° 23 Urso). Allenatore: Giovanni Lopez. A disposizione: 1 Pini, 9 Tounkara, 19 Zanoli, 22 Mararolo, 23 Urso, 24 Ricci, 25 Molinaro, 28 Bianchi, 32 Simonelli.
Bisceglie (3-5-2): 1 Casadei, 2 Diallo (dal 30° 6 Mastrippolito), 5 Zigrossi, 10 Gatto, 11 Rafetrainaina (dal 61° 7 Dellino), 16 Abonckelet (dal 79° 14 Camporeale), 21 Turi, 23 Piccinni, 27 Ferrante (dal 79° 13 Ebagua), 29 Manicone (dal 61° 17 Longo), 30 Zibert. Allenatore: Sandro Pochesci. A disposizione: 22 Borghetto, 3 Tarantino, 4 Wilmots, 9 Montero, 13 Ebagua, 14 Camporeale, 15 Cardamone, 26 Murolo.
Arbitro: Cristian Cudini (Fermo).
Assistenti: Mirco Carpi Melchiorre (Orvieto) e Andrea Cravotta (Città di Castello).
Rete: 57° Errico.
Note: spettatori ed incasso non ancora comunicati. Ammoniti: Diallo (20°) per gioco scorretto, Mastrippolito (84°) per gioco scorretto. Calci d'angolo: 5-3. Recupero: primo tempo 1 minuto, secondo tempo 4 minuti. Cambi di modulo: nessuno.
  • Bisceglie Calcio 1913
  • Calcio Serie C
Altri contenuti a tema
Bisceglie, Montero non basta: al Monopoli il derby Bisceglie, Montero non basta: al Monopoli il derby Nerazzurri, in 10 dal primo tempo, superati 2-1 dai padroni di casa ora secondi in classifica
Bisceglie calcio, situazione sempre più complessa Bisceglie calcio, situazione sempre più complessa I dirigenti biscegliesi si dimettono dai rispettivi ruoli istituzionali
Bari di un'altra categoria: ai biancorossi il derby col Bisceglie Bari di un'altra categoria: ai biancorossi il derby col Bisceglie I nerazzurri ci provano in qualche occasione ma non riescono ad andare a segno
La sala stampa di Bisceglie-Bari, Vincenzo Vivarini La sala stampa di Bisceglie-Bari, Vincenzo Vivarini Il tecnico biancorosso: «Contento per il risultato ma c'è ancora da lavorare»
Bisceglie-Bari 0-3, il live score Bisceglie-Bari 0-3, il live score Rivivi con noi il primo storico derby tra nerazzurri e biancorossi
Bisceglie-Bari, appunti e note per passare alla storia Bisceglie-Bari, appunti e note per passare alla storia Analisi ed aspettative sull'atteso derby coi galletti
La sala stampa di Teramo-Bisceglie, Bruno Tedino La sala stampa di Teramo-Bisceglie, Bruno Tedino L'allenatore biancorosso soddisfatto della vittoria interna
Bisceglie-Virtus Francavilla 0-1, il live score Bisceglie-Virtus Francavilla 0-1, il live score Rivivi con noi la sfida del "Gustavo Ventura"
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.