Massimiliano Ferrante Virtus Bisceglie. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Massimiliano Ferrante Virtus Bisceglie. Foto Cristina Pellegrini
Calcio

La Virtus Bisceglie supera anche il Noicattaro: quarto posto in classifica

Gara dominata dai biancazzurri: in gol Ferrante, Daluiso, Binetti e Difrancesco

Decimo successo stagionale e quarta posizione in graduatoria confermata nel girone A di Prima categoria. Virtus Bisceglie pratica e concreta in formato trasferta nel confronto con il Noicattaro, dominato con autorevolezza: quarto colpo esterno per i ragazzi di mister Roberto Maffucci, saliti a quota 31 punti in classifica. La gara sul rettangolo dello stadio di Capurso è stata condizionata, per l'intera durata, da un vento molto fastidioso.

Spunti di cronaca quasi tutti di marca biscegliese. Tirocross di Papagni bloccato da Pagano al 9'. Ci ha provato Trawaly con un rasoterra di sinistro terminato a lato (15'). Replica immediata dei padroni di casa con una conclusione in corsa di Lacitignola fuori bersaglio. Ghiotta l'occasione sprecata, al 18', da Trawaly a tu per tu con l'estremo avversario in seguito ad una palla persa dal Noicattaro in fase di impostazione. Bloccato dal portiere di casa anche un tentativo da fuori area di Papagni al 26'. Risultato sbloccato intorno alla mezz'ora grazie alla zampata di Ferrante dall'interno dell'area: botta secca all'angolino e biancazzurri meritatamente in vantaggio. Situazione in pieno controllo e Virtus cinica al 41', quando la deviazione decisiva di Daluiso su un velenoso cross dalla sinistra è valsa il raddoppio. Ospiti vicinissimi al tris già al 43' con uno schema su calcio piazzato che ha portato al tiro Di Franco: palla fuori poco. Lo stesso Di Franco, con un sinistro a giro dal limite in pieno recupero, ha mancato lo specchio della porta. Terzo gol rimandato a inizio ripresa: inzuccata precisa di Binetti su traversone di Ragno e partita in ghiaccio. Ritmi bassi per una contesa gestita senza alcuna difficoltà dalla Virtus, con la possibilità per il tecnico di effettuare diversi cambi. Il Noicattaro è rimasto in dieci al 76' a causa del rosso estratto al cospetto di Lattanzi per proteste. Chance per il subentrato Difrancesco all'81' in contropiede: destro sul fondo. Poco dopo è andato al tiro il rientrante Dell'Oglio: palla fuori come anche nel caso del pallonetto cercato da Papagni all'84' e della conclusione di Difrancesco all'85'. Bravissimo Pagano al 90' nel negare la gioia del gol a Difrancesco che nel recupero si è guadagnato con esperienza un penalty, puntualmente concretizzato per lo 0-4.

Prossimo impegno, dopo un altro fine settimana di sosta, fissato per domenica 11 febbraio fra le mura amiche del "Di Liddo" contro la Virtus Molfetta.

NOICATTARO-VIRTUS BISCEGLIE 0-4

Noicattaro: Pagano, Casamassima (78' Bovino), Tersini (50' Caterino), De Florio (61' Cava), Facchino (50' Nicastro), Amhed Ly, Lena, Lattanzi, Lacitignola, Miccoli, Di Pinto (67' Dipierro). All.: Casamassima. A disp: Suriano, Dibisceglie, Fraschini.
Virtus Bisceglie: Sibio, Daluiso, Ferrante, Sgarra (71' Silvestri), Monopoli (54' Preziosa), Ragno, Di Franco, Porcelli (58' Dell'Oglio), Binetti (74' Montrone), Papagni, Trawaly (74' Difrancesco). All.: Maffucci: A disp.: Lopopolo, Di Pinto, Sasso, Amorese.
Arbitro: Casola (Taranto).
Reti: 29' Ferrante, 41' Daluiso, 49' Binetti, 92' Difrancesco (rigore).
Note: ammoniti Facchino, Casamassima. Espulso Lattanzi per proteste al 76'.
  • Virtus Bisceglie
Altri contenuti a tema
Virtus Bisceglie a San Severo, obiettivo vittoria per puntare al terzo posto Virtus Bisceglie a San Severo, obiettivo vittoria per puntare al terzo posto La squadra di mister Maffucci vuole chiudere la stagione regolare con il più alto bottino possibile in vista della semifinale playoff
Virtus Bisceglie, colpo dal sapore playoff Virtus Bisceglie, colpo dal sapore playoff Il team di Maffucci passa sul campo dell’Atletico Vieste. Grande protagonista bomber Difrancesco, autore di una tripletta
Trasferta a Vieste per la Virtus Bisceglie Trasferta a Vieste per la Virtus Bisceglie I biancazzurri di Maffucci vogliono blindare l’accesso ai playoff
Virtus Bisceglie forza 7,  travolto l’Atletico Peschici Virtus Bisceglie forza 7, travolto l’Atletico Peschici Tripletta del bomber Difrancesco, a segno anche Trawaly, Amorese, Binetti e Dell’Oglio. I biancazzurri accorciano a -3 dalla terza posizione
La Virtus Bisceglie sfiora il successo a Barletta La Virtus Bisceglie sfiora il successo a Barletta I biancazzurri sbloccano il risultato grazie a Trawaly ma non basta per imporsi sul rettangolo della seconda in classifica
Scontro diretto per la Virtus Bisceglie  sul campo della vicecapolista Audace Barletta Scontro diretto per la Virtus Bisceglie sul campo della vicecapolista Audace Barletta Biancazzurri determinati a mantenere il passo in prospettiva playoff
La Virtus Bisceglie non va oltre il pari casalingo con l’Audace Cagnano La Virtus Bisceglie non va oltre il pari casalingo con l’Audace Cagnano I biancazzurri non riescono a capitalizzare l’enorme mole di occasioni costruite. Papagni, dal dischetto, rimedia all’iniziale svantaggio
Virtus Bisceglie pronta per il rush conclusivo, si parte dall’Audace Cagnano Virtus Bisceglie pronta per il rush conclusivo, si parte dall’Audace Cagnano Impegno casalingo per il collettivo biancazzurro, in lotta per un importante piazzamento in griglia playoff
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.