Virtus postgara Molfetta. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Virtus postgara Molfetta. Foto Cristina Pellegrini
Calcio

La Virtus Bisceglie continua a vincere

Undicesimo successo stagionale per i biancazzurri di Maffucci, saldamente al quarto posto in classifica

Quarto risultato utile consecutivo in un girone di ritorno nel quale sono stati conquistati 10 dei 12 punti disponibili. Terza affermazione in fila e undicesima complessiva. Quarto posto in graduatoria consolidato. Le cifre sono decisamente dalla parte di una Virtus Bisceglie in crescita, sempre più protagonista del gruppo A di Prima categoria. I biancazzurri allenati da Roberto Maffucci hanno regolato la Virtus Molfetta sul rettangolo del "Di Liddo" nel match andato in scena domenica 11 febbraio: 4-2 il punteggio finale di una gara che non è cominciata nel modo migliore. Il tentativo di Binetti (uno dei tanti ex di turno) all'8' ha preceduto l'episodio del gol che ha sbloccato il risultato: incursione di Pellegrini da sinistra favorita da un'incertezza di Colangelo, cross basso e deviazione fortuita di Monopoli nella propria porta. Un ottimo Sibio in uscita ha evitato guai peggiori alla compagine biscegliese al 15' mentre la sfortuna ha negato il pari all'ottimo Binetti, servito da Difrancesco: il suo destro potente ha centrato la traversa. La botta di Sgarra sugli sviluppi di un corner al 22' è stata invece respinta sulla linea da un calciatore ospite. La pressione biancazzurra si è concretizzata con il pareggio firmato da Difrancesco su penalty che l'esperto attaccante si è procurato alla mezz'ora. Il centravanti ha provato subito a ripetersi ma la sua sortita si è infranta sul palo (36'). Sorpasso rimandato di pochissimo perché Papagni, su un'azione da calcio d'angolo, ha indovinato il pertugio giusto (38'). Tris dei padroni di casa al 40' ancora con Difrancesco, lesto nello sfruttare con un preciso colpo di testa l'assist di Di Franco. Il rasoterra di Binetti al 42', invece, si è spento sul fondo. La ripresa è stata ravvivata all'improvviso dal bel gol di Laforgia al 52' (gran tiro all'incrocio) ma i biancazzurri non si sono disuniti, sfiorando a più riprese la quarta rete con Difrancesco, fermato per due volte nel giro di pochi secondi dall'estremo ospite Napoletano (fra i migliori in campo), Binetti (incornata alta al 59') e Porcelli (conclusione dalla distanza a lato, 67'). Proprio un'iniziativa di Porcelli, al 72', ha causato il secondo rigore in favore della Virtus Bisceglie, concretizzato da Papagni per la doppietta personale. Girandola di cambi per mister Maffucci, anche in vista dei prossimi impegni di campionato. Non è accaduto più nulla di rilevante fino al triplice fischio dell'arbitro Piazzolla. I biancazzurri sono saliti a quota 34 punti in classifica.
  • Virtus Bisceglie
Altri contenuti a tema
La Virtus Bisceglie vince ancora in rimonta La Virtus Bisceglie vince ancora in rimonta I biancazzurri si complicano la vita finendo sotto 0-2 nel diluvio del “Di Liddo” ma riescono a capovolgere l’esito della sfida
Virtus Bisceglie determinata a proseguire la marcia Virtus Bisceglie determinata a proseguire la marcia Biancazzurri di scena al “Di Liddo” per il match con il Real Sannicandro
Una fantastica Virtus Bisceglie rimonta dal 2-0 e sbanca Minervino Una fantastica Virtus Bisceglie rimonta dal 2-0 e sbanca Minervino I biancazzurri di Maffucci capovolgono il punteggio nelle battute conclusive centrando il dodicesimo successo stagionale
Trasferta a Minervino per una Virtus che non vuole smettere di correre Trasferta a Minervino per una Virtus che non vuole smettere di correre Gara non semplice per i biancazzurri, determinati a dar seguito al loro ottimo momento di forma
La Virtus Bisceglie torna a giocare fra le mura amiche La Virtus Bisceglie torna a giocare fra le mura amiche Sfida con la Virtus Molfetta sul sintetico del “Di Liddo”
La Virtus Bisceglie supera anche il Noicattaro: quarto posto in classifica La Virtus Bisceglie supera anche il Noicattaro: quarto posto in classifica Gara dominata dai biancazzurri: in gol Ferrante, Daluiso, Binetti e Difrancesco
Riprende il campionato, la Virtus Bisceglie nella tana del Noicattaro Riprende il campionato, la Virtus Bisceglie nella tana del Noicattaro Essenziale vincere per restare agganciati alle posizioni di vertice
La Virtus Bisceglie riprende la corsa, successo interno sull’Etra Barletta La Virtus Bisceglie riprende la corsa, successo interno sull’Etra Barletta In gol Binetti e Trawaly. I biancazzurri restano in scia alle posizioni di vertice
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.