Basket

I Lions cedono di misura a Valmontone e interrompono la striscia positiva

I nerazzurri, pur poco brillanti, riescono a risalire dal -13 e toccano anche cinque punti di vantaggio a pochi minuti dal termine ma nel finale la spuntano i padroni di casa

I Lions Bisceglie hanno ceduto di misura sul parquet della Virtus Valmontone al termine di una partita spigolosa e non certo bellissima e fermato a tre la striscia di successi consecutivi. Sconfitta decisamente evitabile, quella maturata nel Lazio, al cospetto di una squadra di casa che ha mostrato grande determinazione e lottato su tutti i palloni. Gli ospiti hanno pagato a caro prezzo, sul piatto della bilancia, alcune decisioni arbitrali non condivise e le relative proteste sanzionate con due falli tecnici in momenti cruciali della sfida.

Gara dai toni agonistici molto alti e caratterizzata da un arbitraggio subito poco permissivo: 13 falli fischiati e 18 tiri liberi complessivi eseguiti dalle due contendenti nel primo quarto, in cui i nerazzurri, pur facendo circolare bene il pallone, non sono riusciti a concretizzare nel tiro pesante (0/5). Una tripla del capitano Andrea Chiriatti ha aperto il secondo periodo e proprio un suo canestro in contropiede ha dato il vantaggio ai Lions (21-22 al 13°), rintuzzato da un poderoso break di 19-2 del team laziale, sostenuto da un Bisconti già in doppia cifra e frutto in particolare dei canestri pesanti consecutivi siglati da Santini, Caridà e Ugolini. Lions sotto di 14, con 1/10 da tre e il 33% dal campo a metà gara.

Riscatto Bisceglie nel terzo parziale: il gioco da tre punti di Marini, la tripla di Rossi, altri due canestri dalla lunga distanza di Filiberto Dri e una ritrovata aggressività difensiva della squadra hanno ricucito quasi tutto il gap (47-45 al 26°). Match completamente riaperto.

Ultima frazione palpitante: un Rossi gigantesco, con una tripla e un'azione canestro e fallo, ha rimesso la situazione in parità (59 pari con cinque minuti da giocare), mentre poco dopo Dri, sempre dal perimetro, ha dato il +3 ai nerazzurri. Maresca, con un 2/2 dalla lunetta, ha regalato il +5 ai suoi ma Valmontone si è riportata subito a contatto e con l'ex Corato Di Poce ha capovolto la situazione (66-65 con 1'41" sul cronometro). Fallo su Dri che ha segnato solo il primo tiro libero, quindi Casale ha riportato avanti la formazione di casa (68-66). 1/2 di Marco Rossi dalla linea della carità, 2/2 invece di Casale (70-67 a -45"). Dri ha accorciato a 34" dalla fine e sul possesso più importante del match Cavallo ha mandato la conclusione dal perimetro sul ferro ma Cavallo ha conquistato il rimbalzo offensivo subendo fallo. Il lungo ha realizzato solo il secondo tentativo, portando il punteggio sul 71-69 con appena 8 secondi da giocare. Timeout chiesto da coach Marinelli e possesso Lions: la responsabilità del tiro se l'è presa Marco Rossi da oltre sette metri ma il pallone si è stampato sul secondo ferro e Valmontone ha potuto festeggiare il terzo successo stagionale.

VALMONTONE-LIONS BISCEGLIE 71-69

Virtus Valmontone: Caridà 12, Casale 14, Cavallo 3, Santini 7, Bisconti 18, Di Poce 6, Bonessio 6, Ugolini 3, Misolic 2. N.e.: Pedà, Cernic, Arnaut. Allenatore: Alex Righetti.
Lions Bisceglie: Rossi 17, Cantagalli 4, Dri 17, Drigo 2, Marini 8, Chiriatti 11, Zugno 3, Maresca 4, Mazzarese 3. N. e.: Quartodipalo. Allenatore: Gigi Marinelli.
Arbitri: Andrea Andretta di Udine, Marco Zuccolo di Pordenone.
Parziali: 19-15; 40-26; 51-49.
Note: nessun uscito per cinque falli. Tiri da due: Valmontone 20/36, Bisceglie 16/31. Tiri da tre: Valmontone 5/20, Bisceglie 7/21. Tiri liberi: Valmontone 16/21, Bisceglie 16/23. Rimbalzi: Valmontone 32, Bisceglie 32. Assists: Valmontone 12, Bisceglie 6.


SERIE B, girone C - 9ª giornata
Stella Azzurra Roma-Palestrina (sabato) 74-76
Cassino-Corato (sabato) 70-87
Pozzuoli-Scauri (sabato) 79-69
Ruvo-Matera (sabato) 56-82
Valmontone-Lions Bisceglie 71-69
Nardò-Avellino 73-64
Formia-Sant'Antimo 65-80
Salerno-Luiss Roma 82-61

CLASSIFICA
Palestrina, Salerno 8-1; Nardò 7-2; Matera 6-3; Lions Bisceglie, Luiss Roma, Stella Azzurra Roma, Sant'Antimo, Pozzuoli 5-4; Corato 4-4; Ruvo 4-5; Formia, Valmontone 3-6; Avellino 1-7; Cassino, Scauri 1-8.

SERIE B, girone C - 10ª giornata (23-24 novembre)
Ruvo-Nardò (sabato)
Luiss Roma-Pozzuoli (sabato)
Scauri-Valmontone
Matera-Salerno
Sant'Antimo-Stella Azzurra Roma
Avellino-Cassino
Palestrina-Lions Bisceglie
Corato-Formia
  • Serie B
  • Lega Nazionale Pallacanestro
  • #unastoriaimportante
  • Lions Basket Bisceglie
Altri contenuti a tema
La Diaz incrocia nuovamente la capolista Capurso La Diaz incrocia nuovamente la capolista Capurso Il team di mister Di Chiano vuole tornare alla vittoria in campionato
Blitz Lions a Sant’Antimo, coach Marinelli: «Siamo sulla strada giusta» Blitz Lions a Sant’Antimo, coach Marinelli: «Siamo sulla strada giusta» Il tecnico nerazzurro analizza il successo in Campania e avverte: «Massima concentrazione già da martedì per preparare la prossima partita»
I Lions passano anche a Sant’Antimo e prolungano la striscia positiva I Lions passano anche a Sant’Antimo e prolungano la striscia positiva Sesto successo consecutivo per i nerazzurri, ora quarti da soli. La rimonta continua
Trasferta insidiosa per i Lions a Sant’Antimo Trasferta insidiosa per i Lions a Sant’Antimo Il team di coach Marinelli a caccia della sesta affermazione consecutiva sull’ostico parquet della formazione campana
Campionato fermo, sfida di Coppa Italia per la Diaz Campionato fermo, sfida di Coppa Italia per la Diaz Il team di Giuseppe Di Chiano riceve le Aquile Molfetta al PalaDolmen
Lions forza 10, piegata la Stella Azzurra Roma Lions forza 10, piegata la Stella Azzurra Roma I nerazzurri allungano a cinque gare la striscia positiva conquistando il decimo successo e agganciano il quarto posto in classifica al termine del girone d’andata
I Lions vogliono partire col piede giusto I Lions vogliono partire col piede giusto Prima gara del 2020 per i nerazzurri, a caccia del quinto successo consecutivo. Si rinnova la tradizione solidale del “Teddy bear toss” per i bimbi dell’ospedale
L'Under 13 Lions vince il quadrangolare di Altamura L'Under 13 Lions vince il quadrangolare di Altamura Il nerazzurro D'Orsi nominato miglior giocatore del torneo
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.