Bisceglie-Bari, sala stampa. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
Bisceglie-Bari, sala stampa. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Il dopogara di Bisceglie-Bari, Bucaro e Priola: «Risultato che fa male»

Il tecnico ed il capitano nerazzurro amareggiati dalla sconfitta nel derby

Un derby dal sapore amaro, dove per poco poteva farsi la storia per un pareggio che il Bisceglie avrebbe appieno meritato: Giovanni Bucaro, allenatore degli stellati, è entrato nella nuova mixed zone dello stadio "Gustavo Ventura" con la consapevolezza di salvare la prestazione gagliarda e compatta contro i cugini biancorossi, poco pericolosi rispetto al passato.

L'allenatore siciliano ha così esordito: «Fa male incassare un gol e perdere perché abbiamo giocato alla pari del Bari, una grande prestazione che non meritavamo affatto di perdere. Il Bari di solito crea tante occasioni da gol e oggi non ha mai tirato in porta. Purtroppo ne usciamo col morale basso ma rimane una grande prestazione della squadra».

Su prestazione e prossimo turno: «Il risultato è negativo per noi ma abbiamo tenuto il campo per tutta la gara; eravamo messi bene ed eravamo in palla con le gambe. Sul gol siamo stati un po' ingenui perché abbiamo proprio perso il controllo della sfera. Il Bisceglie ha fatto la gara che mi aspettavo contro un avversario che ha in campo giocatori di qualità elevatissima. Il recupero con la Casertana? Sarà difficile, i campani hanno vinto anche a Pagani e sono in forma; la posso reputare come uno spareggio perché le squadre a noi vicino vincono e dobbiamo pertanto cercare di trarre il massimo».

Capitan Giusto Priola ha invece riconosciuto l'importanza del rendimento e di quanto fatto, sentendosi beffato dall'unica azione realmente concessa agli avversari: «Peccato per il risultato in quanto abbiamo letto bene la partita ed eravamo andati molto vicino dall'ottenere qualcosa di importante; era una partita dove si sarebbe meritato almeno un punto. Prendere gol a quattro minuti dal termine lascia l'amaro in bocca. Fino a quel momento» ha proseguito il numero cinque nerazzurro «non avevamo sbagliato niente, nessuna chiusura. Tutto è derivato da una ripartenza errata ed il rammarico resta. Guardiamo le cose positive, specialmente l'atteggiamento assunto che fa ben sperare e i nuovi ragazzi possono dare un contributo importante. Si sono ben integrati e sono convinto che ci aiuteranno».
  • Calcio Serie C
  • Bisceglie-Bari
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1598 contenuti
Altri contenuti a tema
Bisceglie, occasione per far punti a Monopoli Bisceglie, occasione per far punti a Monopoli Mister Papagni prepara il derby coi biancoverdi: «Favorevole tornare in campo dopo poche ore. Siamo pronti a dare il massimo»
Spina: «Caldaia rotta, doccia fredda per i calciatori al "Ventura"» Spina: «Caldaia rotta, doccia fredda per i calciatori al "Ventura"» L'ex primo cittadino: «Ormai in tutta Italia si parla male di quest'amministrazione comunale»
Piatto ricco per la ventesima puntata di "Terzo Tempo" Piatto ricco per la ventesima puntata di "Terzo Tempo" Spazio alla ginnastica ritmica con Alessandra Sangilli dell'Iris, al calcio con la partecipazione del giornalista Vincenzo Murgolo, al basket, al volley, all'atletica e al calcio a 5
Bisceglie sfortunato, sconfitta decisa da un episodio Bisceglie sfortunato, sconfitta decisa da un episodio La prodezza di Borrelli risolve la pratica a favore della Juve Stabia
La 27esima giornata di serie C in tempo reale La 27esima giornata di serie C in tempo reale Le gare del weekend minuto per minuto
Bisceglie-Juve Stabia 0-1, il live score Bisceglie-Juve Stabia 0-1, il live score Segui con noi minuto per minuto il match del "Gustavo Ventura"
Bisceglie-Juve Stabia, i convocati Bisceglie-Juve Stabia, i convocati Mister Aldo Papagni avrà 24 calciatori a sua disposizione. Live score su BisceglieViva dalle 17
Mister Aldo Papagni: «Consapevoli di far bene con le squadre più forti» Mister Aldo Papagni: «Consapevoli di far bene con le squadre più forti» Il tecnico nerazzurro carica i suoi, alla vigilia di Bisceglie-Juve Stabia: «Dobbiamo essere aggressivi e intelligenti»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.