Raphael Chiti e Gabriel Dron. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Raphael Chiti e Gabriel Dron. Foto Cristina Pellegrini
Basket

Lions, si comincia dal PalaDolmen contro Pescara. Il match program

Via alla 26esima stagione consecutiva del movimento cestistico biscegliese in tornei di caratura nazionale

Appuntamento al PalaDolmen per l'apertura della 26esima stagione consecutiva del movimento cestistico biscegliese in un torneo nazionale. I Lions sono pronti per il debutto nell'edizione 2022-2023 del campionato di Serie B Old Wild West: grande tradizione, entusiasmo crescente, legittime ambizioni contraddistinguono la vigilia dell'esordio in quella che è stata definita, non a caso, una stagione importante per la possibilità di conseguire l'accesso alla prossima Serie B d'Eccellenza, obiettivo nel mirino del club guidato da Nicola Papagni. Lo "zoccolo duro" del pubblico biscegliese, i bambini del minibasket, i ragazzi del settore giovanile, le tante donne che si sono avvicinate al basket e gli appassionati del territorio torneranno a vivere gli spalti del PalaDolmen per ricreare la "magia" che da decenni rende veramente speciale il rapporto tra Bisceglie e la sua squadra.

I NERAZZURRI
Una preseason molto soddisfacente, tra numerose luci e una sola ombra (il passaggio a vuoto nel confronto di Supercoppa a Ruvo). Il gruppo affidato al confermatissimo coach Luciano Nunzi ha lavorato per oltre sei settimane con enorme spirito di sacrificio. L'intesa tra i giocatori già presenti nel roster della passata stagione e i nuovi arrivati è cresciuta giorno dopo giorno. I nerazzurri si presenteranno al completo con qualche dubbio relativo alle condizioni fisiche di Armando Verazzo, tenuto precauzionalmente a riposo per alcuni giorni in seguito all'infortunio rimediato nell'ultimo test amichevole di sabato 24 settembre contro Monopoli. La forma complessiva della compagine biscegliese è senza dubbio ottimale e ci sono tutte le premesse per una prestazione di ottimo livello nel faccia a faccia con Pescara.

GLI AVVERSARI
Il club abruzzese ha acquisito in estate i diritti di Torrenova e come minimo avrà l'opportunità di ritrovarsi ai nastri di partenza della futura Serie B interregionale nel 2023-24 alla luce della prevista riforma dei campionati. La dirigenza ha affidato la conduzione tecnica a Stefano Cova, 33 anni, originario di Voghera, ex playmaker che ha scelto di diventare allenatore vivendo esperienze da vice in B a Pavia ed in seguito da head coach all'Olympia Voghera di C Silver, compagine formata da alcuni Under 19 e Under 17 del vivaio di Tortona, del quale nel recente passato l'attuale trainer dei Lions Luciano Nunzi è stato responsabile.
Pescara ha una tradizione cestistica di rilievo: negli anni '80 ha partecipato anche al torneo di Serie A2, categoria conquistata sul campo da un'altra società, l'Amatori, nella stagione 2018-2019 ma poi sfumata a causa di vicende extracestistiche. Di quel roster facevano parte l'esperto centro Andrea Capitanelli e gli allora giovanissimi Domenico Fasciocco e Leonardo Del Sole, riferimenti dell'organico del nuovo Pescara Basket insieme ad un altro veterano della categoria come Andrea Grosso e all'esterno Davide Pucci, ex di turno che ha indossato la canotta di Bisceglie nel 2017-2018.

ARBITRI E UFFICIALI DI CAMPO
La sfida sarà arbitrata da Adriano Fiore di Casal Velino (Salerno) e Cosimo Grieco di Matera. Il tavolo degli uffici sarà composto da Stefano Lo Monaco di Monte Sant'Angelo (segnapunti), Cosimo Damiano Tavoletti di Barletta (cronometrista) e Isabella Giordano di Bari (addetta ai 24").

BIGLIETTI, ABBONAMENTI E GRATUITÀ
Il costo unico del tagliando per la singola gara interna è fissato in 7 euro. Non sono previsti ridotti. L'ingresso al PalaDolmen sarà gratuito per i minori di 17 anni al giorno della partita, previa esibizione di un documento d'identità.
Domenica sarà possibile sottoscrivere l'abbonamento agli incontri casalinghi di regular season della formazione nerazzurra, al costo di 70 euro. Forti scontistiche sono riservate sia ai genitori dei tesserati Lions che ai giovani di età compresa fra i 17 anni (compiuti) e i 20, ai quali saranno destinati rispettivamente gli abbonamenti Family e Young al prezzo di 45 euro.
L'obiettivo della campagna abbonamenti è mettere al centro, in modo inequivocabile, l'attenzione verso quei sostenitori che seguono da tempo le sorti della squadra e incrementare la fan base fidelizzando nuove fasce di pubblico.

COPERTURA MEDIA
L'incontro sarà trasmesso in diretta streaming a partire dalle ore 17:50 sulla piattaforma OTT a pagamento Lnp pass (tutte le informazioni sui costi al sito https://lnppass.legapallacanestro.com). Telecronaca di Vito Troilo e Luca Ferrante, regìa di Andrea Di Molfetta, organizzazione a cura di Antonio Lopopolo.
Aggiornamenti sul punteggio del match al termine di ogni quarto sui canali social Lions (Facebook e Instagram), che riporteranno anche ulteriori contenuti prima, durante e dopo l'incontro.
Novità: il pubblico potrà scegliere l'MVP della partita attraverso un sondaggio che sarà aperto dall'inizio e fino a pochi minuti dal termine. Sarà sufficiente consultare gli account social (Facebook e Instagram) dei Lions Bisceglie per accedere al link sul sito ufficiale dal quale si potrà scegliere, in qualsiasi momento, il proprio giocatore preferito.
Il resoconto della gara, con altri dati e curiosità, sarà disponibile sul sito internet www.lionsbisceglie.com mentre gli highlights e le interviste saranno pubblicati su Facebook e Youtube.
La ricca fotogallery, a cura di Cristina Pellegrini, sarà pubblicamente integralmente sul portale della società, introdotta da un'accurata selezione sui social nelle ore precedenti.
  • Serie B
  • Luciano Nunzi
  • Lions Bisceglie
Altri contenuti a tema
I Lions sciupano l'opportunità di espugnare Ruvo I Lions sciupano l'opportunità di espugnare Ruvo Gara stranissima. Nerazzurri bene per due quarti (+15) sul parquet della capolista, poi un terzo periodo da dimenticare e il ko nel concitato finale
Diaz, tre punti pesanti a Monopoli Diaz, tre punti pesanti a Monopoli I biancorossi ottengono un successo importante in trasferta e restano al quarto posto
Lions sul campo della capolista Ruvo. Il match program Lions sul campo della capolista Ruvo. Il match program Nerazzurri determinatissimi a dare il massimo davanti ai tanti tifosi che li seguiranno in trasferta
Dip regala ai Lions una vittoria preziosa su Taranto Dip regala ai Lions una vittoria preziosa su Taranto I nerazzurri si confermano al secondo posto in classifica. Grande commozione nel ricordo di Michele Lionetti
La Diaz riparte, bel successo al PalaDolmen La Diaz riparte, bel successo al PalaDolmen I biancorossi, nel segno di Allyson, piegano il Pisticci
I Lions vogliono restare in alto, sfida stuzzicante con Taranto. Il match program I Lions vogliono restare in alto, sfida stuzzicante con Taranto. Il match program Prima della gara sarà ricordato Michele Lionetti
Diaz, obiettivo riscatto Diaz, obiettivo riscatto I biancorossi vogliono tornare subito a muovere la classifica col Pisticci
I Lions e la comunità biscegliese piangono la scomparsa di Michele Lionetti I Lions e la comunità biscegliese piangono la scomparsa di Michele Lionetti Cordoglio per la morte, a soli 44 anni, del sottuficiale di Marina, uno dei primissimi ragazzi ad avvicinarsi al basket all'inizio degli anni '90
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.