Coach Gigi Marinelli. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Coach Gigi Marinelli. Foto Sara Angiolino
Basket

L’Alpha Pharma stecca, serata da dimenticare sul parquet di Nardò

I nerazzurri incappano in una prova incolore, soprattutto in attacco

Stop esterno per l'Alpha Pharma Bisceglie, incappata in una serata storta – specie al tiro – sul parquet del tensostatico di Nardò nella sfida valida per la prima giornata di ritorno nel gruppo D2 di Serie B Old Wild West. Un incidente di percorso su cui bisognerà riflettere, in considerazione della prova sotto le aspettative fornita dai nerazzurri: le fatiche dell'impegno infrasettimanale di Monopoli si sono sentite eccome sulle gambe dei giocatori di coach Gigi Marinelli.

Un cattivo approccio al match (subito 8-0) è sembrato il campanello d'allarme cui i Lions non sono riusciti a rispondere con la giusta prontezza: troppi gli errori in attacco malgrado tiri ben costruiti e persino in entrata. Gli avversari, naturalmente, non si sono lasciati sfuggire l'occasione di approfittarne e hanno preso il controllo della gara, legittimando e incrementando il loro vantaggio nel corso dei primi due quarti (18-6 al 9°), tanto che l'Alpha Pharma non è riuscita a trovare un minimo di continuità in attacco nemmeno nei momenti di maggiore lucidità difensiva. Una partita da dimenticare, in buona sostanza, durante la quale i viaggianti sono precipitati addirittura sul -30 (62-32), ricucendo il gap solo in parte nella frazione conclusiva.

L'emblematico 30% dal campo (20/65, era 8/31 all'intervallo lungo) è lo specchio fedele della prova incolore del collettivo biscegliese.

La seconda sconfitta in campionato non intacca, ovviamente, l'ottimo percorso finora compiuto dal giovane gruppo nerazzurro. Toccherà serrare i ranghi e riprendere a lavorare sodo per correggere quanto non è funzionato nella sfida sul rettangolo della tensostruttura salentina facendo tesoro degli errori compiuti.

NARDÒ-ALPHA PHARMA BISCEGLIE 77-61

Nardò: Burini 7, Petrucci 14, Coviello 14, Enihe 2, Dip 8, Fontana 19, Bartolozzi 10, Cepic 3, Bjelic, Tyrtyshnik, Fracasso. N.e: Stella. Allenatore: Battistini.
Alpha Pharma Bisceglie: Vitale 11, Santucci 4, Chiriatti 6, Caceres 2, Seck 11, Sirakov 11, Maresca 8, Molteni 8, Galantino, Misino. Allenatore: Marinelli.
Arbitri: Giuseppe Scarfò di Palmi (Reggio Calabria) e Marco Guarino di Campobasso.
Parziali: 18-10; 44-22; 66-39.
Note: uscito per cinque falli Bjelic. Espulso Dip per doppio fallo antisportivo. Tiri da due: Nardò 20/36, Alpha Pharma Bisceglie 14/39. Tiri da tre: Nardò 9/30, Alpha Pharma Bisceglie 6/26. Tiri liberi: Nardò 10/19, Alpha Pharma Bisceglie 15/17. Rimbalzi: Nardò 48, Alpha Pharma Bisceglie 36. Assists: Nardò 16, Alpha Pharma Bisceglie 5.

SERIE B, GIRONE D2 - 8ª giornata

Molfetta-Ruvo 86-90
Catanzaro-Reggio Calabria 73-69
Monopoli-Taranto 71-73
Nardò-Alpha Pharma Bisceglie 77-61

CLASSIFICA (vinte-perse)

CJ Taranto 8-0; Alpha Pharma Bisceglie, Ruvo 6-2; Nardò 5-3; Molfetta 3-5; Reggio Calabria, Catanzaro 2-6; Monopoli 0-8.

SERIE B, GIRONE D2 - 9ª giornata (30/31 gennaio)

sabato Taranto-Nardò
Ruvo-Catanzaro
Alpha Pharma Bisceglie-Monopoli
Reggio Calabria-Molfetta
  • Serie B
  • Lega Nazionale Pallacanestro
Altri contenuti a tema
Diaz, quinto successo consecutivo al PalaDolmen Diaz, quinto successo consecutivo al PalaDolmen Decisiva una rete di Simone Elia nei minuti finali per piegare il Venafro
L’Alpha Pharma vuole tornare a vincere. Scarica la fanzine Go Lions L’Alpha Pharma vuole tornare a vincere. Scarica la fanzine Go Lions I nerazzurri attendono Molfetta sul parquet del PalaDolmen con l’intento di riscattare le ultime due prove opache in trasferta
Diaz, gara da non fallire col Venafro Diaz, gara da non fallire col Venafro I biancorossi, privi di tre giocatori, cercano riscatto dopo la sconfitta a Canosa
La Diaz manca l'aggancio al terzo posto La Diaz manca l'aggancio al terzo posto Biancorossi sconfitti a Canosa nel recupero
Diaz di nuovo in campo Diaz di nuovo in campo I biancorossi di scena martedì per il recupero a Canosa
Coach Marinelli esorta l'Alpha Pharma: «Dobbiamo cambiare atteggiamento» Coach Marinelli esorta l'Alpha Pharma: «Dobbiamo cambiare atteggiamento» L’analisi del momento nerazzurro nelle parole del tecnico, che incoraggia i suoi: «Essere squadra è l’unico modo che abbiamo per uscire da questa minicrisi»
Torna "Terzo Tempo", ospite l'allenatore del Bisceglie Aldo Papagni Torna "Terzo Tempo", ospite l'allenatore del Bisceglie Aldo Papagni Puntata ricca, nel "menù" basket, volley, calcio a 5, atletica e ginnastica ritmica
Alpha Pharma, un altro brusco stop Alpha Pharma, un altro brusco stop Brutta sconfitta per i nerazzurri a Reggio Calabria. Quarto periodo da incubo (20-6) con un solo punto realizzato negli ultimi sei minuti. Necessario fare reset e ripartire
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.